Samsung Wemogee, prima app gratuita di IM per pazienti colpiti da afasia

11 Aprile 2017 35

Samsung Electronics Italia e Leo Burnett Italia hanno annunciato Samsung Wemogee, la prima app gratuita di instant messaging pensata per permettere ai pazienti colpiti da afasia, e in generale a tutte le persone affette da disturbi legati alla comunicazione verbale, di esprimere idee, attività ed emozioni, con i propri familiari e amici.

Wemogee sarà disponibile a partire dal 28 aprile 2017 su Google Play Store per tutti i dispositivi Android (smartphone e tablet), su App Store per device iOS e su Galaxy Apps di Samsung.

Samsung Wemogee va a colmare un gap espressivo che affligge gli oltre 3 milioni di persone nel mondo (200.000 solo in Italia) che soffrono diafasia, una patologia molto complessa, che comporta la perdita della capacità di comporre o comprendere il linguaggio. Si tratta di un disturbo acquisito, dovuto a lesioni dell’area di Broca e dell’area di Wernicke, le parti del cervello deputate alla progettazione, all’ideazione e all’espressione linguistica. Le cause più frequenti sono di tipo traumatico, emorragico o ischemico (basti pensare che ben il 30% delle persone colpite da ictus cerebrali sviluppano una forma di afasia). Questo disturbo ha gravi conseguenze sulla vita del paziente e delle persone che gli sono più vicine. Dato che il linguaggio è lo strumento più importante per poter comunicare, l’afasia può comportare la perdita della rete sociale e pesanti frustrazioni da un punto di vista emotivo.

Samsung Wemogee funziona come una sorta di traduttore testo-emoji e viceversa. Il vocabolario dell’app, sviluppato in collaborazione con Francesca Polini, Dottoressa Logopedista e Docente presso l’Università degli Studi di Milano, comprende una library di più di 140 frasi relative ai bisogni primari così come alla sfera affettiva con le frasi prevedibilmente più utili per le comunicazioni dei pazienti afasici; queste frasi sono state tradotte in sequenze logiche di emoji e suddivise in 6 macro categorie di riferimento (vita quotidiana; mangiare e bere; sentimenti; aiuto, attività ludico-ricreative, ricorrenze e celebrazioni); le persone afasiche sceglieranno ciò che vogliono comunicare tra un panel di opzioni visive, inviando la sequenza di emoji selezionata al destinatario non afasico. La persona non afasica riceve il messaggio in forma testuale e potrà rispondere utilizzando parole scritte; allo stesso modo, il paziente afasico riceverà la comunicazione in forma di emoji.

Samsung Wemogee non è solo una chat di messaging a distanza: questa app, infatti, può essere anche strumento di training in situazioni di compresenza, a supporto delle tradizionali metodologie di riabilitazione, grazie alla funzione display che permette di visualizzare su un unico dispositivo la frase selezionata, sia in forma emoji, sia in forma testuale.

Ulteriori informazioni relative al progetto Samsung Wemogee sono disponibili al sito internet: wemogee.com

Una scelta vincente sotto i 200€? Wiko Fever, compralo al miglior prezzo da Amazon a 158 euro.

35

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
eglicolui

Davvero fantastico

Babi

Ottima notizia!

v2online_And80

Ottimo!

Massimo F.

troppo precise, non stiamo a fare i pidocchi.
arrotondiamo al mezzo milione più vicino

rsMkII

Molto bene!

Coo_per

Bravi.

matteventu

Qua si usano le once, non i sacchi come al sud Italia.

Massimo F.

Flyn

lol commenti spariti, fatto bene! Beato te comunque :)

matteventu

L'Italia va a rotoli e(d anche per) per questo motivo vivo in UK ;)

Massimo F.

ecco vedi?
vai a lavorare allora, che l'italia va a rotoli e google ti osserva!

zSyntex

Appunto, la scarichi ahaha. Scherzi a parte, quest'app almeno ha un'utilità a differenza dei duemila servizi in BG di Samsung.

matteventu

Scusami, è l'euforia del trovarsi inaspettatamente un giorno off da lavoro XD

Flyn

Ma lol

matteventu

E tu chi minkia sei?

PS: scherzetto scherzone ihihih xD

Massimo F.

copione

Massimo F.

sicuramente

Flyn

Matte il fatto che esistano esseri come Massimo è necessario perchè esistano persone a cui importa, persone empatiche. Non te la prendere...E' un povero disgraziato.

Orgath

Così come tu dovresti essere investito da un camion. Non si può avere tutto dalla vita.

Christian

il video è triste :__(

matteventu

Piangono loro quando vedono te.

Massimo F.

non è frustrazione è divertente

zSyntex

Suvvia, perché riversi la tua frustrazione qui nei commenti?

Massimo F.

no per i coreani intendevo

Axel27

Veramente una bella idea :)

matteventu

Tranquillo, non piango certo per te.

Massimo F.

da chi l'avrà copiata?

Massimo F.

non piangere

Aster

bravi

matteventu

Massimo FancuIo.

Fabyo

Questo commento proprio sotto una delle poche cose buone che fa??

Massimo F.

anche tu! cattivo cattivo

AstraGiurgu

il posto meno adatto dove fare un'affermazione del genere. Sei una brutta persona.

matteventu

Fighissimo.
Speriamo possa davvero aiutare qualcuno.

Massimo F.

samsung deve fare come le sue batterie: deve esplodere

Recensione Galaxy S8/S8+ dopo 2 mesi: tanti miglioramenti ma non è tutto perfetto

Confronto Fotografico tra 7 smartphone: Galaxy S8 il più votato | Risultati sondaggio

Samsung Galaxy S8: la nostra recensione

Galaxy S6 trasformato un Galaxy S8: "SI PUO' FARE!" | #modding