Secure Folder di Samsung potrebbe arrivare sui Galaxy S7 | Rumor

13 Dicembre 2016 41

Una delle caratteristiche più interessanti implementate con il Galaxy Note 7, è l'app Secure Folder, uno spazio privato presente all'interno del device, nel quale gli utenti possono nascondere i propri file personali come immagini, video e documenti vari, proteggendo l'accesso con la scansione dell'iride o dell'impronta digitale. Sembra che questa funzione potrebbe essere resa disponibile anche per la gamma Galaxy S7.

Secondo quanto emerso attraverso un messaggio inviato da Samsung ad un utente facente parte del programma Galaxy Beta, la società sta valutando se offrire la possibilità di scaricare questa app direttamente dallo Store Galaxy App a tutti i dispositivi Galaxy S7 e S7 Edge aggiornati ad android Nougat. Pur non conoscendo le tempistiche esatte, vista tale affermazione, possiamo credere che Secure Folder per S7 verrà lanciato dopo il prossimo major update del sistema operativo, quindi, entro i prossimi mesi.


Ovviamente, l'autenticazione tramite scansione dell'iride non sarà disponibile in quanto, questa funzione, non è presente sugli ultimi top di gamma Samsung.


(aggiornamento del 18 gennaio 2019, ore 08:16)

41

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Francesco

Installi una custom recovery e fai un bel nandroid, questione di mezz'ora in tutto

Dige90

Ehm..no..saranno due cose separate

michelerossi

Con Parallel si possono avere app con due account diversi, ad esempio whatsapp con due numero diversi. In questo caso puoi avere whatsapp con lo stesso numero, ma rendere uno dei due privato?

emmeking

Si, ma ripeto, queste cose le dovrebbero fare le persone che sanno fare, non metterti a criptare la memoria e inserire blocchi ovunque a 60 anni se non sai nemmeno come alzare il volume.

La sicurezza va bene, ma poi non ti puoi venire lamentare sei stato così maniacale da bloccare anche l'app della calcolatrice, ma sei così stu'1d0 da dimenticarti un f0ttut1ssimo codice di 4 cifre.

Non sto dicendo di non mettere codici o blocchi, dico di non esagerare, che tanto è inutile.

Bellerofonte

...poi basta un semplice screeshot per vanificare tutto. leggi qui:
tratto da "ricerca dallo schermo", funzione Android, "Aiutaci a migliorare i tuoi screenshot e valutarli per migliorare la funzione Ricerca dallo schermo. I revisori sono tenuti a rispettare precise regole di riservatezza. Gli screenshot potrebbero contenere informazioni private quali email e chat, che rimarranno riservate."

ale

Almeno il pin sul blocco schermo lo devi mettere, anche perché è richiesto per utilizzare alcune applicazioni, in ogni caso non sarei tanto tranquillo a lasciare in giro il telefono con su tutti i miei dati degli account, della banca, di paypal, senza un blocco, metti caso che lo perdi... da quando ho il lettore di impronte digitali uso il pin, anzi anche più semplice sbloccare il telefono perché basta premere il tasto home... poi il pin non serve a nulla perché tanto con ADB da recovery se uno vuole recupera tutto, ma intanto è qualcosa... poi se uno vuole sicurezza, dovrebbe cifrare la memoria

Ingorante

Knox è una specie di secondo telefono virtuale. Come un account alternativo. Hai presente i vari account che si possono utilizzare con windows su un PC? Ecco. Solo che questo è fatto per mantenere al sicuro e protetti di dati. In parole povere tu accederai all'account protetto e lì potrai fare, creare, salvare tutto quello che vuoi senza più dover bloccare/sbloccare nulla.
Spero di essere stato abbastanza chiaro.
Provalo, "fatti un giro" e vedi se ti garba. per me fa al caso tuo.

Francesco

Blocca l'archivio e il file manager, con samsung i singoli file li puoi bloccare con la modalità privata

Giuda Iscariota

Ma poi ha le stesse funzionalità delle solite applicazioni o crea cartelle da bloccare?

Giuda Iscariota

Non si possono creare cartelle da proteggere però...

emmeking

Facile... Se intendi tramite adb, oltre a perderci mezza giornata, a me non ha mai funzionato (senza contare che quasi la totalità dei telefoni ormai ha il bootloader bloccato)

Francesco

se il telefono non è crittografato e non ha bootloader bloccato è facile recuperare le informazioni anche se non ricordi più la pw del blocca schermo

Francesco

fingersecurity, c'è dal 2014 e il primo android con lettore di impronte (S5)

Francesco

ma non ci puoi mettere le app

Nino

se s7 devi installarlo dal samsung app....

Ingorante

Vai su "Smart Manager" poi su "Protezione dispositivo" e lì ti spiega cosa fare.

Dige90

È una sottospecie di Parallel , applicazioni al sicuro e doppie, tipo 2 Whatsapp ecc ecc, solo un po' più sicuro. Così se hai l'amante, la fidanzata non potrà scoprirlo dato che i messaggi non li può vedere :D

michelerossi

Cioè la modalità privata ti consente solo di nascondere file, mentre con Secure Folder qui puoi nascondere applicazioni?

Steve

non è male specificare che l'aggiornamento non includerà lo scanner dell'iride

noncicredo

Voglio il tasto fisico centrale e i soft touch laterali.....

Silvano

Io per il note 5 ne ho presa una della spigen che tra le altre cose è azzurrata e mi consente di limitare i mal di testa da vista affaticata.

Giuda Iscariota

Quindi dovrei attivare knox o è già attivo di suo?

Giuda Iscariota

Sì app lock la uso anch'io, ma mi serviva qualcosa che bloccasse un gruppo di app, nel senso, io sblocco una volta quel gruppo di app poi basta non devo sempre sbloccarle una alla volta non so se mi sono spiegato...

Petaloso

ma c'è gia la modalità privata...

emmeking

Ecco vedi, tu ti tieni a mente le password di amici e familiari incapaci, ma nessuno ti viene a recriminare il fatto che potresti usarle in modo illecito o per spiarli, a me invece danno quasi del pervertito se dico di controllare i file trasferiti durante un backup.
Noti qualche differenza? :D

P.s. le frasi di sicurezza a volte non bastano... C'è gente che non so nemmeno come abbiano fatto ad arrivare in laboratorio senza farsi investire... Fai conto che di iphone inutilizzabili causa credenziali perse sia di trova il mio iphone che della mail comprese domande di sicurezza ne ho visti a decine... O android bloccati perchè si sono dimenticati il pin di sblocco o foto e documenti irrecuperabili per i motivi di cui sopra.
E la cosa grave è che spesso non sono nemmeno anziani :D

kalabro

eheheh no, ma diciamo che sono un utente avanzato con decine anche un centinaio di accessi e pw. costruite con criteri logici..capisco quello che dici, in pratica tengo anche in memoria decine di accessi di amici e conoscenti incapaci... per fortuna, almeno nei servizi più importanti l'obbligo delle frasi per il recupero, facilita quest'ultimo

emmeking

Magari però non sei così pirla da dimenticare i dati di accesso :D

kalabro

Beh' la risposta è semplice.. io ho il blocco al telefono, ma spesso vai dai nipoti che magari te lo chiedono per vedersi qualcosa o dir si voglia.. lo sblocco , glielo dò, ma al contempo attraverso un semplice click, attraverso il widget di applock, blocco l'accesso a quelle app che non voglio possano aprire magari solo per sbaglio

kalabro

io uso da anni applock con cui puoi bloccare qualsiasi app con pw o impronta.. del resto la cartella la crei all'interno di un'app penso , che sia dropbox o gdrive o qualsiasi altra app.. non so se potrebbe andarti bene. anche avendo samsung knox non l'ho mai attivato, proprio perchè questa soddisfa le mie esigenze

Nino

knox. puoi fare qualcosa di simile.....se hai samsung

Mako0

Troppo secondo me, ma mi auguro qualcosa del genere

emmeking

Può anche darsi, ma non puoi andarti a lamentare dal fabbro se non riesce ad aprirti la cassaforte se per sicurezza gli hai saldato lo sportello con la fiamma ossidrica...
Che poi il fabbro come hobby faccia lo scassinatore non credo conti molto con il fatto in se.

Quello che mi fa incaxxare è che poi ti rompono le scatole tipo: "ma come, sei il tecnico, come fai a non poterle recuperare?" della serie: il casino l'ho combinato io ma la colpa è tua che non sai fare il tuo lavoro...

P.S. se mi chiedi di recuperare le foto, ovvio che le prime e le ultime le devo controllare per vedere se il trasferimento le ha passate tutte, se poi come prime foto hai i selfie mossi alla gue pequeno in bagno con una t3tta o il p3ne in mano non credo tu possa dare la colpa a me :D
Se voglio vedere delle t3tte vado su siti appositi.

Artorias

OT: render basato su un mockup di s8... se è davvero così mi vendo un rene e lo compro! https://uploads.disquscdn.com/...

Giuda Iscariota

Ciao a tutti, sapete dirmi se esiste un applicazione che mi permetta di creare una cartella e bloccarla con le impronte digitali?

Ulster

La verità è che a molti tecnici queste cose infastidiscono perchè i primi spioni sono loro.

il Gorilla con gli Occhiali

Lo spero, sarebbe molto molto utile questa funzione.

emmeking

Si bravi, poi venite a piangere dal tecnico perchè non riuscite più ad accedere alle vostre fotine p0rn0 e io non posso aiutarvi perchè l'accesso ai file è bloccato sia dal file manager che attraverso il pc... Ma dico io, mi arrivano telefoni con pin di sblocco, pin della sim, app bloccate e cartelle segrete...

A chi dovete nascondere quelle cose, ai servizi segreti?
No, perchè se no non capisco perchè non basti il codice di sblocco nella home... Se uno sconosciuto (o la ragazza/ragazzo) non riesce ad accedere al telefono, non può nemmeno vedere le foto...

Dige90

Qui lo puoi usare per le app. Quindi sono due cose diverse.

Marco21

OT Qualcuno può consigliarmi un buon vetro temperato per Galaxy S7 (non edge)?

deepdark

Porcellino...

Roberto

Cosa cambia rispetto alla modalità privata? Che c'è adesso?...con questa posso nascondere foto video e documenti e renderli visibili con l impronta..

Samsung Galaxy S9/S9+ con Android Pie e One UI: beta disponibile al download | Video

Samsung Infinity Flex Display: ecco il prototipo dello smartphone pieghevole

Samsung Galaxy A7 2018: live batteria (3300mAh) | Fine ore 22:55

Samsung Galaxy A7 2018: fascia media alla riscossa | Anteprima