Galaxy S Tablet, in arrivo ad Ottobre con Froyo?

13 Luglio 2010 5

Nessuna notizia ufficiale ancora, ma solo nuovi rumors dopo le prime immagini del Samsung Galaxy Tab, il nuovo Tablet Android di Samsung che dovrebbe debuttare alla fine dell'estate. L'uscita sembra ormai abbastanza certa e Ottobre dovrebbe essere il mese di debutto. Probabilmente una data scelta non a caso, per poter lanciare il Tablet direttamente con il sistema Froyo 2.2 che per tale data dovrebbe essere pronto.

Ancora incerte le caratteristiche tecniche anche se dovrebbe essere molto simile al Galaxy S come hardware con forse una memoria integrata maggiore, magari 32GB. Galaxy Tab potrebbe essere la prima, vera, alternativa ad iPad, commercializzata e prodotta da un grande costruttore.

Speriamo di poterlo vedere presto e leggere le specifiche tecniche di questo interessante gadget elettronico. Confermate, o almeno date per molto probabili, due fotocamere per permettere la video chiamata.

via

Nota: l'immagine che vedete è un fotomontaggio creato da noi


5

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
HIPPO

SuperAmoled da 7"?????? :-))
Spettacolo..... ;-)

iNicc0lo

sarebbe troppo bello.. speriamo davvero sarebbe uno strumento davvero molto interessante :D

il display dovrebbe essere 7 pollici

HIPPO

Ottimo se arriva già con Froyo! ;-)
da quanto sarà il display 7 o 10"?
cmq secondo me come caratteristiche hardware avrà qualcosa in più ripsetto all'attuale Galaxy S...io penso una CPU da 1,2 o 1,5 1 magari 1Gb di RAM... :-D

matteventu

Soprattutto perchè ha l'interfaccia base di Froyo.

iPhone 4

allettante

Confrontone tra i quasi top 2022, 9 smartphone uno contro l'altro | Video

Le novità della OneUI 5.0 provate su Galaxy S22 Ultra: ecco le migliori | Video

Smartphone top di gamma 2022 a confronto: quale sarà il migliore?

Un mese con Galaxy Z Fold 4: squadra che vince non si cambia | Recensione