Samsung presenta la nuova gamma italiana di TV curvi | Foto by HDblog

05 Aprile 2014 55


Samsung ha presentato, per la prima volta in Italia, i suoi TV UHD con pannello curvo ed ha scelto il nuovo store milanese di Eataly, per celebrare il connubio tra l’eccellenza d’innovazione e design dei nuovi TV, e la rivoluzione portata dalla gastronomia di alta qualità.

Marco Hannappel, Sales & Marketing Director Audio Video di Samsung Electronics Italia, ha dichiarato:

I nostri nuovi TV segnano un momento importante nell'evoluzione di Samsung e dell'intero mercato poiché inaugurano un'era tecnologica e creano un paradigma completamente nuovo. Il nostro obiettivo è di continuare a essere un precursore di innovazione e un anticipatore di tendenze di consumo nel comparto dei televisori, ed è per questo che investiamo nello sviluppo di nuove categorie di prodotto in grado di cambiare il modo di vivere l'esperienza TV. Il 2014 rappresenta per noi l'anno del primo TV UHD CURVO che nasce per permettere un'esperienza di visione ancora più immersiva e realistica, un utilizzo sempre più smart grazie a funzioni avanzate e contenuti di qualità, con un'attenzione sempre alta al design e alla capacità delle linee di impreziosire l'ambiente domestico. I nuovi modelli che guideranno il 2014 ci consentiranno di consolidare la nostra leadership di mercato che deteniamo da nove anni consecutivi e di crescere ulteriormente, confermando il valore dei nostri prodotti e l'apprezzamento presso i consumatori.

Le serie in mostra, ed in arrivo nei negozi, sono due: HU8500 LCD a LED Ultra HD, e H8000, LCD a LED Full HD. Di questi modelli abbiamo già parlato in altri articoli, ma Samsung ha colto l'occasione per diramare altri interessanti dettagli, ed è quindi utile fare il punto sulla dotazione e sulle specifiche, a questo punto complete.


La serie H8000 è composta da tre modelli, con diagonali da 48", 55" e 65". L'aspetto esteriore è molto curato, con un'estetica denominata Metal Design, con la base (sottile, come potete vedere nell'immagine qui sopra) che riprende la curvatura dello schermo, creando un una sinergia composta da linee sinuose e minimaliste. Perché ricorrere ad un pannello curvo? Samsung motiva questa scelta sostenendo che la curvatura aumenta il campo visivo percepito, e di conseguenza il coinvolgimento, offrendo anche una visione più uniforme.


Il pannello utilizzato è un LCD LED Edge, con la compensazione del modo affidata al 1000Hz Clear Motion Rate. Il controllo della retroilluminazione è affidato al Micro Dimming Ultimate: dietro questa dicitura si dovrebbe celare un software che suddivide lo schermo in vari blocchi (sono 864 sul taglio da 65"), ottimizzando vari parametri per ciascuno, separatamente, in base ai contenuti da mostrare a video.


In questo modo, secondo Samsung, si ottiene un rapporto di contrasto più elevato. Novità del 2014 è l'Auto Depth Enhancer, un algoritmo sviluppato con tecnologia proprietaria, in grado di analizzare la sorgente e regolarne automaticamente il contrasto, onde fornire un maggior senso di profondità di campo, con una resa del quadro più "tridimensionale".


Trattandosi di TV Samsung (praticamente la fautrice delle Smart TV), non potevano mancare numerose funzioni multimediali: il cuore della serie H8000 è costituito dal nuovo processore Quad Core+, dotato di prestazioni due volte superiori rispetto ai quad-core utilizzati per la gamma 2013. La piattaforma per le funzionalità "smart" è la nuova versione 2014, dotata di interfaccia a 5 pagine (My On TV, Film & Serie TV, Multimedia, Game, Apps) e di web browser integrato.


Davvero numerose le funzioni multimediali: troviamo S Reccomendation (il TV suggerisce cosa guardare in base alle proprie abitudini e preferenze), un intero ecosistema dedicato all'interazione con dispositivi esterni (funzionalità Mirroring, Samsung Cloud, Second TV Clone e Dual, All share Play), Smart Interaction 3.0 (permette di controllare la TV con la voce ed i comandi gestuali, previo l'acquisto della webcam opzionale), le videochiamate su Skype a risoluzione HD, il doppio tuner DVB-T2 e DVB-S2 (quindi quattro in totale, con possibilità di registrare i programmi su memorie e hard disk USB), il 3D attivo (con due paia di occhiali forniti in dotazione) e la nuova Instant On (il TV si accende in appena 1 secondo, contro i 6 del 2013).


Un capitolo a parte lo meritano altre due caratteristiche: la prima è il Multi-Link, ovvero la gestione del multi-tasking, resa possibile dal nuovo processore e presente qui nella versione Dual Screen (con due finestre a video). Attivandola è possibile, ad esempio, seguire un programma TV in diretta, mentre si naviga sul web per reperire alcune informazioni.


L'ultima caratteristica degna di menzione è il supporto per l'Evoluito Kit, l'espansione che Samsung offre per le sue TV, una piccola "scatoletta" da collocare sul retro della TV, in modo da aggiornare processore, memoria, interfaccia Smart TV ed il software di gestione.

Prezzi di listino: 1.999€ per il modello da 48 pollici, 2.699€ per il 55 pollici e 3.999€ per il 65 pollici. La disponibilità è data a partire da fine Aprile.


Concluso il capitolo riguardante H8000, passiamo ora ad HU8500: i modelli disponibili sono sempre tre, un 55", un 65" ed un 78". Le linee sono denominate Aero Design, con una base differente, rispetto ad H8000, caratterizzata da un basso profilo e comunque concava. il pannello è sempre un LCD LED Edge, anche in questo caso abbinato al 1000 Hz Clear Motion Rate. La retroilluminazione è invece controllata tramite la tecnologia UHD Dimming (sostanzialmente analoga al Micro Dimming Ultimate, ma ottimizzata per i pannelli Ultra HD), che opera su 864 blocchi per il taglio da 65" e su 720 blocchi per il taglio da 55".


HU8500 aggiunge, all'Auto Depth Enhancer, anche la tecnologia PurColor, che aumenta i punti di regolazione per le coordinate cromatiche (i colori, in sostanza), restituendo, secondo Samsung, un’immagine più realistica e naturale. I modelli Ultra HD differiscono anche per il circuito di upscaling, la parte di elettronica che si occupa di portare i segnali non Ultra HD alla risoluzione del pannello. La tecnologia impiegata è la UHD Upscaling, che opera in quattro fasi: inizialmente viene analizzato il segnale in ingresso, poi viene applicata la riduzione del rumore video, seguita dall'upscaling vero e proprio e, infine, dall'applicazione di un apposito algoritmo per l'aumento del livello di dettaglio.


La dotazione comprende tutto quello che abbiamo già elencato per H8000, ma con tre rilevanti differenze. Anzitutto troviamo la webcam integrata, utilizzabile sia con Skype, si per inviare comandi gestuali. In secondo luogo cambia la funzione Multi-Link, che non è più Dual Screen, bensì Quad Screen, quindi con la possibilità di suddividere lo schermo in quattro aree distinte.


Ultima differenza, ma solo in ordine di citazione, è l'espandibilità: già in altre occasioni abbiamo trattato le differenti soluzioni che Samsung ha previsto per i TV Full HD e Ultra HD. Ecco, dunque, che l'Evoluito Kit cambia forma: non troviamo più la versione da collocare sul retro, una un vero e proprio box esterno, il One Connect. Questa piccola centralina è il centro nevralgico del televisore: non solo contiene l'elettronica, ma anche tutte le connessioni, che potranno essere aggiornate semplicemente sostituendo il box stesso.


La differenza con l'Evoluito Kit è dunque questa: nel caso in cui si rendesse disponibile una HDMI 2.1, piuttosto che una USB 4.0 od altro ancora, sarà possibile comprare un nuovo One Connect, che espanderà non solo processore, memoria, interfaccia Smart TV ed il software, ma anche la connettività.


Prezzi di listino: 3.499€ per il modello da 55 pollici e 5.499€ per il 65 pollici, mentre il taglio da 78" giungerà successivamente (il prezzo non è stato ancora divulgato). La disponibilità è data a partire dal 12 Aprile.

L'unico vero Note.? Samsung Galaxy Note 9 è in offerta oggi su a 609 euro oppure da ePrice a 858 euro.

55

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Marco

6500 MEDIO/BASSA???
E allora la 4000 che è una serie SOTTO-TERRA?
La gamma 6000 è la fascia media di Samsung, infatti è dove ci sono più modelli, dal 6100 al 6800(uguale al 6500).
Dal 6100 al 6500/6800 passa molta differenza, quindi queste ultime 2 posso considerarsi giustamente di fascia MEDIO/ALTA.

Roberto

purtroppo tu ci vedi male.. ho scritto che F6500 è uguale al F6800, non al F8000.

comunque per i comandi vocali dicono che potrebbero essere sempre attivi risvegliandoli con una frase..proverò..

considero la serie F6500 media-medio/alta nel senso che si avvicina alla serie F7000 per le funzioni ma gli manca il processore quad core 800 hz invece di 400 e il micro dimming..

ma le funzioni dovrebbero essere tutte le stesse..

matteo pirola

Ma ancora quelle fastidiose bande nere sopra e sotto l'immagine del film, possibile che non siano mai riusciti a risolvere tale problema? La philips aveva fatto un modello di tv a 21/9 proprio per ovviare a tale problema, ma non saprei dire quanti tv di quel tipo sono riusciti a vendere.

soxxoz

Che si tengano curve e metal slug, il vero cambiamento si avrà con l'arrivo finalmente degli oled. Che già sarebbero in grado di produrre, ma prima devono propinarci la favola del televisore curvo, se no poi non hanno più novità per convincere la gente a cambiare tv...

Tizio Caio

Io ho la f7000 da 46 pollici! I comandi vocali che dici tu sono quelli base.. per avere quelli attivi devi connettere la smart tv a internet e abilitarli dalle impostazioni! Con il comando" ciao smart tv" attiverai i comandi vocali che saranno mooooolto diversi! Non hai frasi standard da dire per farlo funzionare ma potrai dire ad esempio "vai al canale 31" oppure "quando ci sarà il boss delle torte?" E lui farà la ricerca con tanto di risposta vocale :)

Squak900O

Non proprio... la 8000 monta un processore differente...

Ripeto: 1200 euro sono pochini.... la serie 6500 è MEDII/BASSA!

Scusami ma non hai proprio idea di come funzionino le serie TV Samsung...

Meglii una serie ES medio alta dell'anno scorso... senza funzioni speciali ma con pannello migliore quasi allo stesso prezzo...

Squak900O

F6500 è uguale al F8000.... figlio mio... onci vedi male o non li hai visti bene.
1200? Pochi per un 55"... si parte da 2200 per qualcosa di medio/alto.
La serie 6500 è la MEDIO/BASSA... forse ti sbagli con la serie 7000... MEDIA/ALTA.

Hai un concetto un poco sbagliato delle serie SAMSUNG...

Squak900O

Ma 6500.... hai preso il "low level" di quest'anno...

La TV va presa per la qualità del pannelo principalemnte .... tanto le minkiatè non si usano.

Squak900O

"Ha vinto".... ma state proprio ai livelli bimbimìnkìa...

Se proprio qualcunondeve vincere... vince chi vende di più.

Mat Poz

A livello di prezzi quando conviene comprare la TV nuova? Tipo io stavo pensando che potrebbe essere conveniente comprare i modelli top o quasi dell'anno scorso non appena escono quelli del 2014...che dite?

Fra86

Si stanno concentrando su altro e si vede. D'altronde trovami un altro produttore al di fuori Samsung: è diventata popolare nel settore mobile proprio come lo era la Nokia prima dell'era "smartphone".

Nicola Buriani

Il problema è che non ne esistono: quale prodotto di fascia anche solo media non è Smart TV, ormai?
Del resto ha senso: offri un prodotto di un certo costo e qualità e poi lesini sulle funzionalità?
Commercialmente non sarebbe una scelta saggia: tutti offrono funzioni simili, anche perché non incidono significativamente sul prezzo.

Filarono

Con "di fascia bassa" intendevo un TV senza le funzioni Smart; è ovvio che pannello ed elettronica devono essere buoni.

Stark

2000€ per il 48"...fosse stato a 1400-1500 ci avrei fatto un pensierino anzi l'avrei preso direttamente senza pensarci su xD mi serve una tv nuova e il budget è quello, mi accontenterò di una smart tv "semplice"

Nicola Buriani

Immagino sia così per molti :).

Nicola Buriani

Figurati: è stato un buon acquisto, ha solo quel limite.

Rdl13

grazie! l'ho acquistata nel periodo di natale a 650 in offerta, però non ho mai avuto un'opinione da qualcuno che ne capisse, né tanto meno ho trovato nulla sul web... comunque per quanto riguarda il nero hai perfettamente ragione, infatti è l'unico aspetto che mi fa storcere il naso! :/

Svasatore

Più che altro voglio vedre il livello raggiunto, poichè sono ancora fuori scala come prezzo!

Svasatore

Guardando dei video su youtube sulla serie 8000 i comandi sono sempre attivi, basta svegliare la tv. Almeno mi sembra.

Slevin

i telecomandi fanno pena, telecomandi veramente comodi per usare queste tv ancora non ne esistono, lo schermo curvo non serve a nulla, ma però cavolo hanno messo nei giochi "Metal Slug" devo avere questa tv!!!!

Nicola Buriani

TV più che discreta, pecca un po' su nero e rapporto di contrasto.
Io aspetterei i nuovi, hanno anche prezzi di listino piuttosto aggressivi.

Nicola Buriani

Ripeto: Samsung ed LG hanno lanciato i rispettivi OLED curvi quasi in contemporanea :).
Samsung ci punta meno però, ed ecco perché vedi spinto poco l'OLED e abbiamo gli LCD, LG ci crede molto ed ecco perché non ci sono quasi LCD curvi.
Il primo LCD curvo è invece Sony, lanciato lo scorso anno.
Per il resto il confronto fatico a farlo: fasce di prezzo decisamente differenti e risoluzione diversa.

Rdl13

la bontà dell'oled su un lcd non la discuto (anche perchè all'atto pratico non ho un metro di giudizio), però secondo me il tuo discorso è troppo riduttivo, un pò come il mio esempio limitava il confronto alla sola dimensione (100") il tuo limita il confronto alla curvatura... tra l'altro non considerando che il mercato di questi samsung è molto più alla portata di quello dell'lg (che ora come ora lo ritengo più un esercizio di stile) per il consumatore finale medio...

danilo

Forse nn ci siamo ancora capiti... Io vado a mediaworld ho visto lg curvo da 55" da mesi ok???? Appena ora sn usciti i curvi di samsung... Utente medio! Lo stesso utente cosa dice?? Ha vinto LG, poi ke le tecnologie siano diverse e le varie motivazioni sn altre storie... Questo voglio dire... E poi io apprezzo lg xke a questo punto "intelligentemente" ha usato una tecnologia piu sbrigativa ma allo stesso tempo anke migliore per arrivare prima sul mercato cn un tipo di prodotto... X me lg stravince

Nicola Buriani

LG e Samsung ci sono arrivate insieme :).
Cerca il Samsung KE55S9C in rete.
Se invece parliamo di LCD, Sony ha bruciato tutti con S990A.

Rdl13

vorrei togliermi una piccola curiosità al volo, che ne pensi del Panasonic tx-l42ft60? :) scusa l'OT

danilo

Qua stiamo parlando di una grande innovazione cioè il famigerato "display curvo" su cui samsung ed lg gareggiavano da tempo ok... X un curioso di tecnologia cm me e cm tantiii altriiii è kiaro ke valorizza ki ci è arrivato prima!!! Poi nn è solo ki ci è arrivato prima... Ma ki ci è arrivato prima cn la tecnologia migliore!!! In questo caso l'oled rispetto al classico lcd

Nicola Buriani

Tu parlavi di spessore, ad esempio: realizzare un OLED più sottile è facile, proprio perché non hai un pannello con BLU (unità per la retroilluminazione), ma è tutto contenuto in un unico strato.
Quindi puoi capire che se si riesce a realizzare pannelli OLED spessi anche pochissimi millimetri, sarà molto più complesso contenere nello stesso spazio un LCD.
In più, esulando dal contesto costruttivo, qui cambiano due aspetti a dir poco essenziali: stai confrontando Full HD con Ultra HD, e con prezzi molto diversi.
Se in giro non trovi OLED Ultra HD è per un motivo ben preciso: costano davvero tanto (anche da produrre).
Non si sono buttati in massa su LCD a caso, ma perché altrimenti gli Ultra HD non potrebbero mai diffondersi: non credo lo comprerebbero in molti un Ultra HD a 7.000-10.000 Euro.

Detto questo: gli OLED LG sono delle TV davvero notevoli e spero di poter mettere mano sull'Ultra HD da 77" quanto prima, ma è logico che il confronto è forzato: non basta avere il pannello curvo per dire che sono più o meno la stessa cosa quando prezzo, tecnologia e risoluzione sono davvero molto differenti.
PS: LG è arrivata prima in che senso? Se intendi sugli OLED, no, l'ha realizzato anche Samsung.

Rdl13

ah quindi se una marca X ti lancia un 100" LCD oggi e un'altra marca Y ti lancia un 100" al PLASMA domani vuol dire che è arrivata prima sul mercato la marca X perchè ha lanciato per prima un 100" e l'utente finale vede solo quello?! ma che discorsi sono? sono tecnologie diverse, e si nota la differenza!

danilo

Aaaaa ho capito e quale sarebbe la differenza scusami... L'utente finale cosa vede scusami?? Nn facciamo i tecnici del cavolo ogni volta ( lcd, oled due tecnologie diverse, retroilluminazione). All'utente finale LG è arrivata prima di SAMSUNG cn un televisore curvo e basta poi ke sia oled o lcd poco importa anzi a mio avviso è molto meglio il lavoro di Lg in quanto è arrivata prima cn una tecnologia anke innovativa rispetto al normale lcd

Nicola Buriani

No, io dicevo che non sono molto confrontabili OLED curvi ed LCD curvi (dove avrei parlato di Plasma?), anche per evidenti differenze costruttive (OLED emette luce direttamente, LCD ha bisogno di retroilluminazione, a livello costruttivo è una differenza notevole).
Comunque stai di nuovo facendo confusione: in "questo segmento" LG non ci è nemmeno entrata (che è poi quello che ti avevo segnalato anche sopra), dato che di LCD curvi praticamente non ne produce.

danilo

Si meno confrontabili al plasma AHAHAHAHAHAHAH ora siamo arrivati che il plasma è migliore dell'oled... Vai vai ke di tecnologia ne capite... Cmq sia su queste segmento LG stravince alla grande...e anke sugli smartphone ormai.

Nicola Buriani

Mi sembra che questi modelli suscitino interesse, quindi vedrò di muovermi per organizzare una prova :).

Roberto

ma non sono informato adesso, ma credo che per esempio, le funzioni vocali funzionino allo stesso modo sia nella serie F6500 che nelle altre versioni TOP... perciò il discorso non cambierebbe di molto..

Svasatore

Buono a sapersi, pensavo bisognasse avere due ingressi anche per il digitale.

Aspetterò la prova.

Svasatore

E' ma devi guardare la serie, 6500 è media e on line il 40 pollici viene meno di 500€ poi ovvio che se prendi un 55" costerà di più.

Capisco il discorso che fai e hai ragione, purtroppo è così con le serie non al top, un po' in tutte le cose succede questo. In alcuni casi tolgono le funzioni ma quando le lasciano oltre ad essere castrate non funzionano bene perchè sono tarate sulle versioni più prestanti.

Apocalysse

Allora non la sai usare, devi dirgli "Ciao Smart TV" e poi la comandi vocalmente ... Aggiornagli il FW cmq :)

Nicola Buriani

Credo che il DVB-T abbia lo sdoppiatore interno, mentre gli altri due sono per il satellitare, come penso avrai visto.
Per le impressioni attenderei situazioni più consone: purtroppo eventi di questo tipo non lasciano molto spazio per testare le prestazioni.

Roberto

F6500 da 55 pollici, costo 1299 €..comprato 2 mesi fa..quando era uscito costava sicuramente molto di più.. fascia media-medio/alta samsung del 2013.... f6500 è uguale al F6800..

pretendo che per 1299 € le cose che ci sono siano sensate... mi dici che senso avere il controllo vocale canale su e giù se per attivarlo devo premere il pulsante nel telecomando??

quanto poteva costare a loro, e a me in termini di consumo, tenere un microfono sempre in ascolto?? o semmai decidere di tenerlo attivo o no dalle impostazioni??

che senso ha un browser inutilizzabile?

io sto dicendo solo per le funzioni che ci sono, date come plus, non sono poi tutto sto plus..

Svasatore

Veramente belle tv hanno tutto e di più, manca un impianto audio come certi concorrenti e se avesse android sarebbe perfetta.
La curvatura forse ha il suo senso, crede che non sarà abbandonata a se stessa ma in futuro esisterà la versione piatta e quella curva per i modelli top di gamma.
Nicola, ma dove sono gli altri connettori per i tuner, nella foto se ne vedono 3 e che impressioni hai avuto del HU8500?

Svasatore

Ma per neanche 500€ di tv cosa pretendi? Ci sono tv da 3000€ che non lo hanno il controllo vocale.

Svasatore

Ho idea che in comune abbiano solo il nome, poi saranno dei gruppi di lavoro totalmente separati che non interagiscono fra di loro.

Nicola Buriani

Non sbagli: è l'OLED Full HD ad avere lo schermo curvo (oltre al 105" che citavo sopra).
Chiaro che non sono molto confrontabili, trattandosi di tecnologie così diverse.

Andrea Serino

Se non sbaglio ha solo oled full hd, che personalmente trovo molto meno performanti di un Panasonic al plasma (che dovrebbe essere scalzato dall oled)

Roberto

l' F6500 di che anno è scusa?? a me risulta che sia del 2013.....

Nicola Buriani

Attento a non confonderti: LG non ha a catalogo LCD curvi, a parte il 105".

Apocalysse

Da quelle del 2012 il riconoscimento è sempre attivo :)

Shut up and buy a Citroën

Concordo.... È come se non impiegassero lo stesso livello di designer per i vari settori.

danilo

6 arrivata tardi stavolta samsung la tua concorrente sta arrivando prima di te in tutto!! Tra l'altro è molto piu bello quello di Lg e soprattutto da quello ke vedo anke molto piu sottile!!!

Guest

Samsung è strana, ha un design dei tv molto hi tech, ma continua a riproporre aborti nel settore mobile... che strano

Samsung Galaxy S9/S9+ con Android Pie e One UI: beta disponibile al download | Video

Samsung Infinity Flex Display: ecco il prototipo dello smartphone pieghevole

Samsung Galaxy A7 2018: live batteria (3300mAh) | Fine ore 22:55

Samsung Galaxy A7 2018: fascia media alla riscossa | Anteprima