Samsung Galaxy S9+ vs Huawei Mate 10 Pro: sfida al vertice

17 Marzo 2018 1157

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Samsung protagonista in queste ultime settimane con il lancio dei due Galaxy S9 e Galaxy S9+, a Barcellona si è parlato quasi esclusivamente di questo nel corso del MWC 2018, ma Huawei ha già sul mercato un eccellente Mate 10 Pro da qualche mese e per una vera comparativa non serve quindi attendere necessariamente i prossimi P20 (Pro).

Il 2018 e sempre più l'anno dei midrange, la conferma di un trend che vede modelli a prezzo contenuto godere di prestazioni e caratteristiche del tutto simili a quelle dei top di gamma. Ma qualche compromesso c'è sempre se spendiamo 250 o 300 euro, è ovvio, lo scalino con i modelli di punta c'è ed è anche evidente, basta guardare al design, costruzione, dettagli hardware e fotocamere.

Si, le fotocamere, perchè i medio gamma sono più che ottimi per il grande pubblico che mira al punta e scatta più crudo, ma chi cerca qualcosa in più deve necessariamente metter mano al portafogli e puntare più in alto (o attendere semplicemente i primi sconti sostanziosi).

DESIGN ED ERGONOMIA SIMILI, MA NON UGUALI

Ampio uso di vetro curvo per entrambi i modelli, ormai è una costante per questa classe e per questo motivo l'uso di una cover/bumper risulta quasi obbligato. Pena qualche crepa alle prime cadute, non c'è infatti ancora nessun Gorilla Glass che tenga, peccato. Il Galaxy S9+ è più alto con i suoi 158.1 mm, quattro in più di Mate 10 Pro (154.2 mm) che non si notano più di tanto.

Differente invece il form factor, S9+ ha infatti un display Super AMOLED da 6.2 pollici (QHD+) in 18.5:9 e Mate 10 Pro un AMOLED da 6 pollici in 18:9. Tradotto, Samsung può permettersi una sagoma più stretta: 73.8 mm contro 74.5 mm ed una presa più facile per il modello coreano che segna un punto a favore nell'ergonomia. Ma c'è un dettaglio importante, ovvero che Mate 10 Pro garantisce un miglior grip, il vetro scivola meno rispetto a quello di S9+. Protezione contro acqua e polvere garantita ma solo S9+ raggiunge la massima certificazione IP68 (per Mate 10 Pro abbiamo invece IP67).

73.8 x 158.1 x 8.5 mm
6.2 pollici - 2960x1440 px
74.5 x 154.2 x 7.9 mm
6 pollici - 2160x1080 px
PRESTAZIONI E AUTONOMIA

Inutile davvero stare a discutere su speed test e benchmark, stiamo parlando di due delle migliori piattaforme hardware a disposizione nel panorama mobile: SoC Kirin 970 da un lato ed Exynos 9810 dall'altro, tutti e due a 10nm e configurazione octa-core. Girano in maniera eccellente grazie anche alle ultimissime distribuzioni software basate su Android Oreo 8.0: nessun ritardo nell'apertura delle applicazioni, gestione del multitasking e processi più comuni, a sostegno abbiamo in ambedue le parti ben 6GB RAM. Tutti e due sono dual-SIM (per S9+ c'è anche la versione single SIM, come la nostra) ma solo Mate 10 Pro è dual-SIM dual-standby.

Più articolato il discorso sull'autonomia. Mate 10 Pro ha una marcia in più grazie all'eccellente unità da ben 4.000 mAh che fornisce autonomia quasi record per questa categoria, a mio avviso trova un valido avversario nel solo V30 di LG. Mi aspettavo dunque una differenza più netta con il Galaxy S9+, ma Samsung ha evidentemente lavorato sull'ottimizzazione software e sul nuovo SoC riducendo i consumi rispetto allo scorso anno.

L'unità montata sotto la scocca di S9+ è infatti una 3.500mAh, capace tuttavia di portarmi all'ora di cena nel corso di una giornata stress (cosa non certo scontata, con oltre 700MB scaricati tramite rete 4G e circa 5 ore e 40 minuti di schermo acceso). Un passo in avanti rispetto ad S8+ a mio avviso ma autonomia che non può impensierire Mate 10 Pro che, in questo comparto, primeggia senza troppe difficoltà e lo fa con 11g in meno complessivi (179g contro i 189g di S9+).

FOTO E VIDEO

Parola d'ordine "dual-cam" ma approcci differenti, con Samsung che segue la strada intrapresa con Galaxy Note 8 e Huawei che continua invece su quella del monocromatico (almeno fino adesso, con P20 Pro la musica dovrebbe finalmente cambiare). Vi dico subito che non ho riscontrato particolari differenze con la fotocamera principale, ovvero una 12MP per entrambi ma con apertura meccanica variabile da F1.5 a F2.4 per S9+ ed F1.6 per Mate 10 Pro.

A seconda delle condizioni ho visto una o l'altra garantire più luminosità, in tutti i casi ho attivato l'HDR così da offrire il massimo nel cosiddetto "punta e scatta". Galaxy S9+ riesce a garantire forse un miglior livello di dettaglio e tonalità poco più realistiche di giorno e di notte, Mate 10 Pro ha tuttavia spetto dei contrasti migliori, più netti e piacevoli.

Quando cala la luminosità entrambi offrono eccellenti scatti in modalità automatica, con S9+ che vanta una maggior luminosità e riesce a tirar fuori dettagli invisibili agli occhi del Mate 10 Pro.

Più che buoni anche gli autoscatti, tutti e due i competitor hanno un sensore d'immagine frontale da 8MP ma Galaxy S9+ riesce a spuntarla e non di poco: tonalità della pelle più realistica, miglior gestione della luminosità e livello di dettaglio.

Non posso metter a paragone le seconde fotocamere perchè svolgono compiti completamente differenti. A mio parere ha molto più senso quella "2X" da 12 MP adottata da Samsung, stabilizzata e capace di offrire una marcia in più sia in modalità automatica sia con il Focus Live. L'ottica più spinta è fantastica per le foto ritratto ed è bello poterla scambiare rapidamente nei video offrendo così un diverso punto di vista.

Meno entusiasmante la 20 MP integrata da Huawei, lavora alla grande per offrire tali contrasti nelle foto classiche ma limita al bianco e nero per un uso stand-alone, credo siano in pochi a sfruttarla davvero.

Samsung che la spunta quindi nel comparto foto e video, anche questi risultano infatti più piacevoli nel complesso, ben stabilizzati e con massima risoluzione raggiungibile 4K a 60fps (con tanto di super slow-motion a 960fs, ma in HD).

CONCLUSIONI

Sfida davvero complessa che mette a fianco due modelli affini, un plauso a Huawei che a distanza di 5 mesi riesce a giocarsela con l'ultimissimo top di gamma Samsung uscito, a testimonianza dell'ottimo lavoro fatto con questo Mate 10 Pro. Non posso decretare un vincente secco perchè le esigenze di ognuno di noi sono differenti, ma possiamo fare un breve riepilogo dei punti salienti.

Se cercate principalmente autonomia da urlo allora puntate su Mate 10 Pro, di sicuro riesce ad offrire qualcosa in più, seppur S9+ si difende bene. Chi vuole invece il top dal display allora la scelta dovrà ricadere sul Super AMOLED di Samsung da ben 6.2 pollici, la casa coreana non ha rivali su questo fronte. Ago della bilancia che pende ancora una volta sulla controparte coreana se parliamo di comparto multimediale: dual-cam più sensata sia per foto sia per i video, oltre all'audio stereo e doppio speaker che sono una delle piacevoli novità di questa nuova tornata Samsung.

Infine ovviamente il prezzo, e qui Huawei ha il vantaggio di una commercializzazione datata ottobre e un taglio dei prezzi già considerevole. Mate 10 Pro lo si trova infatti già a 599€ in tanti store online (link a seguire). Di contro Galaxy S9+ è uscito da pochissimi giorni e il prezzo è ancora bloccato verso quello di listino pari a 999€, quindi una differenza importante e una forbice che si accorcerà via via nelle prossime settimane e mesi.

8.7 Hardware
6.2 Qualità Prezzo

Samsung Galaxy S9 Plus

Compara Avviso di prezzo
8.4 Hardware
7 Qualità Prezzo

Huawei Mate 10 Pro

Compara Avviso di prezzo

(aggiornamento del 14 dicembre 2019, ore 17:11)

1157

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Stefano Ruggiero

Mate 10 pro

Jon Snow

Un paio di giorni fa, ho visto un vecchio servizio de "Le Iene" in Basilicata che riguarda SDA. Un venditore ha spedito un iPhone (penso in contrassegno) che non è arrivato. Gli torna indietro il pacco ed era vuoto con dei sassi per uguagliare il peso iniziale. Gli è stato rubato dal corriere. In pratica ha architettato tutto lui: ha effettuato l'ordine in contrassegno, scegliendo un indirizzo inesistente. Al momento dell'arrivo del pacco, ha associato quell'indirizzo al contenuto e se l'è sgraffignato.
Stranamente, nel pacco ha lasciato (per errore immagino) la bolla di consegna. Il venditore è andato in caserma per sporgere denuncia e i carabinieri lo hanno snobbato. Il servizio è tutta una porcata. Cercalo in rete, ti farà odiare il sistema.

gepp

anche perche se il pacco è ben chiuso, come fanno i corrieri ad aprire a caso?

coltello affillato

si ma bisogna dire sulla camera frontale che sul mate10 pro non hai disattivato foto bellezza impostato di default, lo dico perche sul mio i colori del viso non vengono cosi.

coltello affillato

lo fa con 11g in meno complessivi (179g contro i 189g di S9+). ehmm diciamo pure 10g in meno

Umberto Pileggi

Sono assolutamente d'accordo con la tua analisi solo che chi fà le prove dovrebbe solo valutare pregi e difetti fregandosene di supporto commerciale o pubblicitario,e neanche a farlo apposta su telefonino net hanno fatto una prova dei migliori cameraphone e al primo e secondo posto ci sono GOOGLE PIXEL e HTC U11 come volevasi dimostrare

QuadariX

Wallpaper?

Il Mago Simone

Ti stavo solo dicendo che vende poco e se ne parla poco perché sta fallendo e nessuno di conseguenza se lo caga più...non fa pubblicita, non ha rete connerciale,non si trova nemmeno in rete o con enormi difficoltà, l'assistenza non si sa se c'è ecc... Il prodotto é mooto buono ma non basta

Zlatan10

SCAFFALE!

Umberto Pileggi

Che ti devo dire pazienza quando fallirà lo sostituirò con qualcos'altro ciò non toglie che un prodotto si giudica dalla sue qualità o difetti che c'entra la sua situazione economica anzi a volte è inversamente proporzionale alla qualità dei prodotti che propongono,
ci sono delle ciofeche che stavendono grazie a una politica commerciale e pubblicitaria che manca del tutto a HTC

Mister chuck revenge

Si bruciato ma questa é un'altra storia

LastSnake

Assolutamente d'accordo. Del Samsung, ironia della sorte, la cosa che odio di più sono proprio le foto in notturna! Orribili a mio avviso, patinate e spente... Senza carattere come hai detto tu. Sembra quasi CG più che una foto della realtà xD

Il Mago Simone

Sono sul baratro.... Un altro anno in perdita e chiudono la divisione mobile o la offrono a Google che non penso però la voglia, altrimenti la avrebbe già comprata.

Zlatan10

Guarda che bel cielo sulla foto relativa alla moto...

Umberto Pileggi

Si ma dopo 1,1 miliardi che hanno preso da Google per la divisione mobile non credo che fallisca,diciamo che a livello commerciale promozionale sono un vero disastro dovrebbero prendere esempio da Huawei

Umberto Pileggi

Difatti era una provocazione ma secondo me riescono a fare meglio specie con la Gcam

eric

...si certo .... grazie per aver corretto il refuso ;)

Rocco

Credo intendessi mate 10 pro e non p10 pro

Zlatan10

Finalmente uno che ne capisce...

Dopo tanti sapientoni fan di Lagsung...

desmoAle121

8:19 difficile fare un vero confronto visto che le condizioni di luminosità sono diverse..

Max

Non ne ho idea. Immagino indagini a seguito della mia denuncia ai carabinieri

Max

Quoto

Celletti81

beh per ora il prezzo fa fermare qualsiasi confronto. Samsung ha adottato la politica apple, un anno telefono nuovo un anno miglioro i componenti interni. La serie mate migliora e modifica il design di anno in anno. Peccato per le foto ma da possessore di mate 9 (DUAL) non cambierei se non per mate 10 (DUAL). se devo aspettare che il prezzo dell' S9 raggiunga la normalità aspetto l'S10, ma tanto resto in huawei per ora a meno che apple non faccia dual sim

Zlatan10

Se vuoi...:D

Ma sei Eva?

Zlatan10

Ma poi la foto della moto è imbarazzante; cielo completamente bruciato...

Zlatan10

Dicci la tua Tiziano.

Edoardo Giuffrida

ma guarda con i tuoi occhi e vai a vedere questa recensione i video che qualità che hanno, vai a rivedere i confronti passati e vaia vedere le rece dell'architetto, in tutte si vede una qualità video inferiore del mate, assurdo dare un pareggio si dxomark o differenziarli di solo 1 punto

Ikaro

Le tue

Mister chuck revenge

100/100

Mister chuck revenge

Ma che stupidaggini

Mister chuck revenge

Come mai?

Helix

Tu

fedefigo92

Grazie del supporto ;)

Ice Queen

Max

Tu Honor 9 lo paghi 220€ ?

Max

Ok ti piace il prato radioattivo

Max

Non ho idea di che fine abbia fatto il ladro ma io ho atteso oltre cinque mesi il rimborso

Max

Oggi l'ho usato un poco e davvero mi sta piacendo

Max

E chi sarebbe ?

Max

Detto da un Samsung lover....

Il Mago Simone

HTC sta fallendo... É li il punto...

Antares

Io sarei il bambino? regali affermazioni che non hanno un minimo di logica, ti ergi sul piedistallo della conoscenza, spari bannaggiamate da fanboy perché non vuoi ammettere le oscenità postate e poi io andrei in Black post?!
Ma torna a giocare con le scie chimiche che è meglio

eric

...che noia stare ancora a discutere con certi "bambini" ....
ti sei meritato la black list
saluti fenomeno ;)

eric

...come non quotarti !! ;)
una sorta di "soluzione" l'avevano trovata con la Panasonic CM1 (con VERO obiettivo Leica) ... il cui grave limite era la durata della batteria.....difficilmente riuscivo a farci più di 2 ore e mezza ....
PS: queste testate ed altre dove postiamo sono solo un divertissement.....nulla di serio.....come i vari test ;)
https://uploads.disquscdn.c...

Antares

Ahahah
ritorna al prossimo appello, anzi ritorna direttamente l’anno prossimo...
Ancora ne deve passare di acqua sotto i ponti

Antonio Guacci

Su questo sono d'accordo, il problema è che stilando una tale classifica una testata X rivelerebbe il "segreto di Pulcinella" che conoscono tutti coloro che masticano un minimo di fotografia, e che stranamente sembra del tutto ignorato dal resto degli utenti: ovvero che sensori minuscoli im continua iperfocale, corredati da ottiche fisse, quello riescono a fare, e tutti gli artifici software di contorno non sono altro che palliativi e mascherature per dare una parvenza di serietà a scatti che non sono altro che compitini semplici semplici.

Detto in parole povere: le fotocamere degli smartphone vanno tutte bene per un uso "social" o comunque di veloce consumazione, da vedere sullo smartphone o al massimo da travasare sul PC per un paio di visioni distratte, di tanto in tanto...
Insomma, sono la parafrasi moderna di quello che un tempo erano le Polaroid: non sono un paio di punti (ma neppure una decina) a cambiare questa sostanza, alla fine è come confrontare due topi e esaltarsi se uno ha una manciata di peli in più o in meno.

Avrai intuito da quel che ho scritto quale sarebbe il problema dietro alla rivelazione di questo "segreto di Pulcinella": chiunque sarebbe conscio dei limiti delle fotocamere da smartphone, alla fine ci saranno comunque coloro che preferiranno scatti più realistici oppure più "barocchi", alla LaChapelle, ma poi stop: non ci sarebbero più lotte intestine tra utenti che affermerebbero l'assoluta superiorità di un prodotto su un altro, perché chiunque sarebbe consapevole che nessun prodotto è completo o veramente soddisfacente, e neppure davvero superiore a un altro (a parte qualche minuzia), e che per esserlo uno smartphone dovrebbe avere almeno un gruppo fotocamera con 5-6 sensori configurati ognuno in modo diverso e capaci di lavorare tra loro in tandem, e di conseguenza andrebbe a mancare la linfa vitale che alimenta queste testate.

eric

...te lo spiego alla lezione 62 ..... sono sempre 60€ l'ora ;)
salutiiiii !!!

Antares

Ma cosa dici?!?
Lo schermo è una cosa, la fotocamera è un’altra:
Se regoli lo schermo perché la fotocamera è sballata, poi tutti i restanti contenuti verranno sballati...

eric

...semplice risposta ad una tua esternazione - cit - "...è ottimizzato per il classico effetto wow, foto e colori sparati e sovraesposti..."
...anche il WB si può regolare su S8/9 come pure i valori di esposizione.....
...sono sempre più convinto che bisognerebbe proibire l'acquisto di Top di gamma a chi non li sa usare ;)

eric

...non è questioni di fidarsi o non fidarsi....
sono misurazioni oggettive fatte in laboratorio con strumentazioni ben specifiche (ti auguro un giorno di avere la fortuna di visitare i loro laboratori vicino Parigi) che, fin'ora, nessuno è riuscito a "demolire" o confutare .... poi magari dovresti andarti a leggere come vengono fatti i test, le prove e su cosa si basano i vari grafici....tutto documentato e standardizzato .... anche il fatto che, per ogni smartphone, le varie prove (quello che riguarda solo il comparto video-foto) durano una settimana....
insomma se tu conosci chi fa meglio e riesce a produrre una migliore documentazione .... CARTE ALLA MANO (non certo lo youtuber improvvisatore di turno) ....faccelo sapere che tutti saremmo curiosi ;)

Samsung Flip: la recensione della lavagna digitale per l’ufficio collaborativo

Samsung Galaxy Fold live batteria (4.380mAh): terminato alle 24 con il 5%

Samsung Galaxy M30s: live batteria (6000 mAh) | Fine ore 23 con il 32% rimanente

Samsung Galaxy S10+: tutte le novità di Android 10 e One UI 2.0 | Video