Galaxy S9+ Exynos appare su Geekbench, ottimo punteggio e 6GB di RAM

20 Febbraio 2018 204

La versione con SoC Exynos del Samsung Galaxy S9+ è apparsa nelle ultime ore nel noto portale di benchmark, Geekbench, mostrando i muscoli sotto il profilo prestazionale. Secondo le informazioni contenute nella pagina dedicata, infatti, la versione "Plus" del Galaxy S9 è riuscita a totalizzare un punteggio di 3773 in Single-Core e ben 9024 in modalità Multi-Core.

Soltanto pochi giorni fa, la variante "standard" dell'S9 - dotata anch'essa del medesimo hardware - si era mostrata più potente sia in single-core che in multi-core del modello con SoC Qualcomm Snapdragon 845. Mentre il modello Snapdragon totalizzava 2422 e 8351, l'Exynos 9810 raggiungeva rispettivamente 3648 e 8894 punti.


Per comprendere meglio tali risultati, bisogna considera i punteggi raggiunti dai predecessori. Il Galaxy S8 ha segnato in media circa 1.950 single-core e 6.400 multi-core. Il miglior risultato dell'S8+, invece, era 2.159 single-core e 7.235 multi-core. Pertanto, i miglioramenti prestazionali apportati direttamente dall'azienda coreana al nuovo SoC Exynos 9810 sembrano essere particolarmente convincenti.

Sempre grazie a Geekbench, infine, troviamo un'ulteriore conferma sui 2GB di memoria RAM (per un totale di 6GB) in più disponibili rispetto al Galaxy S9. Entrambi gli smartphone, che saranno presentati ufficialmente il prossimo 25 febbraio, arriveranno con la versione software Android Oreo 8.0.

Samsung Galaxy S9 è disponibile su a 469 euro.
(aggiornamento del 17 novembre 2018, ore 10:10)

204

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
devilko

probabilmente farò arrabbiare molti, ma per adesso con quello che é trapelato fino ad ora ne vale la pensa passare da s8 a s9?

gianluca campostini

Un aumento mostruoso in single core che si riflette solo parzialmente in multi core, molto strano

Livello di Rosic elevato noto

Davide

Ahahahahah

GiankulottoGranbiscotto

@Redazione Come va il telefono? so che avete già S9 vari...dai dai fate un piccolo spoiler!

Edoardo Motta

addio pikkolo ancielo

Ahahahah sei anchr frocio
https://uploads.disquscdn.c...

Agostino D'Auria

Quoto in toto, grande piervittorio

Marco

Ma infatti da utente Apple spero di riuscire con il tempo a passare ad iPhone X

Edoardo Motta

Ci mancherebbe che non batta A10, processore di un anno e mezzo fa.
Il grave è che non batte A11 e anche di parecchio.

DIXON

Su android almeno hai scelta, se non ti piace il notch puoi virare su altro. Apple dal canto suo ha la linea iPhone 8 e iPhone X con quest'ultimo che è il vero top gamma IOS 2017 (quindi se vuoi il top del top su IOS ti dovrai mettere l'anima in pace e accettare il notch).

Povero rosicone, guarda i video che basta un s8 o note 8 per battere iPhone x

franky29

Cioè veramente fai? Ma ti ricordi lo schifo abissale degli smartphone della concorrenza neln2012 ee2013?

Davide

ahahahah povero santino

Dai non rosicare, s9 fa 9100 contro 10000 di a11 e 6000 di a10, considerando che poi in questi bench non chiude tutti i processi di Android dato che ha un vero multitasking, diciamo che lo surclassa a10, ma non piangere dai

Shane Falco

Non avete ancora capito che non potete confrontare apple con samsung a livello processori perchè hanno 2 architetture diverse e muovono 2 sistemi completamenti diversi??? chissà quando lo capiranno...2020 forse?

Davide

nei tuoi sogni fa il doppio di A10

nemo

Guarda, hai ragione su tutto, proprio per questo mi sento in dovere di aggiungere che Samsung DEVE fare come Intel. Deve invadere il mercato con i suoi chip ad alte prestazioni e a basso costo per i produttori di smartphone, deve mettere alle strette Qualcomm e toglierle fette enormi di mercato, deve sostanzialmente relegare la rivale alla sola nicchia degli smanettoni che rootano i telefoni, compilano rom e kernel. Io per lo meno mi auguro che sia cosi. Solo in questo modo qualcomm la pianterà di vivacchiare e comincerà a fare seriamente, sfruttando il feedback della community di developers. In questo modo si innescherà una lotta per la sopravvivenza per Qualcomm con Samsung che la tiene a bada con la sua potenza industriale ma senza potersi permettere il lusso di centellinare le innovazioni. Se cosi fosse se ne vedrebbero delle belle esattamente come per Intel e AMD.

Sheldon Cooper

O viceversa, tu eri l'unico a non vederlo al sole. Anche io lo vedevo tranquillamente, sinceramente.

Marco

si, adatta l'app in base allo schermo ma pensa cosa ne esce fuori

Depp

Si ma i punteggi di snap 845 si devono vedere su altri terminali Samsung fa sempre così

Fetta

Lungi da me acquistarne uno.
Credo che in ogni caso per le app android funzioni diversamente

Marco

ne riparliamo quando usciranno i primi android con il notch, vedremo quanto ci vorrà prima che ogni singola app avrà il pieno supporto al display

Midnight

Punteggi mostruosi, brava Samsung...

Midnight

Di qualità S3 ed S4???.??

Marco

top proprio no, basta guardare i punteggi del Bionic di apple

MaximilianPs

E io ancora aspetto bixby

comatrix

A prescindere non è un Top di Gamma, anche solamente per la fotocamera (che poi non per forza si ha bisogno del Top)

se la gioca con a11

Davide

Ottimo chip Samsung, ma decisamente inferiore al chip A10 di Apple, se la gioca con l’A10

Davide

Il suo cervello soffre di lag, un po’ come i vecchi galaxy

Davide

Ahahahahahah a nanna santoss

Davide

Be oddio 1000 punti in più nel multicore non sono pochi èh

Matador

Quello serve per mantenere una buona autonomia.
Purtroppo c'è sempre un compromesso da accettare fintanto che la tecnologia delle batterie non cambia.
Sicuramente ios è in continua evoluzione, così come Android e il discorso:"tanto già la metà della potenza basta, che ci fate coi telefoni" per me non ha senso.
(È un discorso generale, non riguarda te)
La potenza non è mai abbastanza proprio perché non c'è limite alla fantasia e alle future implementazioni possibili.

Simone Dalmonte

Non dare così tanto peso ai benchmarks di dispositivi con os così differenti tra loro.

WOrld1

A livello di specifiche su carta si sa tutto.
Solo i giornalisti che lo hanno ricevuto da poco possono darti impressioni reali

piervittorio

....esagerato!

WOrld1

Qualsiasi smartphone nativo 8.x (qualsiasi versione di Oreo) DEVE avere treble per passare la certificazione Google al play store.
Solo chi è Nougat può evitarlo quando passa ad Oreo.

piervittorio

Gli Exynos sono una architettura ARM assolutamente standard, nè più nè meno come i Kirin ed i Mediatek, tutti con GPU Mali.
Ovvero dovunque li monti non cambia nulla, vanno assolutamente uguale, come del resto non è cambiato nulla quando li hanno montati sui Meizu.
E nel momento in cui ti ritrovi con un vantaggio tecnologico (prestazioni al top), con un vantaggio commerciale (le fonderie sono tue, tutti produttori comprano già di tutto da te...) e con un vantaggio finanziario (Qualcomm è sotto OPA da parte di Broadcom, e chi spende 150 miliardi per comprarla quei soldi li vuole avere indietro dai profitti e casse Qualcomm), diventa molto difficile mantenere le posizioni.

Fetta

Messaggio alla redazione.
Fate scrivere un articolo a quest'uomo, è interessante quanto Gary di Android Authority.
Complimenti!

Bach05

Sono tutti basati su architettura ARM. E quando dico tutti intendo qualsiasi processore di qualsiasi telefono (a parte qualche eccezione deludente in x86).
In pratica viene fornito il microcodice e le caratteristiche di base per far funzionare il processore. Ma i produttori possono modificare e ottenere prestazioni migliori.

piervittorio

No, sono entrambe membri del consorzio ARM, cui pagano una fee per ogni SoC prodotto. Apple prima dipendeva da PowerVR per la parte grafica, ma ora su quella si sono resi autonomi.
Samsung invece paga ARM anche per la parte grafica, utilizzando soluzioni Mali, come pure fa HiSilicon, Mediatek e paricamente tutti i produttori fabless di SoC ARM.
Non mi stupirei, in realtà, se Samsung comprasse PowerVR da Softbank, per affrontare Qualcomm (che utilizza soluzioni grafiche proprietarie Adreno, ex ATI Radeon) a 360 gradi.

Fetta

Anch'io ho cambiato S6 Edge verde per S8+ ma per scelta (autonomia più che doppia), approfittando di un'offerta.
Per me rimane ancora il più bel telefono mai prodotto, fantastico.

Ivan Terribile

Tutto giusto quanto hai detto, ma nulla che implichi la possibilità di Samsung di spazzare via competitors a piacere, pur essendo sicuramente la realtà più potente al mondo. Gli exynos vanno benissimo su Samsung perché sono prodotti DI samsung giranti su smartphone DI samsung con software DI samsung. Quello che il futuro ci riserverà lo si vedrà, appunto, in futuro. Per quanto mi riguarda ben vengano gli exynos sul mercato, se saranno così validi, dato che Qualcomm non ha alcuna concorrenza visto il suicidio di Mediatek e noi utenti avremo più scelta a prezzi inferiori data ls concorrenza.

lupo

Smentisci?

Mstr.M

Tutta questa potenza per un sistema operativo che non può mantenere le applicazioni aperte il background , (con un finto multitasking)
E solo per far girare una cerchia ristretta di applicazioni scelte da Apple che giravano a massima velocità anche su iphone 5s.

piervittorio

Qualcomm si è appoggiata a Samsung perchè con il flop dell'810, e le superiori prestazioni del 7420, Samsung avrebbe potuto approfittarne per invadere il mercato di exynos, concludero buoni contratti con i principali player, dichiarando guerra sul fronte dei SoC a quello che era il maggior produttore del mondo.
Al tempo mollando TSMC, Qualcomm non ha rischiato alcuna azione ritorsiva dei taiwanesi, che nulla potevano fare, ed ha proposto una alleanza a Samsung, basata su una situazione di equlibrio, riassumibile in "cara Samsung, io porto alle tue fonderie la mia produzione portandoti a saturazione la capacità produttiva, e tu non mi rompi le palle sul mercato OEM con i tuoi Exynos, che userai solo per i tuoi prodotti, escluso quelli che vendi in nordamerica".
E cosi è andata aventi fino ad oggi, finchè Qualcomm, approfittando sia della reputazione ricostruita che della virtuale scomparsa di Mediatek come competitor in fascia media ed alta, ha usato la scusa dei 7 nm per non essere più legata in un abbraccio mortale a Samsung.
La reazione di Samsung è stata duplice, sia commerciale che tecnica: da un lato ha fatto sapere, il mese scorso, che proporrà exynos anche ad altri produttori (e questo significa che non intende veder ridotto il tasso saturazione della capacità produttiva delle sue fonderie: se all'appello mancheranno 100 milioni di Snapdragon 855, ci saranno 100 milioni di exynos equivalenti offerti sul mercato OEM), dall'altra tecnica (se prima del "tradimento" di Qualcomm le prestazioni degli Exynos e degli Snap erano posizionate in modo che fossero equivalenti, ora Samsung non ha timore di mostrare i muscoli e dimostrare che le prestazioni dei suoi SoC, ieri ai tempi del 7420 come oggi con l'8910, sono uguali o superiori quelle degli Snapdragon).

GianL

ma sia gli Exynos di Samsung che gli Axx di Apple non sono entrambe basate pesantemente su licenze di altri?

Lorenzo

Un altra base hardware devastante che sarà del tutto resa inutile e rovinata con il peggior software in circolazione.

Scannatore™

A11 ancora il top, impressionante, anche se di poco il divario

Samsung Infinity Flex Display: ecco il prototipo dello smartphone pieghevole

Samsung Galaxy A7 2018: live batteria (3300mAh) | Fine ore 22:55

Samsung Galaxy A7 2018: fascia media alla riscossa | Anteprima

Samsung Q900R: 4 QLED TV 8K Full LED con AI e HDR10+ | Video