Galaxy S9, la DeX Pad nelle prime immagini

09 Febbraio 2018 87

Samsung ha introdotto la DeX Station con Galaxy S8 nel corso del 2017 e sembra intenzionata a riproporre un accessorio in grado di espandere le capacità multimediali del suo prossimo top gamma. Si tratta di una dock tramite la quale è possibile proiettare su uno schermo esterno l'interfaccia utente - appositamente riadattata per sfruttarlo al meglio - e collegare periferiche come mouse e tastiera. Il produttore coreano ha registrato a gennaio scorso il marchio Dex Pad ed ora è possibile dare uno sguardo alla nuova dock che sarà verosimilmente commercializzata con il prossimo Galaxy S9.

A fornire le immagini riportate in apertura e a seguire è il sempre attivo Evleaks. La dock presenta un elemento sporgente che ospita il connettore USB-C maschio da collegare allo smartphone. Lungo il bordo superiore (foto in alto) si possono individuare due porte USB, il connettore HDMI per il monitor esterno, e un connettore USB-C che servirà per la ricarica. Come nota a margine si rileva la presenza del jack cuffie sul bordo inferiore del Galaxy S9 posizionato sulla dock (tale dettaglio non era emerso con le immagini più recenti diffuse dalla stessa fonte).


Rispetto alla Dex Station non sembrano esserci variazioni di rilievo: manca il connettore LAN, ma potrebbe semplicemente trovarsi su uno dei lati che non sono visibili nelle due immagini condivise da Evan Blass. Le variazioni, sino a prova contraria, sono quindi principalmente estetiche: la nuova base è caratterizzata da un design che, in linea teorica, permetterebbe di alloggiare non solo il prossimo S9, ma anche il precedente S8 (e, si suppone, anche i futuri modelli) - non esistono infatti particolari vincoli nell'alloggiamento visto che si tratta di una superficie piatta. Stando a quanto precedentemente confermato da Evleaks la nuova base sarà retrocompatibile e permetterà di trasformare lo smartphone in un touchpad o in una tastiera virtuale.

Aggiornamento

Sempre Evan Blass segnala che l'accessorio è già comparso nei listini del rivenditore online Tessco (da non confondersi con la nota catena di supermercati Tesco). Non emergono ulteriori dettagli degni di nota, però.

Oggi uno dei migliori acquisti nella fascia media? Huawei Mate 10 Pro, in offerta oggi da Tiger Shop a 368 euro oppure da ePrice a 445 euro.

87

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
romoloo

comunque a questo punto c'è da dire che ha più porte uno smartphone che tutti i modelli di notebook apple messi insieme...

Gios

dottor manhattan dopo il film è diventato noto!
Ci sarebbe anche Molecola oppure Sentry più noto

Gios

Ovvio anche con certificato, spesso si prendono cantonate, il lessico è fondamentale e spesso viene distorto per far passare alcuni concetti errati.
Ci vorrebbe più istruzione, ma ormai sta andando a farsi benedire!

Florence Hotzone

la retrocompatibilità è bella cosa.
LA conferma che Samsung punta su questa doppia modalità, altra buona cosa.
La possibiltà che stando in orizzontale sia disponibile il jack audio e la possibilità di usare lo smartphone come pad...cose utili.

Però...quella attuale ,stando ritta leggermente in diagonale, è comoda per le video chiamate usando la fotocamera frontale posizionata bene

Gpat. (Android/macOS)

Sui 200€ potrebbe essere pure un buon acquisto, ci rientrerebbero benissimo con i costi, e a 200€ i portatili che si comprano sono spazzatura pura.. (pure a 300 ma vabbè)

trhistan

In effetti hai ragione. Anche il dottor manhattan è interessante, ma entrambi sono sconosciuti ai più.

GianL

+1. Il video della Razr era pazzesco.

M3r71n0

Per il discorso produzione industriale ok, ma quando si tratta di OMS, che non spende soldi nel migliorare i prodotti, ma deve limitarsi e definirne i limiti, la cosa è diversa.
Ma soprattutto per il discorso che fai dopo, "lessico popolare".
Quando dici che un prodotto è certificato, tutti pensano che sia sicuro. Nessuno va a vedere quel limite rispettato a cosa corrisponde.
Ecco perchè ho aggiunto nel commento il "fidarsi è bene...". Per far intendere che è meglio approfondire e non accettare tutto e basta.

M3r71n0

Non per me che uso principalmente Note 8 e Note 10.1 fuori casa.
:D

Gios

Quello che cerchi tu sta per arrivare, e sono i dipositivi flessibili, secondo me dex è l'avvio del progetto che finirà su quei nuovi dispositivi.
Avrai la normale samsung ui quando il cellulare sarà chiuso sui 6 pollici e quando lo aprirai diventerà 10 pollici e ti darà la possibilità di passare a dex, magari con una distro linux da avviare.
Questo è il passaggio che vuoi tu.......vedremo a fine anno cosa presenteranno, un dispositivo del genere potrebbe giustificare più di 1000 euro di spesa

Gios

Io, ho anche 2 pc, un raspberry per progetti etc etc ed è comodissimo, lo consiglio vivamente.

Lo uso per uso casual, avvio netflix, rispondo alle mail, browsing, commenti, messaggi, leggere qualche documento pdf, scrittura di documenti leggeri (lettere, piccole relazioni) etc etc. Sembra di usare un normale pc con però tutti i dati del cellulare, i programmi di messaggistica le condivisioni dirette di file e messaggi attraverso le applicazioni di messaggistica e gira veramente veloce e fluido. Pensa che grazie al plugin samsung posso collegare via usb la stampante e stampare senza problemi.

Aspetto linux on galaxy per vedere come si comporterà anche per uso più professionale con compilatori e programmazione, modifica documenti pesanti, uso delle librerie già esistenti compilate per arm etc etc...

NB faccio notare uso casual user, in questo modo uso il pc solo per lavorare con cad, programmatori, simulatori etc etc.
Dimenticavo lightroom che gira su dex in modalità finestra assomiglia tantissimo alla versione desktop, anche se per usare i pennelli o le modifiche su raw necessita di un abbonamento annuale ai prodotti adobe.

Gios

Fermo i problemi ai testicoli, sono ben noti da secoli e non dipendono da problemi relativi alle onde em!
L'apparato riproduttivo maschile è fortemente soggetto a danni dovuti alle alte temperature: pantaloni stretti, borse dell'acqua calda, febbri molto alte etc etc; le onde em ovviamente scaldano i tessuti dove vengono assorbite, quindi avere un dispositivo che emette onde em continuative (pc sulle gambe) scalda la zona.
Nota bene, il pc sulle gambe è dannoso anche in assenza di segnali wifi in quanto se si scalda a 50 gradi come temperatura di esercizio probabilmente emette più energia delle onde em.

Gios

Discorso ad minchiam, visto che non tiene conto di dove appoggi il cellulare!

Gios

Naaa senza adamantio non vale nulla! Preferisco franklin richards

Gios

Aspetta andiamo con calma, durante la progettazione industriale a livello di processo si definisce un sigma rispetto al quale produrre. Questo sigma identifica la probabilità di avere un prodotto fallato.
In sigma quadro si parla di 0,01% difettoso passare ad un sigma migliore significa spesso e volentieri aumentare i costi di due/tre ordini per cui spesso è economicamente più soddisfacente pagare i danni ad una persona piuttosto che aumentare il sigma diminuendo la percentuale di prodotti fallati ( questo accade anche nelle protesi, nelle valvole cardiache etc etc etc; facendo due conti vedrai come i casi possono essere migliaia nel mondo per ogni tipo di dispositivo medico)

Tornando al discorso "radiazioni", che poi anche la luce è una radiazione, i caloriferi emettono "radiazioni", il forno emette "radiazioni" ma li chiamiamo calore e luce, c'è molta disinformazione e ci sono molti miti al riguardo.
Innanzitutto riferirsi alle onde em emesse dai cellulari con il termine "radiazioni" ha volutamente una valenza negativa nel lessico popolare e viene sfruttato da chi fa t3rrorismo disinfromativo, poiché nel lessico comune si associa il termine radiazione a quello delle radiazioni ionizzanti che sono noti cancerogeni.
Sarebbe più corretto nel parlar comune riferirsi alle onde em emesse dai cellulari con il termine "segnale telefonico", comunemente usato quando appunto "manca il segnale", nessuno direbbe "mancano le radiazioni". Puntualmente invece in tutti gli articoli disinformativi leggi radiazioni, corretto, ma inappropriato nel lessico comune, a meno di non specificare che anche il forno e i riscaldamenti e persino i fuochi della cucina emettono radiazioni.

@B!G Ph4Rm4 Al momento non esistono prove scientifiche che correlino le onde em nella banda delle TLC , al di fuori degli effetti di bordo delle antenne (limite di legge di 1/2 lunghezze d'onda), ad alcuna insorgenza di tumori di alcun tipo, anzi si è addirittura scoperto che le onde em elettrificando il cervello migliorano la condizione di alcune persone affette da malattie neuro-degenerative; al contempo però non esiste nessuno studio che sancisca in modo inconfutabile che le onde em siano completamente sicure, quindi essendoci ancora pareri contrastanti e non essendoci una letteratura comprovata che sia nell'ordine di 10k/1 non si ha un orientamento; per questo motivo, giustamente, le onde em rimangono nella categoria "possibile cancerogeno" insieme a latte, caffe etc etc (NB il latte sta dando alcune evidenze di cancerogenosità ma nessuno ne sta facendo dibattiti, e noi europei consumiamo più latte di quante onde em assorbiamo, però non vedo servizi delle iene, articoli di nazzivegani etc etc). Per questo motivo non essendoci ancora una evidenza certa si predilige l'idea di "limitiamo l'esposizione al minimo", da qui i valori sar prescritti dall'oms.

Ad ogni modo avere un valore SAR più basso ha sicuramente dei vantaggi: meno effetto di riscaldamento della faccia e dell'orecchio in chiamata......

dario

la differenza per questo genere di radiazioni la fa la distanza. bastano pochissimi cm rispetto al contatto con l'orecchio per diminuire l'intensità addirittura di migliaia di volte.
detto questo però ti quoto: non c'è una risposta definitiva della scienza, probabilmente dunque l'allarmismo è eccessivo. basta che un apparecchio rientri nei parametri oggi ritenuti accettabili per stare relativamente tranquilli.

momentarybliss

spero che con l'uscita di questa nuova dex station il modello precedente calerà di prezzo

M3r71n0
quindi non vedo perchè non fidarsi.

Perchè accettano i danni collaterali o il minimo danno.
In pratica, in molti casi il limite che loro accettano non corrisponde a "0 morti", ma a "pochissimi morti".
Ok, scientificamente è corretto... fino a quando uno di qui pochissimi morti non sono io.

Gpat. (Android/macOS)

Carina.
Secondo me i tempi sono maturi anche per una dock laptop

B!G Ph4Rm4

Ma non c'è nessuna prova che affermi il contrario, è questo il punto, se in 20 anni ci provano migliaia di ricercatori e nessuno trova mai nulla, forse quello che si cerca semplicemente non esiste.

Per il resto, l'OMS e altri enti hanno certificato come dannose anche cose che hanno provocato danni economici, quindi non vedo perchè non fidarsi.
Anche perchè a occhio e croce ogni giorno si assorbono molte più radiazioni di quelle emesse da un telefono.

B!G Ph4Rm4

Sto troppo poco in casa, a quel punto non lo utilizzerei mai, ci vorrebbero monitor, mouse e tastiera liberamente accessibili con trumenti di questo tipo, e dovrebbe funzionare anche senza basetta, ma connettendosi in maniera wireless e istantanea a tutti gli accessori.

Oggi la maggior parte del lavoro la fai fuori casa col PC.

M3r71n0

Magari fosse cosi facile.
1) Non c'è nessuna affermazione scientifica definitiva (documento inconfutabile).
2) SAR sopra la media vuol dire poco. Se ci fidiamo dell'OMS, una volta certificato dagli enti per le telecomunicazioni, non ci "dovrebbero" essere danni.
3) Fidarsi è bene, ...

M3r71n0

Come faccio io :D
Arrivo a casa, infilo il Note 8 nella dex e accendo la tastiera con pad.
Fatto :)

M3r71n0

Io non sto dicendo il contrario (e manco me lo potrei permettere).
Ho solo "corretto" il tuo SI alla domanda di Ph4rm4!
Mi spiego meglio... in quel grafico, può essere che l'OP5T faccia assorbire 1,68W/kg solo u una determinata banda che magari in Italia manco si usa, mentre il Huawey sotto faccia assorbire quei 1,65W/kg in ogni condizione e banda.
Quindi, è sbagliato dire: "Più in alto sta peggio è".
Tutto qui. Volevo solo far notare questo... nient'altro.

B!G Ph4Rm4

Quindi insomma la risposta è "non c'è nessun danno da SAR sopra la media".

B!G Ph4Rm4

Il problema è la quantità di monitor presenti in giro ma che ti fanno solo perdere tempo per essere configurati adeguatamente, se io arrivo lì, premo un "pulsante" sul telefono e già mi connetto al monitor con l'applicazione DeX accesa è un discorso, per come sono messe adesso non avrei mai voglia di mettermi ogni volta ad attaccare e staccare.

M3r71n0

Lo so che è enormemente lungo, ma è fatto veramente bene.
https://www. hdblog. it/2017/11/06/SAR-smartphone-cellulari-guida-emissioni/

B!G Ph4Rm4

eh infatti io ci sviluppo in generale col PC e quindi non ne potrei fare a meno, ma anche in questo caso, non penso che rinuncerei così ad un portatile leggero da portarmi dietro.

M3r71n0

Vabbè, in quel caso, se devi anche trovare un monitor... ci mancherebbe.
La mia postaizone fissa l'ho già equipaggiata con uno switch hdmi, quindi...

Mattia Stefano

Certo, sono d'accordo, fino a non molto tempo fa la pensavo anche io così. PC in ufficio, pc a casa, portatile... alla fine è solo uno stress e una spesa evitabile. Se non usi il pc per fare chissà quali cose particolari (tipo sviluppare, fare editing video, etc..) non ti serve la potenza di un pc, imho.
poi sarà che sto invecchiando e preferisco avere meno rotture di balle in giro... ma alla fine non mi trovo male col DEX. Se potessi lo useri anche in ufficio, alla fine io sto tutto il giorno al telefono o a mandare mail, o a scrivere documenti. Basta e avanza.

trhistan

A me piacerebbe essere Wolverine

B!G Ph4Rm4

In questo particolare caso farei tutto da smartphone esportando e mettendo su cloud o passando tramite AirDrop, ma in generale ho capito quello che vuoi dire.
Dico solo che in generale se io ho dei file su telefono, questi probabilmente saranno su cloud, o appunto li passo con Airdrop, dopodichè aprirei il portatile che basta alzare il coperchio ed è già perfettamente in funzione e riprendo il lavoro.

Anche perchè ormai mi capitano raramente i momenti nei quali sono a casa col fisso a poter fare le cose, è quello il punto.

Se sto in giro con il telefono ho anche il portatile dietro, a quel punto cade il bisogno di DeX.

M_90®

ci sono molti video e articoli che dimostrano, con le telecamere termiche che usano i VdF, che durante le chiamate la zona della testa dove sta appoggiato il telefono diventa caldissima, molto di più rispetto al resto della testa. ergo più un sar alto tieni e più è un possibile rischio. da un pò cerco anche di non metterlo più nelle tasche dei pantaloni visto che "guarda caso" sono aumentati i casi di uomini con tumori e problemi ai testicoli e allo sp*rma.

Fulvio Egz

Chiedo venia:D

M3r71n0

Immagina un sopralluogo di un tecnico su di un cantiere.
Fai foto, segni appunti sulle foto, segni note di cose da fare, etc.
Una volta a casa/ufficio, devi passare le foto, quelle editate con gli appunti, esportare le note in pdf e passare sul pc, etc.

Infili lo smartphone nella Dex e via... tutto li pronto. A verbale di sopralluogo finito invii una mail a tutti gli interessati e ... ... finito.

M_90®

ci girano troppi soldi dietro, nessuno saprà mai la verità, forse solo i dottori. io di mio non parlo più a telefono senza auricolari.

draconian

A volte fanno di tutto per stupirci

B!G Ph4Rm4

Ok, per ora non mi ci vedo, farei molto prima col portatile.

M3r71n0

Appunto... non c'è nessuna release funzionante.
Vabbè, dai, ci siamo capiti :)

M3r71n0

E mica solo un pc...
cmq, spesso lo uso al posto del pc se devo fare cose relativamente semplici (come scrivere una relazione o un verbale) cosi da poterlo fare a casa e averlo in ufficio senza stare li a passare a destra e a manca.
Invece di accendere il pc, accendo Dex (che è pure più veloce).

M3r71n0

Mica ho detto che la lista è farlocca?
Ho solo detto che il SAR misura il picco "su tutto il campo di frequenza", quindi non è detto che SAR maggiore indichi un telefono "peggiore" in termini di inquinamento.
Anche perchè, se è certificato per il mercato europeo dagli enti per le comunicazioni un motivo ci sarà.

B!G Ph4Rm4

Infatti io voglio solo capire se questi assorbimenti elettromagnetici portino a danni reali o siano solo "p1ppe mentali" da nuovo millennio, io sto rileggendo l'articolo di HDBlog, ed in base a quel che c'è scritto, non esiste una singola prova in 20 anni tra alti SAR, alto utilizzo del telefono e malattie di qualche tipo.

Antsm90

Semplicemente significa che prendi meglio, lato salute dubito fortemente cambi così tanto per una differenza così marginale

M_90®

ripeto, sono dati del’Ufficio Federale per la Radioprotezione, è sempre un dato in più, non è detto che domani diventiamo mutanti.

M3r71n0

Per quello che è: Una mera misurazione scientifica.
https://uploads.disquscdn.c...

B!G Ph4Rm4

Ma alla fine quando torno a casa attacco il cavo al portatile o accendo direttamente il fisso e ho i file su cloud per operare tra i diversi dispositivi.

M_90®

vedi che quella lista l'ha fatta l'ufficio tedesco, non due nerd dietro a un pc eh XD
qua c'è il database
http://www . bfs . de/SiteGlobals/Forms/Suche/BfS/EN/SARsuche_Formular.html?resourceId=6050984&input_=6008110&pageLocale=en&sarQueryString=&submit=Search

prendo per veritiero più il loro piuttosto che quello di hbl*g :)

B!G Ph4Rm4

OT: ma il valore SAR, a vederlo in maniera razionale e non con "oh mio dìo, il mio telefono ha valori più alti della media, domani mi trasformerò in un mutante !!!1!1!!11", quanto incide sulla salute?
Prendiamo i dati che ha messo sotto M_90®

Mattia Stefano

la questione è che dovete vedere Dex con una Dock station, solo che invece di attaccarci il portatile ci attaccate lo smartphone. Secondo me non è un oggetto che va portato in giro.

Gios

Non hanno ancora presentanto nulla, al momento hanno "presentato" il concept ma di effettivo non hanno mostrato nulla

Samsung Infinity Flex Display: ecco il prototipo dello smartphone pieghevole

Samsung Galaxy A7 2018: live batteria (3300mAh) | Fine ore 22:55

Samsung Galaxy A7 2018: fascia media alla riscossa | Anteprima

Samsung Q900R: 4 QLED TV 8K Full LED con AI e HDR10+ | Video