Samsung Pay presto in Europa: Spagna per prima, Regno Unito entro l'estate

29 Maggio 2016 111

Samsung Pay pronta ad entrare ufficialmente anche in territorio europeo, dopo essersi già proposta come metodo di pagamento alternativo in Cina, Stati Uniti ed ovviamente Corea del Sud.

Sebbene la notizia fosse già stata confermata ad inizio anno | Samsung Pay ufficiale per Regno Unito, Spagna, Australia, Cina, Singapore e Brasile | attraverso una nota ufficiale diffusa da Nathalie Oestmann, direttore di Samsung Pay per l'Europa, la Spagna sarà la prima a sperimentare i nuovi servizi di pagamento tramite smartphone del colosso coreano, e sempre entro l'estate, anche il Regno Unito diventerà a tutti gli effetti il secondo paese interessato dal nuovo sistema Samsung Pay.

Oestmann ha poi affermato di voler estendere il servizio non soltanto a semplici transazioni commerciali o prelievi presso gli sportelli automatici, ma creare un vero e proprio ecosistema Samsung Pay dove poter effettuare pagamenti in-car o ancora integrare il tutto con elettrodomestici "smart", in modo da aumentare la competizione con i concorrenti nel più breve tempo possibile.

Dal canto suo, anche Google starebbe cercando una via alternativa per incentivare il proprio servizio Android Pay, nel Regno Unito per esempio sono state già avviate alcune campagne promozionali dedicate a coloro i quali scelgono Android Pay come forma di pagamento.

Il 2016 sembrerebbe dunque l'anno del cambiamento dal punto di vista dei classici sistemi di pagamenti anche per l'Europa, continente da sempre più lento rispetto a Stati Uniti e Cina, nell'adozione di massa di questo tipo di nuove metodologie.

L'iPhone più classico di sempre? Apple iPhone 6s è in offerta oggi su a 400 euro.

111

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Clear95

Tu leggi quello che vuoi leggere. Chi ha mai detto che torno a casa a prenderlo? Se l'ho dimenticato, l'ho dimenticato. Il fatto sta nel non doverlo mai dimenticare. E te l'ho anche scritto, evidentemente proprio non vuoi capire.

Ma sei serio? O mi prendi in giro?

Clear95

Il telefono ha abbattuto le frontiere della comunicazione. È una invenzione tanto importante quanto il disegno, o la scrittura. È un metodo di comunicazione, di interazione umana (la chiamata è sempre bilaterale), che sfrutta come efficacia la comunicazione a lunghissima distanza. Come vettore ha sempre bisogno di un linguaggio di comunicazione, quindi è indiretta.
Tuttavia dire che possiamo farne a meno, al punto in cui siamo arrivati è da sciocchi che non analizzano la realtà, ma preferiscono sognare un mondo che se è stato così e che è cambiato, un motivo o più ci saranno.

Stando alla scenetta (ridicola) di teatro che hai introdotto, si vede che non apprezzi insegnamenti molto importanti. Abbiamo a disposizione uno strumento di cui senza, in situazioni ben difficili, potremo essere in difficoltà, non usarlo è da idioti.

Concludo; La giornata te la godi anche con il telefono appresso, sei tu a scegliere se usarlo o no. Ma il fatto che sei raggiungibile da chiunque e così viceversa, è una sicurezza.
Se non sei nemmeno in grado di separare due entità (seppure unite sotto lo stesso hardware) come quella telefonica e quella smart, hai il cervello abbastanza limitato.

Eh no...
- non dimenticarti il telefono prima di uscire di casa piccolino
- non dimenticarti di mettere in carica il telefono prima di andare a letto
- non dimenticarti di NON spegnere il telefono, altrimenti poi non ti parte la sveglia domani mattina
- non dimenticarti di togliere il volume prima di entrare in classe
Mi fai quasi pena quando sento come ti fai influenzare da una cosa così irrilevante quanto il telefono. Al mondo ci sono tante cose di cui non puoi farne a meno (la macchina per me). Ma tra tutte le cose il telefono è la cosa che serve meno per poter passare una bella giornata - il discorso cambia se lo usi per lavoro.

Clear95

Non è questione di dimenticarsi, è questione di ricordarsi prima di uscire. Evidentemente non sei stato educato a questa scuola di pensiero.

Veniamo da 2 epoche diverse.
Sono io che ho dovuto insegnare a mia mamma cosa fosse un cellulare.
Amo la tecnologia e qualsiasi cosa nuova la compro subito, perché devo essere il primo a scoprire di persona cosa sia. Avevo un cellulare quando ancora puzzavi di latte ;)
Ottima invenzione, ma usalo per quello che è: uno strumento! Non deve far parte della tua vita, altrimenti torniamo al ragionamento del robot che ti sta controllando.
Ognuno usa il telefono per scopi diversi. Io per scattare foto e cogliere gli attimi (50%). Leggere gli emails (20%). Agenda per appuntamenti ecc (10%). Passare il tempo giocando quando aspetto qualcuno o durante la pubblicità in TV (10%). Ma ho una prepagata perché spendo circa 10€ all'anno.
Sicuramente non torno a casa perché mi ero dimenticato di prendere il telefono. Se la tua vita dipende da un telefono, hai sicuramente interpretato male l'idea dell'uso dell'oggetto in questione!

Clear95

Ma stai scherzando? La tua mamma non ti ha mai insegnato ad avere sempre con te il tuo cellulare? Devi essere SEMPRE contattabile, e devi poter SEMPRE contattare qualcuno in caso di emergenza.

Se ignoriamo il motivo per cui è nato un telefono e consideriamo solo il lato smart, la cosa è abbastanza grave.

Se pensi che io me lo porti sempre dietro per tenermi bello aggiornato su facebook ti sbagli di grosso.

marko68

Cambia banca se puoi...

Madalin Bujor

Maledetta barclays! Che cacchio! Hanno una App che dicono permettano il pagamento con il cellulare ma funziona di uno schifo guarda! Proprio LEZZA!

michi17

voti 5 stelle secondo me, e secondo me sei uno di quei 40enni isolati e senza vita che attaccano sti pipponi ad ogni occasione sociale.. non vi si regge ahah

Steve

ma la Spagna non è più o meno in braghe di tela come noi? Non solo la includono nei Paesi di rilascio ma addirittura parte da lì?

Perché dovrebbero ribellarsi, se già ora decidono come impostare la tua vita? Tu saresti perso senza tecnologia... Quindi è già accaduto. Non sei capace ad usarla come "strumento", ma ti fai strumentalizzare dall'informatica. Sono 2 cose ben distinte. Sarò che sono cresciuto con questa tecnologia e quindi tutto quello che per te è rivoluzionario per me è ormai diventato noioso.
Mi dispiace per te e per tutti gli sfgati che al ristorante devono appoggiare il telefono sul tavolo perché si sa mai che perdano una notizia. Io preferisco godermi il resto, non fissare uno schermo da 5" in attesa di novità virtuali.

michi17

ah ok sei uno di quelli che ha paura che i robot si ribellino prima o poi.. oooook

capawht

Ho scritto "un codice di blocco...fatto bene". Quindi deve essere sia complesso al punto giusto (leggi non banale) sia in modo intelligente, quindi con pin (ad esempio) in cui i numeri cambiano posizione.

In ultimo l'impronta può essere falsificata (complicato, ovviamente) e non l'hai menzionato. In ultimo, replicando la tua risposta: il codice lo puoi cambiare, l'impronta no.

Ripeto l'impronta è sicuramente più comoda ed immediata, ma non la più sicura. Infatti spessissimo sicurezza e comodità sono agli antipodi. Questo non vuol dire che non mi piaccia l'impronta, anzi. Vuole solo essere una risposta al commento di prima (il primo) in cui dicevi: "Usare Android Pay su qualsiasi telefono senza lettore di impronte digitali è una follia." Se la metti su questo piano (follia) allora dovresti scrivere: "Usare Android Pay su qualsiasi telefono senza pin o codici sicuri è una follia."

Harry

Il codice te lo possono sgamare, l'impronta no.

E il telefono CHIARAMENTE non può mancarti in quei 10 minuti! Si sa mai che ti perdi una notizia in facebook?

Desmond Hume

ok perchè sembrava le stessi prendendo per il cùlo e non è bello.

capawht

E se si rompe la carta? E se si smagnetizza il bancomat? E se non funziona lo sportello e di sera non puoi prelevare? E se si strappa la banconota? E se lavo la banconota in lavatrice?

Onestamente mi fanno sorridere questi commenti. Primo perché non analizzano i punti deboli di altri sistemi, secondo perché è solo un altro modo di pagare. Nessuno obbliga nessuno, se non ti piace non lo userai. Quindi perché no?

Clear95

Nessuno ti vuole convincere, fai il ca*** che vuoi e mi ci gratto le palle con quello che fai, da 1 a 10 me ne sbatte proprio 0

Clear95

Dove l'hai letto che dovevo rimanere fuori tutta la giornata? Parlo di cose veloci, 10 minuti..

capawht

In realtà è molto più sicuro sullo smartphone che sulla tessera il contactless. Sullo smartphone puoi spegnere l'NFC quando non ti serve, sulla carta no. L'impronta digitale é più comoda che sicura. Un codice di blocco dello smartphone fatto bene (pin o scorrimento) e ovviamente l'assenza di root (altrimenti nemmeno si installano queste App) sono più sicuri di un'impronta, ma meno comodi.

a'ndre 'ci

si, cavolo, 2 paesi sui 20 dell'Europa... e sai.. ultima ruota...

a'ndre 'ci

anche lecco, como, milano e monza..
ormai sono tutti contactless

a'ndre 'ci

non servono :|

a'ndre 'ci

"Rimani senza batteria alle 15.00?"
beh... su questo... la gente ormai va in giro con 2 powerbank...

a'ndre 'ci

ormai ce l'hanno tutti....

a'ndre 'ci

anche la carta di credito nuova (anno scorso) mi è arrivata contact less, con bancomat e carta di credito... comodissima....

matiu2

ahahahah anche a me non so quante volte, ma anche da altri presunti Paesi... incredibile, secondo me è un giro di persone, dal 2009 mi contattano.

Comprato negli anni 90 e usato sempre come attrezzo, mai per completarmi. Decido io chi e quando deve potermi contattare, non il telefono.

michi17

bene, di solito invece capita che ti guardano come se tu volessi fare una truffa o una rapina

michi17

ma voi siete i soliti che quando uscirono i telefoni cellulari dicevano che tanto avevano un sacco di monentine per la cabina telefonica?

scrofalo

Ahah ok mi hai convinto. Non mi serve non sono rimbambito.

Harry

Bah, qui in UK ho la carta contactless, e quella fa tutto: bancomat e carta di credito. Usare Android Pay su qualsiasi telefono senza lettore di impronte digitali è una follia. Utile, ma da usare con la testa.

Esticbo

Forse perché tutti hanno già il pos per pagare con la contactless

Hahahaha pantaloncini senza tasche... Quindi tieni il telefono in mano per tutta la giornata?

Ma tu hai scritto che l'avevi derisa!

Sti ngri!!!!! Ma sono convinto che anche in spagna siano loro!

Nick126

In spagna android ha uno share altissimo

Clear95

Ha molto senso, io per esempio non ho una carta contactless e grazie ad Apple pay posso pagare il bus quando scordo l'oyster, o quando ho i pantaloncini senza tasche ed esco di casa di fretta solo col cellulare, posso ancora fare la spesa.

Clear95

Idem con Apple pay.. Ormai è quasi un anno che la mia banca ha aderito e lo sto usando.. Comodissimo per me che non ho diritto a una contactless con l'account che possiedo attualmente

geepat

Ma che problema hai? Mi ha strappato un sorriso in senso bonario, come fanno tante altre persone che mettono passione nel loro lavoro. Sono il primo a dire che ogni lavoro abbia la sua dignità.

Desmond Hume

Sono dei niubbi se paragonati ai nigeriani. Ogni volte che metto un telefono su subito o kijiji vengo bombardato di richieste dal ambasciatore nigeriano che vuole regalare un cel al nipote e ti vuole pagare con western union

astralhd

la mafia del calcio italiano non c'entra nulla è sempre stata
parlavo della finale di champions per capire dove si trova spagna

Desmond Hume

Nessuno nasce imparato genio, le cassiere devono tenere a mente un sacco di cose di cui se riesci ad immaginarne anche solo un terzo saresti già bravo.

marko68

Io sto usando ovunque Android pay qui in UK, funziona perfettamente con tutti i pos contactless, quindi praticamente ovunque qui

Felk

Fa niente, tanto sono un barbone... Non compro mai nulla :(

Desmond Hume

Gente rimasta al medioevo... In tasca ho 15€, 3 carte di credito, 2 prepagate per quando vado al estero e lo smartphone a gestire il tutto quando non ho voglia di estrarre le carte.

marko68

Usi la carta

Nicohw

Lo sto cercando ma non trovo un link samsung. Il dubbio mi viene perchè nel teardown di s6/s7 non si vedono bande magnetiche.

gin

Anch'io mi sto attivando per promuovere il mio gin-pay. Non vedo l'ora di farvi godere mentre pagate fior di quattrini virtuali per il vostro nuovo iphone tramite riconoscimento dei vostri miasmi corporei. Dobbiamo lottare però, non tutti i commercianti sono disposti a spendere per avere lo sniffoscopio nei loro negozietti... Ma si sa... Siamo in italia..

Confronto Fotografico tra 7 smartphone: Galaxy S8 il più votato | Risultati sondaggio

Samsung Galaxy S8: la nostra recensione

Galaxy S6 trasformato un Galaxy S8: "SI PUO' FARE!" | #modding

TIPS Samsung Galaxy S8/S8+: 5 suggerimenti per sfruttarli al meglio