Galaxy Note 8: il root è servito, grazie a XDA

27 Settembre 2017 90

A poche settimane dal suo debutto ufficiale, anche Galaxy Note 8 rientra tra i terminali su cui è possibile abilitare i permessi di root, grazie al lavoro svolto dalla community XDA e, in particolare, dallo sviluppatore dr.keatan. Il procedimento completo include diversi passaggi, disponibili nella pagina ufficiale del progetto, e riguarda esclusivamente la variante Exynos di Note 8, quindi quella venduta nel nostro mercato.

Vi segnaliamo che la procedura porta con sé alcuni aspetti da valutare con attenzione, tra cui la cancellazione completa dei dati presenti sul terminale e la necessità (non proprio necessario, ma caldamente consigliato) di effettuare il backup della partizione EFS. Dr.keatan sta lavorando alla realizzazione di un tool per poter eseguire automaticamente questo passaggio, ma al momento è necessario effettuarlo manualmente.

Se quindi volete procedere all'abilitazione dei permessi di root, e all'installazione della recovery TWRP, vi ricordiamo che tutto il processo di installazione dei file avviene tramite ODIN e che è necessario effettuare un controllo preliminare prima di dare il via al tutto. Per fare ciò, vi basterà attivare le opzioni sviluppatore, controllare se è presente la voce Sblocco OEM e attivarla. Qualora questa voce non fosse presente, dovrete attendere ulteriori sviluppi, visto che non è ancora disponibile un procedimento adeguato. Se invece è tutto in regola, non vi resta che proseguire - a vostro rischio e pericolo - con i passaggi elencati nel post linkato sopra.

Samsung Galaxy Note 8 è disponibile su a 499 euro.
(aggiornamento del 20 settembre 2018, ore 19:51)

90

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Oz85

Hai ragione. Una volta il Note era un telefono business per batteria sopra la media. Oramai è uno smartphone "diverso" per l'S-pen ma non più per la batteria. Ci sono altri smartphone cmq ottimi. Ti consiglio il V30 che sembra super.

lore_rock

Ok quindi per i miei standard é bocciata.
Con note 2 facevo cosa mi pareva e non scaricavo la batteria in una giornata, con note 8 avrei paura a arrivare a sera e non solo, visto che molti con s6 e s7 hanno batterie gia cotte (grazie soprattutto alla ricarica rapida) e sul note non é sostituibile temo che dopo un anno o due l’autonomia possa essere mediocre, cosa intollerabile su un note.

Oz85

senza gloria ne infamia ci fai una giornata. 3/4 ore di schermo. Con 10/15 minuti di carica dai una bella botta. Quindi non mi sento di bocciare la batteria ma ad uso intenso sicuramente hai bisogno di un pò di carica.

lore_rock

Come va la batteria?

Oz85

Sinceramente fare questa procedura su un telefono da 1000 euro... non mi sembra così utile. Possiedo il Note e nonostante la touchwiz non mi faccia impazzire, è innegabile che a livello di fluidità, design e funzioni, hanno fatto molti passi in avanti rispetto a qualche anno fa e non credo che ci sia tutta questa esigenza nel fare una procedura che se non ricordo male invalida anche la garanzia. Tutto questo ovviamente parere personale.

Oliver Cervera

Con Magisk fai funzionare tutte le app che rilevano il root, incluse le Banche e Android Pay.

x3n0n37

E zero camera mod visto che la fotocamera samsung di base fa pena

csharpino

Parti dal presupposto che se ti serve mandarlo in riparazione potrai fare l'unroot.... Ma se il problema per cui lo mandi non ti permette di accendere il device sei fottuto...

Giuseppe75

Ma sono d'accordo con te. Quando finisce la garanzia ed il supporto da parte del produttore andrei anche io di modding. Ma io mi riferivo al fatto di fare il root o modding appena acquistato. Non ha tanto senso secondo me.

LeMoral

Capisci che non è la stessa cosa vero? Che il tuo non sentirne il bisogno è personale? Perché sinceramente quello che ho elencato (ed in realtà queste funzioni sono solo una minima parte di ciò che tu puoi fare) basta a farmi propendere verso la necessità di farlo.
Bada bene, ho specificato per me, non per te, perché se tu pensi che con lo stock tu riesca a fare tutto allora tanto vale tu non lo faccia ovviamente.
Perché perdere garanzia etc è poi non sfruttarlo è un peccato, se invece lo usi per davvero allora ne vale ancora la pena.

Simone Stronghold

Quelle app ed altre le usavo anch'io col note 3 ma ora col passaggio all'8 non ne ho sentito il bisogno, sono funzioni che ora sono tutte integrate in android e dopo averle settate e ben monitorate ti posso dire che funzionano molto bene, quindi perché uno adesso dovrebbe complicarsi la vita?

CariatideX

Ma alla fine questo note 8 si può usare o è un pacco?
Enorme e con batteria che si esaurisce in un puff...

Alex........

Sui Sony senza quello non potevi fare il root ;) ne metterci rom

Alessandro

Quello era solo per il bootloader, non c'entrava il root

Adriano

Ad esempio per note 4 ci sono i porting del note 5 e del 7. Magari informarsi prima di essere così sicuro?

Adriano

Beh io modderei un note 4 per provare i porting dei successori. Magari non ora, ma più in là moderare il note 8 avrebbe lo stesso senso

Adriano

Ci sono un sacco di funzioni utili che sono state elencate sotto e il robot si può nascondere. Ad esempio sugli Xiaomi, con la giusta twrp non perdi nemmeno gli OTA, chiaro che poi dipende da telefono a telefono e dal supporto della community

Alex........

Esatto ahahaha xD

LeMoral

Viper + soda (no upstream)

Eragon _TRG

Usi una custom ROM per avere questa batteria ottima? Se sì, quale?

Stefano Art

sono d'accordissimo con te. il root ti da la possibilità di fare un sacco di customizzazioni carine (la pubblicità nelle app è il top)
senza non mi ci troverei. piuttosto non compro samsung e mi evito il problema di garanzia o meno. ho un one plus 3 e va bene lo stesso.

LeMoral

Concordo in questi termini!

dario

grazie!

Sungfive52

si. 100%

dario

sì leggevo qualche commento sotto... sinceramente sono circa 5 anni che non rooto un device, non sapevo/ricordavo! :) funziona al 100%?

Sungfive52

in realtà il root si può nascondere

]rY[

Il punto è che quelli che parlano così non sanno tutti i miglioramenti reali che offre, se li conoscessero cambierebbero idea: ci sono soluzioni/framework che lavorano a basso livello che fanno di tutto e di più (vedi xposed e suoi moduli) che ti permettono di aumentare la batteria in termini di una-due o più ore a differenza di qualsiasi altra soluzione più ad alto livello, per non parlare di blocchi di robaccia fastidiosa (ad, script, ecc.) che vengono eseguiti in maniera più veloce ed efficiente (minor potenza computazionale richiesta) rispetto a soluzioni ad alto livello (per esempio quelle che non richiedono root). Lavorare a più basso livello (necessario root), è più efficiente/veloce/completo. Ovvio che non è consigliabile a chi conosce poco la piattaforma o che non ritiene valga la pena imparare a smanettarci, tutto qua. D'altronde, vista la piattaforma basata su vm, normale che ci voglia della ulteriore ottimizzazione lato utente, quando reso possibile.

LeChuck

Ma non perdi nulla su! Fai il root con Magisk e scegli di "nascondelo" a certe applicazioni così funzioneranno tutte le app banca che vuoi.
Il mio buonsenso dice che è necessario fare il root per una questione di tutela della privacy (come hanno spiegato su) e di sicurezza innanzitutto. Mi spiego meglio: se è possibile ottenere il root senza lo sblocco del bootloader significa che esiste una vulnerabilità che lo permette, è quindi preferibile sfruttare questa falla ottenendo e gestendo i privilegi di superutente piuttosto che esporsi al rischio che sia qualcun'altro a farlo, cosa teoricamente possibile.
Detto questo è probabile che il buco venga sistemato con il prossimo aggiornamento di samsung.

dario

inutile no, ma in effetti alle prestazioni vanno anteposte le funzionalità, e per utenti che utilizzano app che vengono bloccate o castrate dal root è impensabile farlo.

LeMoral

Non tanto per le prestazioni personalmente, ma dalle possibilità che si possono avere, io uso un mi5 3/64, va come quando avevo la miui sinceramente, però son passato da 3 ore e 30 di sot a 6-8 in base all'uso, a non avere pubblicità nelle app, ad avere maggior fluidità quando serve e maggior batteria quando sto fuori molto (kernel), avere le ultime patch di sicurezza dopo 5 giorni, avere o meno le gapps, lasciare in 2g a schermo spento, come diceva un utente poco sotto si può usare realmente tasker.
Non dico sia necessario, ci perdi garanzia (dipende da chi) ma ci guadagni in flessibilità, ognuno poi valuta se ne vale la pena personalmente.

Frankbel

E-fuse = morte del modding

Antonio Guacci

Bisogna trovare sempre la giusta combinazione: ad esempio più sopra ho fatto l'esempio delle Ditto perché credo siano le più note anche tra i non-smanettoni, di sicuro non per via delle loro leggerezza e stabilità (anzi: io le installavo giusto per vedere come funzionavano le implementazioni dai Note successivi, e una volta soddisfatta la curiosità le toglievo, per installare soluzioni migliori).

Una volta trovato il giusto binomio Kernel + ROM, non avevo più nessun riavvio (certo, c'era da spulciare parecchio per trovare i lavori giusti).

...Ma capisco perfettamente quello che dici: sai che per me il Note 4 è lo smartphone principale e che a tutt'oggi non ne vedo un degno sostituto, e non mi azzardo neppure a moddarlo, e non perché non sento la necessità del modding (anzi: già il fatto di cambiare i dpi o di sfruttare appieno le funzioni di Tasker e Greenify varrebbe la pena, e mi son fermato alle cose più elementari), ma solo per la paura... Paura perché con tutti i casi di bootloop dei Note 4 per dissaldamento delle eMMC, "modding" sarebbe sinonimo di "roulette russa" (e non ho intenzione di giocarci essendo smartphone principale e senza degno sostituto).

M3r71n0

Allora vuol dire che samsung ha imparato da te. Per non spendere soldi in "garanzia" per i guai che combinano gli utenti, hanno inventato l'e-fuse
XD XD XD

Giuseppe75

Se parliamo di root in generale dipende sempre dal telefono che hai.
Se hai un prodotto attuale con 6/8gb di ram ma anche con 4gb se la stock non ti da problemi puoi anche evitare di fare il root, perchè la pulizia delle apps la cache e tutto il resto neanche le percepisci avendo tutta questa ram e anche molto spazio disponibile. Poi se hai un prodotto con un gb di ram e tipo uno spazio di 16gb allora forse ha ancora un senso il root ed eventualmente una custom rom. Non stò criticando quello che tu dici, ognuno ovviamente è libero di pensare come vuole ci mancherebbe.

LeMoral

E io che correggendo la mia frase con un "vorrei" pensavo di aver fugato ogni dubbio riguardo l'imposizione.

LeMoral

Parlavo di root in generale, non di note 8, hai vantaggi da un lato, svantaggi dall'altro facendolo, ma non è una scelta unilaterale a favore dello stock, erro?

Kyro

appunto.. prendi spunto da ciò che scrivi, e rispetta le posizioni altrui, senza imporre richieste di non scrivere, se qualcosa è utile o meno solo perchè per te lo è. mi sembra il minimo

LeMoral

26, tu?
Se vedi i miei commenti precedenti vedrai che non vado in ogni thread a difendere a spada tratta la mia posizione, cosa che invece noto nella controparte ogni volta che si parla di questo argomento.
Il resto delle risposte merita di cadere nel dimenticatoio, continuamo a mantenere questi toni più pacati, consoni ad una discussione e non a del mero flame.

M3r71n0

Sul Kernel, hai pienamente ragione. Sull'ottimizzare la TW togliendo app e servizi inutili... forse. Io non mi sono mai trovato bene, neanche con la Ditto. Sarà che usando il Note come principale e per lavoro sono poco incline a fare da tester o anche solo a tollerare un riavvio improvviso (lo odio anche sulla TW originale :D, figurati su una cocked)

Giuseppe75

Fare il root attualmente non se ne sente più l'esigenza come un tempo e soprattutto le custom rom, chi si sognerebbe di metterne una su un note 8 per esempio? A meno che non hai un pixel o nexus! Perdere la garanzia per fare il root al giorno d'oggi non ha senso! Te lo dice uno che ha moddato il note fino al terzo e tanti altri smartphone e tablet! Quindi se qualcuno non può dire che il root non serve a niente, allora non si può neanche dire che serva a qualcosa attualmente! Tranne rari casi in cui hai un telefono di bassa gamma, anche se attualmente ne stanno uscendo di ottimi livelli!

Kyro

non ho capito perchè te la prendi tanto?? se come dici ci sono pro e contro mi sembra anche normale che ci siano persone a favore e non.... e sopratutto cosa vuol dire "Vorrei solo la finiate in ogni thread in cui si parla di root e xda di dire che non serve più" che richiesta è vorrei che la finiate??? è un blog e ognuno esprime le proprie considerazioni. Se per te è utile non è detto che lo sia per molti altri, e solo perchè a te da fastidio non lo devono scrivere? secondo il tuo ragionamento nei post dove si parla di root devono scrivere solo che è utile? chi la pensa diversamente deve finirla? che ragionamento è il tuo? ma sopratutto quanti anni hai??

Antonio Guacci

Beh, vero e falso: esistono le ROM "TW-based", Merli', ad esempio non sarebbe niente male su un Note 8 una ROM derivata dalla stock ma debloated, deodexed e zipaligned (e magari abbinata a un custom Kernel che ottimizzi ulteriormente i consumi).

M3r71n0

e quindi tu invalidi la garanzia fortunatamente non ne ho mai avuto bisogno sui samsung e perdi una serie di funzionalità (app banca non la uso e non credo di usarla mai o aggiornamenti) chiedoil root, non credi che sappia usare odin per quelli? per fare cose che puoi fare con qualche app o il buon senso senza toccare nulla? nessuna app senza i permessi di root riesce a fare bene le cose che ho riportato sopra
ps.: Intendiamoci, non ho mai detto che lo farò. Ho solo risposto a Squak9000 che lo ritiene inutile dicendo che invece può essere utile. Mai detto che sia indispensabile.

Antonio Guacci

Ci sono da fare le dovute distinzioni: esistono anche le ROM TW-based

Ce ne sono che addirittura ne aggiungono, di funzionalità ai Note: prendi ad esempio le Ditto, portavano su Note 2 e Note 3 le funzionalità confinate ai Note successivi... A te farebbe schifo se tra 3-4 anni potresti implementare sul Note 8 molte funzionalità software di un ipotetico Note 11 o 12?

...Ed anche i Kernel possono fare la loro buona parte, offrendo una bella differenza rispetto a quelli "stock", ad esempio ottimizzando ulteriormente i consumi (una manna per i prodotti con un po' di tempo sulle spalle), oppure anche richiedendo più potenza al SoC per determinati task.

csharpino

e quindi tu invalidi la garanzia e perdi una serie di funzionalità (app banca o aggiornamenti) per fare cose che puoi fare con qualche app o il buon senso senza toccare nulla?

LeMoral

Ci sono pro e contro, ognuno valuta se ne vale la pena o meno.
In questo blog ci sono quelli che negano tutti i problemi di custom e root come per giustificare la scelta fatta e altri che dicono boiate su custom e root perché al massimo hanno scaricato SD maid per pulire il telefono.
Vorrei solo la finiate in ogni thread in cui si parla di root e xda di dire che non serve più, perché non è vero, ho esposto solo alcuni punti a favore poco sopra, non ho nemmeno menzionato xposed sicché.
Se qualcuno vuole sa cosa perde, ma ci guadagna in altri punti, questione di scelte.

Alex........

sisi ero alle prime armi e quindi ho mandato il cell in softbrick 4 volte e nonostante ciò sony mi ha sempre riparato il cell in garanzia :D

LeMoral

Ripeto, per te può essere sempre più inutile, non per tutti, ragazzi ognuno sa quali sono le sue necessità, io non vengo a predicare come alcuni la superiorità delle custom o del root.
Voddei che la finiate di dire che sono inutili senza aver mai provato i vantaggi che offrono.
Non parlo di garanzia, non parlo di App della banca, quello su quello vai a perdere, ma guadagni altri punti a favore, come sempre pro e contro.

Kyro

intendeva dire che è inutile per i miglioramenti reali che offre, ed effettivamente è così. Una volta i firmware erano molto più limitati e con meno funzioni oggi sono sempre più completi e quello che un tempo facevi col root oggi lo fai in stock soprattutto con samsung.. I nuovi firmware prendono spunto ogni anno dalle custom rom o dal supporto xda, ed ecco che il root è sempre più inutile in relazione al fatto "perdita" garanzia.

Mingi

e caccia sti soldi!!!

Samsung Q900R: 4 QLED TV 8K Full LED con AI e HDR10+ | Video

Samsung Galaxy Note 9 ufficiale: caratteristiche, prezzo e disponibilità | Video e Unboxing

Recensione QLED TV Samsung QE65Q9FN, nero profondo e ideale per i videogiochi

Samsung QLED TV 2018: le principali novità nella nostra anteprima | Video