Samsung Galaxy S3 USA supporterà meglio Jelly Bean grazie al doppio della RAM

28 Giugno 2012


Secondo alcune fonti il ritardo accumulato nell'uscita del Samsung Galaxy S3 sul mercato statunitense avrebbe fatto parte di una strategia da parte del produttore coreano legata proprio all'arrivo della nuova distribuzione Android 4.1 Jelly Bean. Il raddoppio della RAM non sarebbe quindi da imputare all'implementazione del SoC Snapdragon S4 dual-core ma bensì ad una più oculata gestione ed ottimizzazione del carico di lavoro che Android 4.1 porterà con se sul nuovo fiore all'occhiello di Samsung.

Secondo la fonte gli ingegneri non sarebbero sicuri al 100% che un banco singolo da 1GB possa bastare ed hanno quindi optato per un raddoppio, motivazione che potrebbe creare qualche allarmismo tra i possessori della versione internazionale dello smartphone. Sebbene ancora non vi siano dettagli in merito a queste dichiarazioni, quello che sembra certo è che Samsung si trovi già impegnata a lavorare sull'ultima distribuzione Android, sperando stavolta che le attese siano inferiori rispetto al passato e che l'ottimizzazione hardware giochi un ruolo ancor più importante.

via

Condividi


Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.

UK: secondo alcuni report molti acquirenti del nuovo Samsung Galaxy S5 avevano un iPhone

La nuova versione di WatchON arriva su Play Store in esclusiva per Galaxy S5

Il primo smartphone Tizen sarà lanciato durante il secondo trimestre del 2014

I primi rivenditori in UK confermano il raddoppio delle vendite di S5 rispetto ad S4 nel primo giorno di lancio