Samsung pubblica i risultati delle indagini su Galaxy Note 7: confermati i problemi

23 Gennaio 2017 432

Samsung ha finalmente annunciato i risultati dell'indagine che ha portato la società a ritirare tutti i Galaxy Note 7 dal mercato globale a poche settimane dal lancio, giungendo così ad una conclusione ufficiale. Oltre alla propria indagine interna, Samsung ha contattato anche altre società esperte nel campo della sicurezza, quali UL, Exponent e TÜV Rheinland per aiutarla a determinare la causa alla fonte.

Samsung ed anche gli altri enti che hanno analizzato il caso per oltre un mese, sono giunti alla stessa conclusione - il problema ha riguardato ovviamente le batterie (il software e il resto dell'hardware non avrebbero voce in causa), e nello specifico ci sarebbero stati due problemi distinti che avrebbero causato le esplosioni dall'interno.

Il primo ha riguardato l'involucro che avvolge solitamente la batteria, troppo piccolo secondo la società, per accogliere il gruppo di elettrodi, tanto da provocare un surriscaldamento termico ed un conseguente corto circuito durante un utilizzo normale del terminale. Inoltre, le punte degli elettrodi negativi delle celle, sono state posizionate in modo non corretto nella struttura interna della batteria., aumentando così il rischio di esplosione dovuto alla normale minima contrazione/dilatazione della batteria dovuta al calore.


Il secondo caso, ha invece interessato un altro fornitore di batterie al quale Samsung si è rivolta in un secondo momento, per correre ai ripari e non interrompere la produzione dei Note 7 equipaggiati con il primo tipo di batterie. I nuovi involucri non avevano lo stesso problema riscontrato in precedenza, tuttavia, a causa di un comportamento anomalo tra un sottile strato isolante e una saldatura che avrebbe dovuto separare alcune celle, l'elettrodo negativo si sarebbe mosso verso quello positivo, causando un contatto diretto tra i due e di conseguenza il corto circuito.

Per mostrare meglio le cause, Samsung ha realizzato anche uno schema grafico di come è stata condotta l'indagine. Le prove eseguite in laboratorio hanno incluso anche le porte USB, diversi utilizzi dei dispositivi, ed anche una misurazione degli effetti termici dello scanner dell'iride. Per facilitare queste prove, Samsung ha creato un algoritmo software per replicare l'utilizzo dello smartphone in laboratorio.


Un errore di questo genere è costato a Samsung miliardi di dollari, dunque per prevenire che incidenti simili non si ripetano, Samsung ha creato un gruppo consultivo dedicato solo ed esclusivamente all'analisi delle batterie, con una manciata di esperti del settore ed una serie di squadre che si occuperanno di verificare e testare la sicurezza di ogni singolo componente di base per i prossimi prodotti della società.



Tra i membri scelti troviamo Clare Grey, Ph.D., Professor of Chemistry, University of Cambridge; Gerbrand Ceder, Ph.D., Professor of Materials Science and Engineering, UC Berkeley; Yi Cui, Ph.D., Professor of Materials Science and Engineering, Stanford University; and Toru Amazutsumi, Ph.D., CEO, Amaz Techno-consultant.

Il caso Galaxy Note 7 può quindi considerarsi chiuso ed archiviato, il 96% di tutti i dispositivi richiamati dal produttore in tutto il mondo sono stati restituiti, e, auspicabilmente, il restante 4% non causerà alcun danno ai loro proprietari grazie alle misure di sicurezza già messe in atto da Samsung.

Top gamma Sony al gusto prezzo? Sony Xperia Z5, compralo al miglior prezzo da Amazon a 409 euro.

432

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
floc

"confermati i problemi" wow, inaspettato. Pensavo che alla fine se ne uscissero dicendo "oh raga secondo noi sono a posto, lo tenete voi male in mano x quello scoppia" . E invece no.

Birra

Avrebbero dovuto cambiarla loro in ogni caso, a loro costa poco o nulla aprire un loro terminale per cambiare batteria. La spesa sarebbe ed era solo quella della batteria fondamentalmente

Repox Ray

Quindi il problema era nella progettazione della batteria, e sostituendola sono incappati in un'altra batteria anch'essa progettata male.
E alla fine di tutto ritirano il prodotto e non lo rimetteranno più in vendita.
mmmm,ok.
Però che sf1ga. Verrebbe da pensare che la struttura del Note7 fosse tale da rendere impossibile realizzare una batteria con le caratteristiche richieste, ma se nell'indagine han detto che è colpa di chi ha progettato le batterie allora non può essere.

ekerazha

Galaxy S8 Pro

Garrett

Appunto. Avessero fatto un case con una batteria rimovibile, non avrebbero perso tutta quella marea di soldi.

Max

una batteria rimovibile in quel case non ci stava

Garrett

Avessero messo una batteria removibile, avrebbero risolto con 20 euro e non si sarebbero bevuti un intero telefono. Comunque non capisco perché non abbiano considerato di far recapitare i telefoni al centro di assistenza per la sostituzione della batteria. È sempre stato chiaro che il problema fosse quello.

marco

Meno male! mi son perso sta notizia

RobertoB

scusate ma ho letto male o la Samsung ha coinvolto anche enti esterni nell'analisi. Probabilmente rischiare di dare una spiegazione falsa o "comprata" con tuti i fari puntati contro non credo sia nelle cose. Oppure alla Samsung sono tutti masochisti.
Da utente samsung e anche di altre marche (incluso Huawei) direi che un pò di credito vada concesso a Samsung, sia per il passatto che per prodotti recenti. Ho il Gear S3 e ha sostituito più che egregiamende il moto 360 2g che peraltro resta un ottimo prodotto.

RobertoB

Unica nota stonata in tutto questo: il visore che mi hanno comunque inviato per il preordine (insieme alla SD) probabilmente non sarà buono ne per il galaxy s8 ne per un eventuale nuovo note.

RobertoB

La notizia buona per me (ero tra quelli che lo aveva prenotato) è che basterebbe ripartire dal note 7 (che aveva caratteristiche eccezionali e esenti da problemi) reingenierizzare la batteria, aggiungere qualche aggiornamento HD (es. penna, fotocamera) e sw (nougat e suite pen e foto) e avere così un nuovo modello di Note.
Il problema è di immagine collegato al nome note? Si può cambiare nome anche perchè usare Note 8 può dare confusione con il tablet. Non so, butto li: Scriba; Diary;

Polezzz

Certo, i sensori Sony si surriscaldavano e scoppiava la batteria. :)

Der_Schacht_Von_Babel

Non lo ricordo, dovrò riguardare il film

specialdo

ma che dici. leggi l'articolo.

gennaro di sarno

Direttore samsung subito!!

giannmarco

Anche nel film era citata? E' un passaggio bellissimo.

peyotefree

Con il note7 ritirato dal mercato non avresti nulla. Mai una build. Il telefono è morto e sepolto

Keki

Ho abbandonato samsung per due "cicli" di smartphone di seguito e me ne pento amaramente, tra funzioni mancanti base nel software che le recensioni non mettono in evidenza, mancati aggiornamenti, chiusura senza rilascio di sorgenti per mettere una pezza al software e altri problemi qui e là mi hanno fatto rendere conto di come samsung sia la migliore di gran lunga e l'esplosione delle batterie non mi hanno fatto scendere minimamente il marchio, c'è poco da fare prendere una serie s 7-8 mesi dopo a prezzi convenienti è l'unica scelta sensata da fare per chi vuole avere sempre il top senza compromessi

Polezzz

Di Renzi, in primis.

Polezzz

Su progetto occindentale, però. Centra eccome, le aziende cinesi se ne fottono delle certificazioni e dei sistemi di qualità, informati bene.

Polezzz

I cinesi fanno le "cose" per male e se ne infischiano delle certificazioni ed omologazioni, o le falsano largamente, magari Huawei a parte.

Polezzz

Di chi per lei produce i suoi componenti.

7strings

Ma ho letto un po' di articoli e sicuramente non è molto credibile, alcuni parlano dei fumi , altri parlano di incendio con l'uomo , poveretto malato di cancro, con grandi quantità di alcol e morfina nel sangue . Se cerchi gente morta per telefono in carica trovi di tutto, ma non è corretto paragonare eventuali casi da verificare e comunque isolati al aver progettato un telefono pericoloso al punto da doverlo ritirare per due volte dal mercato . Tu giustamente dici che non guardi il nome dell'azienda ma i fatti, ma questa volta non lo stai facendo , quello che è successo al note è di una gravità mia vista nel mondo della telefonia e senza precedenti

7strings

Quindi ? Se la gente usa alimentatori fallati che danneggiano il telefono è colpa di Apple ? Almeno iPhone ti avvisa se usi alimentatori non certificati, ma se uno se la cerca ...

comatrix

Ed a chi bisogna dare atto di cosa è successo al Note 7? A Sony per caso?

comatrix

La maggior parte delle persone usano un alimentatore non originale sugli smartphone, non so se l'hai notato girovagando per il mondo

comatrix

A me si invece

https://uploads.disquscdn.com/...

Axel27

Vabbè, ma infatti era per dire chi l'ha preso sin da subito, non per schernire chi prende al day One.. Ognuno fa ciò che vuole coi propri soldi :D

Marko

Vabbe quelli che l'hanno preso al DayOne si sono beccati una micro sd da 256gb, gear vr, icon x e sconto sull'S7
Se lo sapevo lo preordinavo anch'io

Pistacchio

Ormai si sono sputtanati, non possono metterlo di nuovo sul mercato, anche se sistemati non li comprerebbe nessuno credo...

Abarth89

se leggi il mio commento vedi chiaramente che dico se fai la batteria con costruzione diversa, ergo la riprogetti, quindi se la rifai che abbia un altro tipo di involucro o altri materiali risolvi il problema e il telefono è a posto. Ammesso che il problema sia esclusivamente di batteria, perché se il problema è relativo ad altri errori di progettazione o non so che il discorso cade!

fedefigo92

Ma li leggete gli articoli? Tutti a dire problema solo di batteria quando c'è scritto cosí.
"Il primo ha riguardato l'involucro che avvolge solitamente la batteria, troppo piccolo secondo la società, per accogliere il gruppo di elettrodi, tanto da provocare un surriscaldamento termico ed un conseguente corto circuito durante un utilizzo normale del terminale"

fedefigo92

Se hai letto capisci che è stato un problema di progettazione del telefono e non solo della batteria.
"Il primo ha riguardato l'involucro che avvolge solitamente la batteria, troppo piccolo secondo la società, per accogliere il gruppo di elettrodi, tanto da provocare un surriscaldamento termico ed un conseguente corto circuito durante un utilizzo normale del terminale"

fedefigo92

"Il primo ha riguardato l'involucro che avvolge solitamente la batteria, troppo piccolo secondo la società, per accogliere il gruppo di elettrodi, tanto da provocare un surriscaldamento termico ed un conseguente corto circuito durante un utilizzo normale del terminale".
C'è stato un errore di progettazione del telefono...anche le batterie sicure esplodevano lo stesso.

fedefigo92

Se leggi l'articolo c'è scritto chiaramente che oltre alla batteria c'è stato un errore di progettazione dell'involucro batteria troppo piccolo.

Jonathan Ditaranto

Se hai letto capisci che era solamente un problema della batteria è non del telefono i non generale

fedefigo92

erano batterie Samsung

Jonathan Ditaranto

Un paio di miliardi???Samsung ha perso circa 20 miliardi

7strings

Il primo lotto è stato fatto dalla stessa divisione samnsung che fa batterie , comunque la colpa è di chi ha pensato di mettere una batteria così grande in così poco spazio . Come la giri e la giri è responsabilità di Samsung

Jonathan Ditaranto

Quindi la colpa è dei produttori delle batterie?? Se si Samsung dovrebbe essere risarcita di decine di miliardi di dollari

Jonathan Ditaranto

La colpa è del produttore delle batterie

7strings

Solo io? Chi ha deciso di mettere una batteria così grossa in uno spazio così piccolo ? Samsung
Chi l'ha commercializzato senza fare i dovuti test ? Samsung
Ma quale correttezza, li ha ritirati perché tutti erano esplosivi, milioni di telefoni pericolosi in commercio. Se era per 37 casi con il cavolo che ritirava milioni di dispostivi, ma che credi che siano persone ? Sono aziende che hanno come unisco scopo fare soldi , poi Samsung ? Che in passato ha pagato persone per screditare la concorrenza ? Che truccava i bm ? Che ora pare sia pure collusa con il governo coreano? C è un motivo se Apple mette batteria da 2900 e non da 3500

Roger

Il Note 8 è già stato confermato dal capo della divisione mobile :D

franky29

ma perchè qualcuno che è competente di progettazione di batterie non si è preso la briga di smontarla e vedere? sanno solo fare i drop test? boh

matteo

ma quindi il problema è nella progettazione della batteria da parte di samsung o nella produzione?

Roger

Il Note 8 è stato confermato evvaiiii!

Alessandro

ma guarda che mica i note7 esplodevano come granate ahahahah mica è un panetto di plastico !
le batterie al litio che siano esse lipo o liion se cortocircuitate emettono scintille e fumo in gran quantità fino a prendere fuoco in maniera "prepotente" oserei dire. Ma non esplodono! mica hanno 20.000V di tensione interna ! viaggiano su tensioni davvero basse che parlare di Esplosione è davvero esagerato!

Frankbel

Potrei anche spiegartelo, ma dubito che capiresti.

Dexter

Perchè i primi esemplari che davano questo problema erano assemblati con un tipo di batteria,come risaputo 2 aziende avevano prodotto le batterie per il Note 7 e loro sicuri che il problema fosse solo su una marca di batteria hanno ritirato quelli a loro dire fallati e venduti solo Note 7con batterie dell'altra azienda ritenuta fino a quel momento sicura....
Alla fine hanno capito che il problema era alla progettazione della batteria in se e non alla costruzione della stessa.

Dexter

E' un complotto sicuro...
La mia domanda è ''perchè non dovrei crederci ?''

Samsung Galaxy S8: la nostra recensione

Galaxy S6 trasformato un Galaxy S8: "SI PUO' FARE!" | #modding

TIPS Samsung Galaxy S8/S8+: 5 suggerimenti per sfruttarli al meglio

Recensione Samsung Galaxy S8+ (S8 Plus): "la grande bellezza"