Samsung Cloud: ecco come funziona e come si integra con Dropbox

30 Settembre 2012 5


Ne abbiamo parlato alcune settimane fa e adesso abbiamo la possibilità di provarlo ufficialmente tramite il nuovo Galaxy Note 2. Stiamo parlando del nuovo servizio Cloud di Samsung, un sistema che si integra con Dropbox e non solo permette di salvare dati, sincronizzare il PIM e gestire immagini e video, ma permette anche di integrarsi con il proprio account Samsung offrendo un'ottimo strumento per non perdere mai i proprio dati.

Per accedere al servizio è necessario utilizzare un account Samsung di facile e gratuita creazione. A questo punto potrete gestire i backup del vostro smartphone in automatico se connessi ad una rete wireless con la possibilità di sincronizzare S-Note, Agenda, Internet e Rubrica. Oltre a questo potrete scegliere di eseguire il backup di SMS, MMS Registro Chiamate e Sfondo del vostro smartphone.

 


Finito questo passaggio potrete integrare il tutto con il vostro account Dropbox. In questo cosa sarà sufficiente mettere i vostri dati e dare il consenso per far dialogare S-Cloud con Dropbox per l'accesso ai vostri dati. L'integrazione con DB si limita a mostrare immagini e video che avete all'intero della galleria dello smartphone oltre alla possibilità di sincronizzare in automatico i file multimediali e visualizzare lo spazio disponibile (50GB sono omaggio con Samsung).


Come vedere le immagini DB vengono contrassegnate nella galleria con un icona identificativa e vengono inserite con cartelle separate a seconda di come sono messe sul vostro account. Dunque non avrete una sola cartella di immagini Dropbox, ma tante cartelle immagini quante sono presenti sul vostro account (scomodo per noi avendo un centinaio di cartelle immagini).

Questo è al momento il Cloud di Samsung e l'integrazione nuova con Dropbox. Il tutto dovrebbe arrivare su molti top gamma Samsung nei prossimi aggiornamenti.

Condividi


5

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Gigi

Direi che non serve a nulla, tra Google Drive e Dropbox come alternativa ho tutto quello che mi serve.

Apocalysse

Lo sfondo è gia backuppato da Google, rimangono fuori SMS / MMS, del registro chiamate sinceramente mi interessa meno di 0.
Con SMS backup+ te li backuppa direttamente nella tua casella di G.MAIL avendo il vantaggio che puoi usare le potenzialità di gmail (non da poco).
Ridato un occhio adesso al programma e ti backuppa anche il registro, sempre su Gmail, con la pianificazione praticamente ti scordi di averlo, si attiva in automatico :)

Quindi, ripeto, non c'è niente che non faccia gia il backup di Gmail + SMS Backup+, non ne vedo la ragione :)

Discorso ADSL: Quando invii qualcosa sulla rete, intasi la connessione in uscita, uplink, questo si ripercuote sulla velocità di download nonchè le latenze che finchè l'uplink è saturo vanno alle stelle. Non c'entra niente standby / display spento. Per tastare il problema lo vedi quando hai una chiamata skype attiva o stai giocando, scatti una foto dal tuo terminale android, G+ la sincronizza saturando l'upling, la comunicazione con skype va a scatti, il gioco ha latenze nell'ordine di secondi. Per questo serve una gestione intelligente di backup grossi, centralizzati da un programma che limiti l'uplink in modo che non impatti in maniera troppo sensibile sulla tua connessione :)

Alberto Bellini

Appunto qua sta la cosa. Non hai bisogno di app ulteriori per fare il backup di sms, registro e sfondo. In quanto all'ingolfo della ADSL, non capisco come possa essere ingolfata visto che per default l'account samsung fa il backup in automatico solo quando il device si trova sotto alimentazione elettrica e a display spento.... Io penso che insieme a quello che fa Google, questo va a completare il back-up.

Apocalysse

Tutte cose che gia si fanno con la sincronizzazione dell'account adnroid (al di la del registro, gli SMS con app a parte senza root), non ne vedo l'utilità.
La vera utilità sarebbe: Creo itstantanea del dispositivo, la carico su kies che poi me mette in clou con calma senza ingolfami l'ADSL, oppure il backup dei dati delle applicazioni, oppure il backup di tutte le impostazioni del device. Insomma, cosi non mi pare molto piu utile del backup di google :)

iEmaaans

Mi piace tantissimo questa nuova features, ma per adesso dropsync è superiore visto che ti permette di sincronizzare qualsiasi tipo di file!

Galaxy Note 2 rinasce trasformato in Note 4: il Video di HDblog.it

Samsung Galaxy S5 vs iPhone 6: il confronto di HDblog.it

iPhone 6 Plus vs. Note 4: il Confronto di HDblog.it

Samsung Galaxy Note 4: la Recensione di HDblog.it