Samsung Galaxy S5: troppe aspettative dai rumor? Ipotesi realistiche ridimensionano le specifiche

06 Febbraio 2014 410


Del Galaxy S5 si parla praticamente dal giorno dopo l'annuncio del Galaxy S4. Le speculazioni sono iniziate la scorsa estate e da subito il top gamma 2014 del produttore è stato associato a specifiche eccezionali, risoluzioni incredibile e potenza enorme. Con il passare dei mesi e in concomitanza con la fine del 2013, le specifiche si sono fatte sempre più precise tanto da essere ormai ritenuti certe o quasi dalla maggior parte di siti, blog e utenti.

Mai come quest'anno le informazioni sono arrivate tanto in anticipo ma, mai come quest'anno, i rumor potrebbero essere eccessivamente ottimistici e molto lontani dalla realtà delle cose. Ovviamente non abbiamo informazioni inconfutabili che possano sostenere questa ipotesi ma siamo venuti in possesso di alcuni esclusivi screenshot che la nostra attendibile fonte attribuisce proprio al galaxy S5. Sono immagini del benchmark AnTuTu fatto girare sui primi sample di S5 che in questi giorni Samsung sta distribuendo per iniziare con i test sul campo. Sono sample non definitivi nel design, camuffati, ma definitivi nell'hardware.

L'unpacked 5, annunciato pochi giorni fa e previsto per il MWC 2014 ci ha un po' spiazzati ed effettivamente le voci su un'anticipazione del lancio si sono rivelate fondate. Pensare che Samsung non faccia un evento separato per il suo top gamma è sicuramente bizzarro, ancor più se pensiamo come HTC invece sia pronta a "copiare" lo stile Samsung con il prossimo modello presentandolo un mese esatto dopo.

Tralasciando le scelte commerciali, organizzative e di gestione, in questo articolo vogliamo analizzare, in chiave S5, quello che scrivemmo in un articolo alcune settimane fa in relazione al MWC 2014 | Editoriale | MWC 2014: troppe aspettative da parte degli utenti per il segmento smartphone (Android)? |.

Se i rumor sono spesso uno strumento ottimo per creare hype, quanto se ne perde il controllo si rischia di creare un'aspettativa esagerata verso un prodotto che, a conti fatti, sembra troppo in anticipo sui tempi per essere vero. Galaxy S5 viene configurato con un display 2K 2560x1440 pixel, con processore Snapdragon 805, 3GB di RAM, fotocamera da 16medapixel e via dicendo. Se alcune informazioni sono reali, altre si scontrano con dati di fatto che sembrano rendere impossibile questo super smartphone.


Partiamo dal processore. Il 24 Febbraio è tra 3 settimane circa e dalla presentazione di un prodotto, sopratutto se top gamma, alla commercializzazione, più di due mesi difficilmente passano e dunque un nuovo dispositivo lanciato a febbraio tra aprile e maggio viene commercializzato. Stando ai rumor che ormai danno tutto per certo, lo Snapdragon 805 muoverà S5. Ora, sebbene possa essere un'ipotesi corretta, è difficile renderla credibile soprattutto rispetto alla concorrenza. E sopratutto alla luce degli screen esclusivi che indicano lo snapdragon 800 come processore del futuro S5.

Sony con il suo top gamma in arrivo monterà uno Snapdragon 800; HTC con il successore del One farà la stessa cosa; LG con LG G Pro 2 si affiderà alla medesima soluzione e, guardando anche altrove, Huwei, Meizu, Xiaomi, Asus e tanti altri non hanno mai accennato alla nuova soluzione 805. Dunque, se i top brand sono in continua competizione, se le tecnologia di tutti i top gamma 2013 sono state più o meno le stesse prendendo i lanci di prodotto nel tempo, come è possibile che Samsung abbia un vantaggio di mesi su un processore che la stessa Qualcomm ha annunciato per Maggio come inizio della distribuzione? 

Una risposta potrebbe essere quella di un accordo commerciale in esclusiva ma, conoscendo Qualcomm, la politica commerciale attuata nel 2013 e le stesse informazioni ufficiali divulgate dal chip maker, l'ipotesi non regge. Si potrebbe rispondere dicendo: Samsung presenta S5 con Exynos proprietario e solo verso maggio/giugno (ci vuole tempo a Qualcomm per produrre milioni di CPU comunque) commercializza la variante Snapdragon.

Osservazione giusta che si scontra con i rumor che ipotizzano un 64-bit. Abbiamo visto, in modo chiaro e lampante, come Samsung nel 2013 non sia riuscita a produrre un numero importante di processore Exynos ricorrendo alla soluzione Qaulcomm per S4, economica e molto potente. Che in pochi mesi abbia aumentato in modo enorme la propria produzione tanto da potersi permettere circa 20 milioni di CPU Exynos (stime nei primi 2 mesi dal lancio) è difficile, tanto più se diamo credito al rumor sull'architettura 64-bit.

Proprio questo elemento stride analizzando i movimenti reali. Samsung deve già produrre milioni di CPU a 64-bit per Apple, non è riuscita fino ad oggi a produrre Exynos in quantità enormi per se stessa e ora riuscirebbe a produrre un numero significativo di processori proprietari per S5 a 64-bit? Difficile nella realtà...

Ecco quindi che il dualismo Snapdragon 805/Exynos 6 a 64-bit inizia a vacillare e non è poi cosi "sicuro" come i rumor intendono.


Display e Risoluzione. La sfida del 2014 si giocherà sicuramente nella risoluzione degli schermi e il 2K, ovvero i 2560x1440 pixel sono già una realtà nota e in parte la produzione in qualche stabilimento asiatico è iniziata. Analizzando però alcuni fattori, l'impiego di questo pannello su larga scala e su un S5 potrebbe essere ancora una volta troppo prematuro a livello temporale. Come per i processori, Sony, HTC e LG sfrutteranno tutti pannelli 1080p per la prima generazione di smartphone del 2014 e nessuno monterà un pannello 2K. Le possibilità di vedere il 2K si avranno solo su Phablet di grandi dimensioni ma, al momento, pannelli da 5/5.2 pollici 2K non sembrano esistere. E, sopratutto, non avrebbero senso su un display così "piccolo".

Anche in questo caso, Samsung potrebbe avere mesi di anticipo sui competitor a livello tecnologico? La divisione Samsung display effettivamente è molto avanti e ha una grado di produttività eccezionale che potrebbe, verosimilmente, riuscire a realizzare questo tipo di pannelli. Il problema nasce però dalla potenza necessaria a far girare una UI con cosi tanta risoluzione e se lo snapdragon 805 lo "abbiamo scartato" il 2K potrebbe essere una scelta dannosa più che vantaggiosa.

Inoltre, visto che Samsung non ha la necessità di lanciare il 2K per competere con gli altri produttori che adotteranno tutti il Full HD, potrebbe scegliere, intelligentemente, di rimandare il salto a settembre e proprio su Note 4. Chiudiamo considerando un altro aspetto: se davvero Samsung ha integrato un lettore di impronte digitali all'interno del display, pensare che lo schermo sia anche 2K è abbastanza eccessivo visto che una soluzione del genere avrebbe, da sola, un costo veramente altissimo a livello di produzione.

Come avete notato in questa analisi abbiamo cercato di dare un punto di vista opposto ai rumor che ormai danno per certo il Galaxy S5 con caratteristiche incredibili. Ciò non vuol dire che abbiamo necessariamente ragione, ma vogliamo smorzare un po' i toni eccessivamente entusiastici di queste ultime settimane sperando ovviamente di essere stati troppo pessimistici noi.

Il Galaxy S5 secondo HDblog e questa analisi?

  • Snapdragon 800AC 2.5 GHz
  • GPU Adreno 330
  • 2/3GB di memoria RAM
  • Fotocamera da 16mpx
  • Android 4.4.2
  • Display Full HD con lettore impronte integrato

Tutte scelte assolutamente condivisibili (tranne forse la ram....i 3 gb messi sul Note sono un bel plus) dal punto di vista razionale, meno da quello emozionale. Speriamo che Samsung ci stupisca con il design e con una touchwiz finalmente ridisegnata.....o magari che sconfessi noi e la fonte presentando un S5 che fa anche il caffè......

Samsung Galaxy S5 è disponibile online da Pixmania a 470 euro. Il rapporto qualità prezzo è buono ma ci sono 5 modelli migliori. Per vedere le altre 84 offerte clicca qui.
(aggiornamento del 31 agosto 2014, ore 10:52)

Condividi


410

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Laggandroid

Veramente ho un iPhone 5S, che ritengo su tutti i punti di vista superiore a quel padellone. L'autonomia è fantastica, io lo uso in modo intensissimo (chiamate, facebook, sms, whatsapp, internet e programmi professionali), esco da casa alle 7 e si scarica la notte. Ora chissà quanto sarai invidioso :D

umbertox1986

vorrei confrontare il mio lg g2 con il tuo iphone 5 xD vorrei vedere quanto ti farei restare male xD hhihi mi batteresti solo per la qualità dei materiali , che personalmente non mi interessano :P ti farei piangere soltanto con la durata della batteria xD hihihii

F---6

E la serie VU?

Dexios9

Ciao Riccardo, ho letto il tuo commento e ti chiedo scusa sul fatto che non sono completamente d'accordo con te ma visto che sembra che tu te ne intenda magari potrai spiegarmi meglio la situazione... sempre se tu ne hai voglia :)

ti spiego il mio disappunto:

Normalmente un telefonino lo usiamo tenendolo a una distanza di circa 20-30 centimetri di distanza dalla testa. a quella distanza, il nostro occhio riesce a percepire in uno spazio di un millimetro 10 righe distinte... mi dicono dalla regia che è l'equivalente a 250 DPI. Cio significa, scusa la mia ignoranza, che se ho un telefono che ha 250 di DPI a 20-30 cm, riuscirei tranquillamente a vedere la matrice del display senza problemi. riducendo questo "spazio" tra i pixel aumenta quindi il DPI giusto? Bene. superando quindi la soglia dei 250 DPI l'occhio umano non riesce quindi più a distinguere la matrice dello schermo mostrando quindi un immagine. ovviamente come dici tu, più DPI ci sono più lo schermo risulta essere definito.

fin qui sono d'accordo con te, se ho capito bene.

quindi se io prendo il telefono della mia ragazza (è un s4) e lo metto a 5 cm di distanza dal mio occhio, dovrei vedere la matrice dei pixel o quanto meno l'effetto pixelato poiché ho ridotto la distanza di circa 6 volte (ipoteticamente dovrei vedere 6 volte meglio ) eppure tale "effetto" non lo noto, ne su immagini particolarmente rosse o di altro tipo. quindi ne concludo che anche se possiedo 11 decimi di vista uno schermo con ppi di 300 non noto la griglia.. dato che lo schermo avrà una dimensione pressoché simile singnifica che aumenteranno, di conseguenza, anche i PPI. e di conseguenza, dato che vedo bene a una risoluzione più bassa, che senso avrebbe vedere la stessa immagine su uno schermo " più definito"? io penso che il discorso del 2k 4k è più che giustificato nell'ambito di diagonali che partono da 55-60 pollici Ovvero televisori, ma il televisore, a differenza del telefono viene visto a una distanza maggiore e di conseguenza, solo gli schermi veramente grandi goderebbero pienamente di una risoluzione così elevata.

ti prego, spiegami dov'è che il mio ragionamento è sbagliato. Così almeno mi metto in pace con me stesso :S

VincentVG

Snapdragon 800 potente come il processore apple?? E poi si chiedono perchè la gente bestemmia...

VincentVG

Si ma l'iphone ha il nome dalla sua parte; mentre la Samsung deve lottare contro lo stereotipo della Corea, apple fa credere che i loro prodotti siano made in California.

VincentVG

Il 2k è COMPLETAMENTE INUTILE. Serve soltanto a far sbavare i clienti fissati con le caratteristiche tecniche. Ed anche se eliminasse completamente la visione dei pixel (anche se non ci credo) il gioco non varrebbe la candela, dato che si avrebbe una batteria ancora meno performante.

lorenzo rappa

La gente si aspetta troppo.

Davide Rombi

io cambio cell 1 volta all'anno con modelli solitamente di fascia alta e per me breve-medio periodo è da 1 a 4 anni (dato che nel campo della telefonia da un anno all'altro vengono apportate modifiche significative ai terminali)..ergo a meno che da qui a breve samsung non produca un telefono davvero innovativo o che cambi l'interfaccia..dopo ciò che mi ha fatto passare l'S3 non intendo comprare un samsung :)..questo a mio parere vale solo coi telefoni perchè con le TV mi sono sempre trovato da dio :)

Sgnapy

era in senso ironico, s3 mini aveva 8gb di memoria rom :-)

Roberto De Martino

Per fare una rivoluzione da parte di Samsung (e anche gli altri produttori) basterebbe lavorare sulla BATTERIA. per me onestamente s4 e note3 (g3, z1, etc.) hanno toccato un picco difficile ormai da superare (PER ORA). lavorare sulle batterie secondo me sarebbe la furbata dell'anno.

ric

Se fosse così un g2 a 380 euro è praticamente allo stesso livello di prestazioni...e io dovrei spenderne 550 per questo s5 ancora con l'800 ?praticamente ha solo ca telecamera da 16 mpx in più....aspetto il g3 piuttosto che uscirà con il nuovo snap 805

Matteo S.

sinceramente quest' anno aspetto con più entusiasmo il successore di LG G2 che il Galaxy S5...

Dave

Grazie a te purtroppo.

Dave

Diciamo che l'offesa più grossa è la tua venuta al mondo... il resto sono complimenti.

Luigi

A ok mi sembrava che era riferito al mio commento, comunque non ha senso offendere ognuno ha le proprie opinioni!!!

Laggandroid

Se vai a leggere altri commenti di risposta mi capisci, non mi riferivo a te in particolare. Questo blog sta diventando piuttosto triste.

Luigi

Mamma mia che suscettibilità ahahahahahahah

Laggandroid

Ammazza, tutti a offendere su sto blog...

Luigi

Non mi dire che sei così rimbambito da non vederli!!!

riccardo

Chiariamo però il fatto che l'occhio umano riesce a vedere fino ad una densità che oscilla dai 300 ai 330ppi e il galaxy s4 ha si un display 1080p con 441ppi, ma questi sono dichiarati; il display è in realtà un pentile, quindi bisogna calcolare i 2/3 della densità, ovvero 294ppi che sono appunto i pixel per pollice reali che noi vediamo, e questi sono perfettamente visibili all'occhio umano dato che quando fisso linea curva su questo display non la vedo "lineare", ma noto la separazione dei pixel (soprattutto con i pixel rossi che sono in numero inferiore rispetto a quelli verdi e blu), il 2k serve proprio per questo, per ridurre questo problema negli schermi pentile e a formare un'immagine regolare completamente smussata e priva di imperfezioni e quindi non è inutile!

riccardo

Chiariamo anche il fatto che l'occhio umano riesce a vedere fino ad una densità che oscilla dai 300 ai 330ppi e il galaxy s4 ha si un display 1080p con 441ppi, ma questi sono dichiarati; il display è in realtà un pentile, quindi bisogna calcolare i 2/3 della densità, ovvero 294ppi che sono appunto i pixel per pollice reali che noi vediamo, e questi sono perfettamente visibili all'occhio umano dato che quando fisso linea curva su questo display non la vedo "lineare", ma noto la separazione dei pixel (soprattutto con i pixel rossi che sono in numero inferiore rispetto a quelli verdi e blu), il 2k serve proprio per questo, per ridurre questo problema negli schermi pentile e a formare un'immagine regolare completamente smussata e priva di imperfezioni e quindi non è inutile!

Luca Zantonelli

Per carità non dico di fermarsi ad un hardware basso (soprattutto parlando di processore, perchè il display come risoluzione puo benissimo rimanere FullHD o al massimo 2k) ma semplicemente di introdurre una generazione nuova all'anno così come fa Apple, perchè se no si arriva come quest'anno che vengono prevaricati i tempi di sviluppo dei SoC con la necessità di una nuova generazione di smartphone ai quali però non si sa quale hardware montare perchè lo stato dell'arte è fermo (ma anche giustamente, ci vuole affidabilita nelle soluzioni utilizzate, se no i SoC si scaldano troppo o manifestano i classici problemi di gioventù che portano a soluzioni tappa buco e invecchiamento precoce della versione hardware "fallata" ) a quello presente sulla generazione precedente. Concordo anch'io con quello che dici sul mondo Android, però la forza di un produttore la si vede anche dalla minuziosità che mette in ogni dettaglio, fotocamera piu grande con chicche sw, audio potente, materiali, design, funzioni sw, servizi esclusivi, anche perchè sto vizio di due top gamma all'anno contrae i consumi (se noti ultimamente tutti i risultati di vendite dei piu grandi produttori sono in leggera contrazione o comunque non vendono quanto si aspettano) perchè la gente non vede dopo 6 mesi la necessità di cambiare o comunque non vede nel successore la necessità di avere quel piccolo upgrade a fronte di una spesa sostanziosa.

Dio

Commento corretto ma manca un piccolo ragionamento di fondo.
La Apple, col suo iPhone, non è paragonabile al mercato Android. Una ragione su tutte? E' l'unico smartphone con IOS, non ha rivali in casa, e di conseguenza quello che fa, e farà sempre, vendere iPhone è il connubio Hardware-Software. Indi la Apple si deve dedicare all'ottimizzazione. Nonostante ciò c'è da aggiungere che la Apple ha il processore più potente sul mercato insieme all'S800, quindi non mi sembra che non punti sull'hardware, ogni presentazione è uno snocciolamento di numeri: 50% più veloce, 50% più qua, 70% più là, 100% più su.
Android ha uno svantaggio, è una piattaforma universale. Ci sono 200 produttori che fanno gli smartphone con quell'SO. Cosa porta principalmemte a vendere un Android rispetto ad un'altro? Hardware. E' ovvio se la Samsung, Sony, HTC etc. si scontrano sul terreno comune devono offrire qualcosa in più rispetto agli altri. Quindi si mette una fotocamera da 20,7MP, uno schermo FULL HD, un processore da 2,3 GHz. Android era già fluido e senza bug con GS2 (infatti anche Galeazzi ha sempre detto che aveva la fluidità di un iPhone), ma non aveva senso fermarsi lì.
E' come dire, su strada non si sfrutta un 2,0 TDI quindi a cosa serve un 3,0?!
Nel caso degli smartphone il processore non serve solo a far girare Android, ma anche a elaborare foto e video appena presi, e ovviamente fare una foto da 20,7MP richiede una potenza raggiungibile da uno S4PRO, ma come limite, quindi non sufficiente.
Escludendo ovviamente il marketing, se vendessero telefoni ottimizzati con hardware basso come prossimo modello cosa vendono? Hardware simile e ottimizzazione simile? Chi lo compra(?), a 700€ poi.

Un_dollaro

Tanto le leggi di mercato vogliono i numeri pompati. Millemila mpx sulla fotocamera, risoluzione 2k/4k o quello che è, cpu octa/quad core iper pompato e ram a profusione. La batteria dura sempre di meno, il prezzo cresce sempre di più e l'usabilità resta sempre la stessa.
Serve una nuova rivoluzione nel mondo mobile..

ciao

Ok, grazie.

Federico Ferrara

Secondo me comunque vada venderà molto di più Z1 compact che questo poiché rispecchia esattamente le esigenze dei consumatori : ergonomicità, ottimizzazione e resistenza.

Iron Man

ho detto anche SENZA LAG. ;)))

a differenza di vecchi iphone ed attuali iphone con futuro iOS chif

Klaudio Tahiri

dalle politiche samsung è quasi impossibile avere una riduzione dello schermo,cmq tutto è possibile,basta apettare alti 16 giorni per vederlo...

Alex

Concordo con l' articolo, non sono favorevole per la risoluzione 2k, si perderebbero prestazioni e soprattutto batteria, non capisco chi dice non c'è stata questa rivoluzione tra S3 e S4, OK è vero, ma perchè ci deve essere ? Apple sta vendendo da 4 anni l' iPhone 4, la gente lo compra contentissima... Samsung deve fare i salti mortali per far comprare il proprio device... A me la linea piace tanto, vorrei + ottimizzazione e + batteria, andrebbe benissimo.

roby

Samsung non Apple che con un cellulare uguale a quell

Svasatore

Ho letto il tuo commento in attesa di moderazione, si in effetti quello non l'avevo citato.
Lo sapevo però a dirti la verità, ho provato ma sarà comunque per la scarsa corrente che passa meno della metà rispetto al carica batterie da parete, o sarà per la grossa capacità della batteria e quindi ci mette del tempo a riempirsi ma io non ho notato questo miglioramento.
Magari c'è ma si carica molto lentamente rispetto al carica da parete.

castorcino

sensore impronte digitale abbinata a s-health!

ciao

Io letto questo al riguardo: http://samsung.hdblog.it/2013/...

ciao

Io ho letto questo a riguardo: http://samsung.hdblog.it/2013/...

Lucaaa

8gb de ram??

iannacciamort

Sarà il solito, fallimentare, inutile, lancio, faraonico successo commerciale da 100 mln di pezzi l'anno .... con buona pace di quelli che ritengono che le caratteristiche di base sono inutili ... ed in effetto lo sono .. ma chi .... confessiamolo ... quando legge la recensione di una super car non rimane stupito da una cavalleria adeguata da 400/500 cv .... anche quello è inutile ...

Luca Zantonelli

prima o poi doveva succedere, non è possibile che i produttori di chip vadano avanti all'infinito a presentare 2 diverse soluzioni all'anno ognuna che aumenti le prestazioni della precedente dal 30% circa; tanto più trovo poco utile sparare rumors incontrollati su chip a 8 core 64 bit quando si riesce a malapena a sfruttare uno Snapdragon S4 pro (si quello del Nexus 4, che come esperienza d'uso non ha nulla da invidiare agli ultimi top di gamma). Però, a giudicare dai commenti che vedo qua sotto, e visto il malcontento generale, mi pare di capire che il celodurismo da hardware detti ancora le regole del mercato; dunque, per una volta in cui non sono i produttori a fare la cosiddetta "corsa all'hardware" siete voi (bocciandoli) a suggerirgliela, senza contare il fatto che uno smartphone ha diverse direzioni di miglioramento che prescindano dalla potenza del SoC e dalla definizione dello schermo, aggiungendo poi che a ciò si è arrivati non tanto per limiti in conoscenza, quanto più per un raggiunto limite asintotico di costi/benefici, questi ultimi non giustificabili nemmeno in valore assoluto in nome del progredire della scienza (come dire, oltre non ha senso ora come in futuro, soprattutto parlando di risoluzione, non tanto di SoC; insomma, finchè la fovea oculare umana avrà questa acutezza visiva!!!). Dunque, mi trovo favorevole a queste soluzioni, in favore di una crescita di ottimizzazione, funzionalità, interoperabilità e qualità di comparti non necessariamente dipendenti da SoC e risoluzione; se poi si riuscisse ad estirpare questo fastidioso trend di due top gamma all'anno, sarebbe ancor meglio, visto che così facendo ci si avvicina un po troppo alla linea che separa lo sviluppo di tecnologie dalla commercializzazione di esse, talvolta prevaricandola (come ora, dove c'è la necessità di novità, ma non esistono le soluzioni hardware in grado di differenziare la novità dalla generazione precedente). In questo l'unica che si salva (per ora) è Apple, con il suo unico iPhone all'anno (un po' meno nel campo tablet, visto l'incidente di iPad 3)...ah non sono utente Apple, tanto per spegnere subito gli istinti di qualche detrattore. Per concludere, auspico che il progresso, in maniera trasversale, cerchi di prescindere sempre meno dalle mere esigenze commerciali; un'opera dell'ingegno si definisce conclusa quando stabile e perfettamente fruibile, non quando un produttore ritiene utile sia commercializzabile, oltretutto con eventi Unpacked et similia (separati dalle fiere di settore ricorrenti), non vedo necessità di presentare una novità giusto perchè in quel periodo la si deve presentare.

Sebastiano Trunfio

è questo il problema D= che non hanno quelle capienti batterie =(

Dexios9

Il problema è che la stragrande maggioranza della gente guarda solo questo: i numeri... e i produttori contano su questo per fare vendite... credo che nessuno comprerà un S5 identico all'attuale s4 se l'unica differenza è l'ottimizzazione...

l'ottimizzazione purtroppo la trovi in fasce di telefoni più basse che non hanno tanta importanza per i produttori proprio perché la gente vuole sempre "l'ultimo telefono iper-mega-powa-per-fare-i-fighi-vicino-le-persone-che-hanno-un-telefono-più-vecchio".

Sai bene che ormai il telefonino è diventato uno status symbol... se hai un vecchio featurephone sei considerato preistorico e sfigato, mentre se hai un Iphone sei quello che ha i soldi (e poi fa sempre il pay for me), se hai un android vieni considerato un nerd spilorcio e se hai in windows phone sei uno alternativo....

Purtroppo la comunità fatta di capre pensa questo e a samsung,Apple,htc,nokia ecc non si fanno problemi a fare ogni anno un telefono leggermente più potente e sparartelo a cifre assurde.. perché tanto il fesso che vede solo i numerini lo tiene di sicuro che caccia il soldini...purtroppo è la triste verità... e ovviamente la concorrenza non fa altro che stringere sempre di più i tempi e quindi ti troverai sempre telefoni nuovi che hanno bel poco di "innovativo" e giustamente lo rimpilzano di feature ultra fighe per acchiappare utenza

e poi chiariamoci... su un 5 pollici riusciresti a notare la differenza tra un 1080p e un 2k?

Svasatore

Attenzione un conto è muovere un gioco a 2k, un altro è far girare un sistema operativo. Samsung non si inventa nulla, sono le specifiche snapdragon che riescono a supportarle.

Svasatore

Sui dati sicuro, sulla ricarica non credo perchè anche l'S4 ha il carica batteria da 2A.

Laggandroid

Detto da un laggandroidiano...

Laggandroid

Con vecchi intendevo dall'iPhone 4 in giù ;)

Laggandroid

Io parlo e scrivo in maniera soggettiva, se non ti vanno bene le mie opinioni fattene una ragione ;)

Laggandroid

Evidentemente non ne fai un uso corretto ;)

Laggandroid

Nei tuoi sogni ;)

Laggandroid

Hai detto bene: le mod ;)

Laggandroid

Non sono Norules ;)

macterz

Non ce l'ho. Ma non penso sia tanto meglio un galaxy s con l ultima versione android.
Poi io ho un lumia e come batteria mi dura quanto S3 che è stato costruito in quell anno, ovvio che rispetto agli ultimi dispositivi dura poco la batteria, ma non è merito di android ma degli ultimi hw installati.

Samsung Galaxy S5 vs Galaxy S5 mini: video Confronto da HDblog.it

Samsung annuncia ufficialmente Galaxy Alpha | Immagini e Video

Galaxy S5 Mini vs. Sony Z1 Compact: l'intervista doppia di HDblog.it

Samsung Galaxy S5 Mini: la Recensione di HDblog.it