Samsung SM-T835 (Tab S4?), dopo GFXBench HTML5test. Schermo 16:10

21 Febbraio 2018 180

Aggiornamento 21/02

Un dispositivo con lo stesso nome in codice è comparso su HTML5test. I pochi dati tecnici riportati indicano che il display tornerà ad essere widescreen 16:10 come nella prima generazione, dopo che Tab S2 e Tab S3 avevano adottato uno schermo 4:3 stile iPad. La risoluzione rilevata è di 1.280 x 800, la metà esatta di quella rilevata su Geekbench. È plausibile che si tratti di una discrepanza tecnica dovuta alla piattaforma di benchmark.


Post originale - 17/02

Samsung starebbe lavorando ad un nuovo tablet di fascia alta, nome in codice SM-T835, recentemente mostrato all'interno della piattaforma di benchmark GFXBench, grazie alla quale siamo in grado di scoprire alcune delle principali caratteristiche tecniche.

Secondo quanto emerso dalla documentazione, dentro a questo nuovo tablet si nasconderebbe un processore Qualcomm Snapdragon 835, fino a 3GB di RAM, 64GB di memoria interna ed un display da 10 pollici con una risoluzione pari a 2560 x 1600.

Il comparto fotografico è gestito da un sensore principale da 12 MegaPixel e uno anteriore da 8MP. Presenti accelerometro, giroscopio, sensore di luminosità e connettività Wi-Fi e Bluetooth.


Il sistema operativo è basato sull'ultima distribuzione Android disponibile, Oreo 8.0, con tutta probabilità personalizzata attraverso la tradizionale interfaccia di Samsung, che è solita utilizzare sui suoi dispositivi. Per il momento non ci sono dettagli in merito al nome ufficiale o alla sua presentazione, ma considerando che il precedente Galaxy Tab S3 uscì sui benchmark con il codice SM-T825, è molto probabile che questo nuovo modello corrisponda al prossimo Samsung Galaxy Tab S4.


180

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Andre

Ehi, ciao!
Ancora io :D
Alla fine, ho preso la versione da 10" 4/64.
Anche io sto con le patch di sicurezza di gennaio, buona cosa.
Due considerazioni: non c'è il filtro per la luce notturna. Ho dovuto installare Twilight (che rompe saltuariamente il c*zzo a causa dell'overlay).
Poi, tramite aggiornamenti di sistema, va a installarti un bel po' di porcherie cinesi nascoste, fra cui un file manager (diverso da quello normale, questo cinese ha una scritta "cz" sul logo della cartella) e diverse app di temi. Le ho notato per caso scorrendo la lista delle app installate su Titanium (nella sezione app, come dicevo, sono nascoste).
Le ho rimosse tutte con Titanium.
Purtroppo, non ho fatto degli screen, sennò ti avrei fatto vedere.
Se hai il root, ti consiglio di toglierli. Magari sono innocui, però... Boh, mi dava fastidio vederle lì.

Grex

Non ho capito, ma questo Tab S4 lo presentano o no al MWC 2018?

Grex

Concordo, ovvio, se uno non tollera un dato sistema operativo o preferisce avere un "ecosistema" omogeneo, li c'è poco da fare...

DonatoMonty81

Su questo non me la sento di darti contro, però per chi non apprezza iOS e magari per Android ha un bel po di app acquistate, l'Asus Z500KL a mio avviso è un'ottima alternativa se si vuol spendere meno rispetto ai Tab S di Samsung

Grex

A quel prezzo meglio un iPad Pro... almeno ho un tablet con app ottimizzate anziché uno smartphone Android gigante, con prestazioni comunque inferiori a un iPad...

Grex

Questa sarebbe la risposta di Samsung all'Apple iPad Pro del 2017. Se lo vendono a 200€ in meno Samsung ha qualche speranza di non fare un flop come si meriterebbe, visto che lo SnapDragon 835 è comunque molto inferiore all'A10X dell'iPad Pro. Inutile che nel prezzo includano la S-Pen, se il tablet Samsung è inferiore addirittura a distanza di quasi un anno di distanza dall'uscita di iPad Pro 2017. Samsung non merita.

Gianni Michelotto

Sarà un 4-64 con il grande ritorno dei 16:10 e super amoled. Spero...

Grex

Ci sono device che fanno lo stesso, egregiamente, a un terzo del prezzo, anche senza i 120Hz (dinamici). Poi ripeto, uno può usare i suoi soldi come preferisce, anche per accendersi le sigarette. Quei tanto decantati 120Hz sono dinamici e non costanti (mentre usi la penna o nelle animazioni di iOS) e infatti la batteria ne risente malamente quando usi la penna (giusto ad esempio). Detto ciò, per quanto riguarda il surface pro, ho già detto che non si vale nemmeno quello i soldi che costa. Non è una questione di essere fan di una o dell'altra azienda, visto che entrambe vogliono solo una cosa. Il punto è: vale o meno il prezzo pagato? Né l'iPad Pro né il surface lo valgono: l'iPad perché ci sono 2 in 1 che offrono di più a parità di prezzo il surface non li vale perché gli stessi 2 in 1 offrono lo stesso a prezzo molto più basso. Per quanto riguarda il supporto fai un ragionamento sciocco, visto che nei 2 in 1 Windows gli aggiornamenti li rilascia Microsoft costantemente, indipendentemente da chi produce il dispositivo. Un Acer Switch 5 (con penna e tastiera), per citarne uno, si merita ciò che costa più di un iPad (offrendo molto di più) o un Surface.
Se poi uno vuole spendere di più per avere meno o per avere il "premium feel", che di sensazione si tratta, è libero di farlo, ma è una cosa poco intelligente.

Matador

Guarda vale anche solo per il feedback e l'input lag che ha con la penna.
Ovviamente non sostituisce un PC o un Mac, ma è difficile farvi capire che a tanti basta così.
Poi tutto si riduce sempre e solo al prezzo...
La concorrenza offre un prodotto altrettanto valido? E con 5 anni di supporto? No, non offre un caiser.
Non parlarmi di surface poi che è un prodotto totalmente diverso.

Felk

Ma se fossero davvero 3 i gb di ram, non dovrebbero risultare come 2,6/2,8gb? Come fa a recepirne più di 3?

Grex

Nerd? No, io parlo di professionisti, periti, geometri, programmatori, commercialisti, e notai (o dipendenti di notai), cioé persone che lavorano a stretto contatto con le PA, alle quali non frega niente dell'ecosistema in cui sei "immerso". Mi sembra che parliamo di categorie di utenti diverse: PROfessionisti (a cui dovrebbe essere indirizzato questo iPad PRO) da una parte, e utenti che usano il tablet per fare cose che ormai non necessitano più di un computer per essere fatte, come scarabocchiare, guardare serie TV, film, leggere ebook o scrivere documenti di testo o fare presentazioni PPT di qualità dozzinale. Gli iPad normali non li prendo neanche in considerazione in questa discussione ma parlo dell'iPad Pro 2017 il quale per 930€ (Pencil+Keyboard) fa meno di quello che dovrebbe fare per quel prezzo e quella qualità. Se invece vogliamo parlare dei comuni tablet, è sempre una questione di cosa offrono per quel prezzo; per farne un uso da ut0nti medi (serie TV, c@zxeggio vario e far finta di studiare), va bene un qualsiasi tablet che non superi i 3/400€.

Andee Kcapp

Buontempone !!!!

Grex

I tablet Android sono smartphone giganti, alcuni con LTE altri senza, alcuni con digitalizzatore grafico (penna), altri senza, ma finché avranno Android come OS, rimangono smartphone giganti (con app mal supportate). Detto ciò, molti hanno un prezzo onesto (con varie eccezioni) è soprattutto non prendono in giro gli utenti con pubblicità del tipo "Cos'è un computer?".

Lonza

conosco gente che mangia pane e tecnologia e dell'ipad non può fare a meno. E all'estremo opposto c'è gente ai cui semplicemente l'ipad piace, fa fico e a cui il prezzo va bene. Non è che uno deve essere per forza nerd nella vita.

Io stesso ho un ipad entry-level preso a malincuore vista la pessima offerta di tablet android. Poi non prenderei mai il Pro perché anche per me il prezzo è troppo alto per ciò che offre. Ma fortunatamente il mondo è bello perché è vario, così come le esigenze.

Grex

Hanno usato i rimasugli del Tab S3.

Grex

Jenna Jameson può dare un perché anche al tablet di Altroconsumo.

Grex

Dai su, qui non si parla di criptovalute ma di beni materiali, con un preciso costo di produzione e un preciso target di mercato, non prendiamo la pillona per ciungomma. Posto che ognuno i suoi soldi può pure usarli pure per accendersi le sigarette o altri modi creativi, detto ciò iPad Pro non vale quel che promette. È inconcepibile che una persona, pur sapendolo, lo acquisti solo per l'illusione che regala... sarà anche bella la sensazione "premium" quando tocchi il display o l'alluminio, ma non cambia né il fatto che rimane un tablet con un sistema operativo "handicappato" incapace di sostituirsi a un vero computer, né il fatto che con lo stesso prezzo trovi di meglio.

Tk Desimon

Già provato TAB s2. Al secondo giorno era già a prendere polvere. Meno male che lo avevo in prestito appunto per provarlo.

Fetta

Ma ne ha 4 sicuramente, infatti nel bench c'è 3,1 ed è impossibile che risulti superiore all'effettiva memoria

ZioGrimmy

Perché 3GB di ram, perché? 4GB avrebbero fatto vomitare i cani?

Aster

Sony direi se la gioca alla grande, ci sono grafici che non preferisco l'oled per lavorare

Aster

Mi ha preceduto, tablet stupendi

Lonza

se credi che tutti quelli che comprano un iPad Pro siano dei c0glioni allora sei fuori strada. Ci sono mille motivi possibili che vanno oltre la tua o la mia visuale. Non vedere tutto attraverso la tua personale opinione.
E poi il prezzo lo fa SEMPRE il personale valore che ne da l'utente. Hai presente bitcoin? Ecco.

Grex

Ti sbagli, il prezzo nella sua determinazione non è fondato su cose inconsistenti come il semplice sentire dell'utente, ma è basato anche sulle esigenze reali e non sulle esigenze dei trend: un professionista può essere immerso quanto ti pare nell'ecosistema Apple che, nel momento in cui con si ritrova un iPad Pro (rivolto appunto ai PROfessionisti) in mano e deve fare qualcosa un attimo utile a portare il pene in tavola, ecco che si affanna a cercare un PC Windows. Un iPad Pro, rivolto appunto ai PROfessionisti e che si professa capace di far dimenticare il PC perché in grado di sostituirli, e invece no, ecco che non si vale la pena in ogni caso. Questo significa che c'è gente disposta a mettersi in prosciutto negli occhi pur di avere qualcosa che è considerato il meglio in tutto, ma in realtà può fare cose di base, certo meglio di come le fanno i prodotti con fasce di prezzo più basse, ma pur sempre cose basilari sono, niente di più, anzi, niente di "Pro" (a meno che uno non sia un disegnatore wanna-be. LOL!

Grex

950€ per scarabocchiare (quasi senza lag), scrivere documenti Word, e vedere serie TV non li vale neanche morto.
Il surface che hai nominato è un altro prodotto che non merita attenzione, visto il prezzo disonesto che ha, ancora nel 2018.
Per 900€ ci sono 2 in 1 Windows come l'Acer Spin 5 che fanno impallidire l'iPad Pro, e che possono essere usati sia da professionisti che da utenti esigenti per sostituire (davvero) il PC... non come l'iPad Pro che può farlo solo a patto che non ti serva un vero computer... Voglio vederti compilando codice sorgente o testando la tenuta di un semplice database SQL con un server DBMS su iPad, o ancora progettare con AutoCAD o preparare plichi digitali per la Conservatoria gusto dirti qualcosa che può fare un vero PC. L'iPad va bene quando non ti serve un vero PC, ma se ti serve un vero PC e che sia leggero e trasportabile e all'occorrenza usabile persino come tablet per buttarsi sul divano e far passare il tempo, allora per lo stesso prezzo dell'iPad Pro c'è molto di meglio sul mercato a parità di prezzo e che offre molto di più.

deepdark

Si vede che non te lo porti in bagno. Con Jenna Jameson ha il suo perché XD

M3r71n0

E' la famosa e scaricatissima app iTagliere?
XD

M3r71n0

1 anno con s-pen e due anni senza?
Potrebbe essere una buona scelta commerciale.

Fabrizio Degni

Io inserirei ancora i Sony come migliori. Ho Z3nTablet Compact e SE, sono una goduria assoluta.

Scannatore™

Ma no dai, ahahah sono utili, prendite uno da divano e non li mollerai più

Tk Desimon

Odio la categoria tablet, quindi per me sono tutti eleganti taglieri o vassoi.
XD

Scannatore™

Ah beh asus e pura monnezza, di che stiamo a parlare ahahahahaha

deepdark

l'iPad è il miglior tablet, così come questo Samsung è il miglior tablet Android. Se ti serve un tablet android qualsiasi prendi un mediacom/lenovo, se ti serve un tablet qualsiasi ma vuoi il top prendi un ipad ma se vuoi il top android, non hai molta scelta.

CAIO METAL 2

iPad è il tablet con più applicazioni dedicate al mondo

Inoltre puoi fare tutte le cose che fai con lo smartphone e con il PC (ovviamente ci sono limitazioni dovute al form factor, ma quelle ci saranno sempre)

Scannatore™

Che simpatico

Tk Desimon

l'iPad è il mio strumento di lavoro preferito: https://uploads.disquscdn.c...

Scannatore™

Si ma sto tab samsung e come tutti gli altri, supporto software scadente come al solito, magari gira bene però se lo mettono a 500€ mi prendo un iPad che e molto più potente e ci fai più cose, gli iPad sono il top come tablet, non si può negare, sopratutto per lavorarci

Orophen

Ha molto senso se non ti servono programmi Windows. I 2 in 1 Windows lasciano ancora molto a desiderare dal punto di vista del touch, per niente ottimizzato.
Il mio iPad 10.5 non lo cambierei con un surface mai e poi mai, nelle attuali condizioni.
Per il mio uso è perfetto, se devo scrivere dei testi, lo faccio benissimo con la tastiera originale, molto comoda. Inoltre, nonostante lo schermo non sia grandissimo, è di grande qualità e non stanca gli occhi.
Le funzioni penna poi sono eccezionali, ormai non firmo quasi più nulla a mano, tutto attraverso Ipad.

deepdark

Solo lo schermo oled vale quanto il tuo tablet. Poi paragonare un asus a un samsung...LOL..

Lonza

come detto sopra, il valore lo da l'utente.
Se uno vole un tablet avanzato ed è immerso nell'ecosistema Apple allora forse vale la pena. Non per me ovviamente.
Aggiungi poi che l'ipad ha una vita operativa molto lunga. Le controparti Android vengono rilasciate e dimentcate quasi subito

Grex

Ti sembra più da sani di mente spendere 830 € per un iPad Pro 10.5 (64GB) + Pencil? Rimane sempre un tablet, certo di qualità superiore e con app più serie, ma comunque molto inferiore a un 2 in 1 con Windows 10.

Grex

Lettore d'impronte insulso ne becca 1 ogni 5-6, speaker sfregolano, s-pen funziona male ai bordi e lagga abbastanza su One Note. Ah, presenta anche il color bleeding, cioè un aloncino rossastro che circonda i bordi dei caratteri nei testi scritti che ti fa rimpiangere gli IPS (odioso nella lettura e consultazione di documenti). Per 600€ sono troppi difetti.

Davide

Dai su zitto e a nanna fallito

Gianni Michelotto

Fallita credo sia quella povera donna di tua madre che ha commesso l'errore di mettere al mondo un microcefalo mononeuronico . Comunque si dormo molto bene, faccio delle nanne stupende tu invece credo che non dormi e questo porta a vari scompensi psicotici, basta leggere i tuoi commenti.

Davide

Rispetto per chi? Per un fallito come te? Zitto e a nanna

Gianni Michelotto

Figurati, uso Tab s2. ed M3 alla fine prediligo M3 per le caratteristiche che dicevi ed in più ha una fluidità e velocità maggiore del Tab s2 ormai in possesso permanente dei miei bimbi.

Pistacchio

Grazie mille 0er l'informazione, anche se non mi piace Huawei come marca, però ho visto ha dei modelli davvero interessanti.
Quando il mio Tab s2 passerà a miglior vita ci farò un pensierino....

Gianni Michelotto

Ciao, allora di stare sui tablet Huawei mediapad m3 e prossimamente m5. Mantiene tutto stile cellulare è da questo punto di vista mi trovo molto bene.

Gianni Michelotto

https://uploads.disquscdn.c...

Lonza

il prezzo giustificato dipende sempre dal valore che ne da l'utente. Quello che è certo è che in quella fascia di prezzo ti vai a scontrare con devices di un'altra categoria ed è veramente dura. Sarebbe interessante conoscere i dati di vendita dei tablet della serie Tab S

Samsung Galaxy S9/S9+ con Android Pie e One UI: beta disponibile al download | Video

Samsung Infinity Flex Display: ecco il prototipo dello smartphone pieghevole

Samsung Galaxy A7 2018: live batteria (3300mAh) | Fine ore 22:55

Samsung Galaxy A7 2018: fascia media alla riscossa | Anteprima