Samsung brevetta tablet pieghevole con tastiera fisica

16 Aprile 2018 18

Samsung ha registrato giovedì scorso un secondo brevetto per un tablet pieghevole in più punti, che segue a quello già ottenuto a settembre 2016 e anch'esso relativo ad una soluzione con caratteristiche simili. Un secondo brevetto che conferma, quindi, per quanto possibile, le intenzioni del produttore di realizzare un tablet di nuova generazione che provi in qualche modo a distinguersi dalle soluzioni presenti sul mercato.

Probabilmente, infatti, solo differenziando la proposta, Samsung può riuscire a guadagnare quote di mercato in un segmento, quello dei tablet, che è ormai quasi esclusiva di Apple con il proprio iPad. Un po' come fatto con il primo Note ormai diversi anni fa, quindi, Samsung deve cercare di tracciare una propria strada, nella speranza che diventi un trend, o quantomeno un prodotto di successo.


Per raggiungere il suo scopo, sembra che il produttore coreano abbia intenzione di rivoluzionare l'attuale idea di tablet, e per farlo ha pensato ad una soluzione che si possa piegare non solo a metà ma, addirittura, in più punti. In questo modo, come vediamo dalla figura qui sopra, ripiegando le due parti laterali su quella centrale, questa viene completamente coperta e protetta; una situazione ideale per il trasporto.


O ancora, come visibile nella figura qui sopra, avremo configurazioni in cui sarà possibile utilizzare parte del display per comporre un messaggio di testo, magari una mail, con una tastiera fisica che potrà essere connessa alla base del display, se non addirittura integrata direttamente nella parte posteriore di una delle sezioni pieghevoli.

Sicuramente un'idea interessante, che comporta però l'utilizzo di componenti sicuramente molto particolari come il display pieghevole. Non si tratta, pertanto, di una soluzione che vedrà il mercato tanto presto ma, per il momento, possiamo continuare a fantasticare su quali potrebbero essere le configurazioni e le modalità di utilizzo di un prodotto che sarebbe sicuramente rivoluzionario.


18

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
saetta

I tablet Apple li comprano quelli che hanno smartphone Apple , chi usa Android compra tablet Android

saetta

Genio

roby

Quanti brevetti sui tablet pieghevoli avrà fatto? 200?

SirMau

Bha, già ci sono molti dubbi sul surface pieghevole.
Questo addirittura in tre punti.
Mi chiedo, fisicamente parlando, come può un plasma piegarsi senza subire irrimediabilmente dei danni.

William

Dc che m3rda

Vincenzo

Tra il dire e il fare c'è di mezzo " e il " ...

Boronius

Beh, esistono validissimi tablet cinesi con Windows 10 e prezzi circa 400 dollari, io infatti sto valutando l'acquisto di un tablet Windows 10 da 12 pollici, se lo trovo. Certo, molte App non ci sono, io ad esempio non posso fare a meno di War Robots, però mi hanno detto che esiste anche su Windows usando una sorta di framework by Facebook. Nel giro di 2 anni troverai qualunque App su Windows per il fatto che sia Apple che Android sono sulla strada del declino, sempre noiosamente uguali a se stessi, e la clientela non perdona alla lunga

Boronius

I cinesi producono e vendono valanghe di tablet con dentro Windows 10, dove sarebbe questo monopolio di Apple??

sopaug

sfondi una porta aperta :)

Mr. Robot

Sicuramente ma Android, di per sè, ti da più flessibilità e più possibilità nel campo multimedia. Gli accessori sono di una gamma più vasta ed economica e tutti interfacciabili.

Io in prima persona ho testato i limiti del chromecast utilizzato con iPad.
Un ecosistema di prodotti, a prezzi maggiori, imposto in quanto con altri dispositivi potresti avere limiti è inaccettabile.

Il fatto poi, che non siano presenti espansioni di memoria e file manager, rende la fruibilità dei contenuti ancora peggiore, disorganizzata e meno gestibile.

Mr. Robot

Eh guarda...se fosse stato per me anche io avrei comprato un surface...ma per quello che ci faccio ed il prezzo non ne sarebbe valsa la pena.

Troppo bello però...e quanta qualità Surface...anche se non è propriamente un tablet ;)

sopaug

io ho un vecchio zenpad da battaglia per film al volo e un tab s3 per produttività... Device entrambi utilissimi, il tab s3 in particolare è di una comodità unica per riunioni e appunti, ho pensionato l'ultrabook da 11".

Come sempre, dipende dall'utilizzo.

Elris

Io non cambierei mai il Surface :) Cmq. lo Zenpad mi piace.

Mr. Robot

Il bello è che il Tablet, per come è concepito, dovrebbe essere uno strumento più multimediale che altro.
Io il mio Zenpad lo uso parecchio e noto che se avessi avuto iPad, come per esempio ha mio padre, avrei avuto un infinità di limitazioni dettate da Sistema Operativo e incompatibilità/limitazioni con accessori non Apple

Elris

"un segmento, quello dei tablet, che è ormai quasi esclusiva di Apple con il proprio iPad."
Non metto in dubbio che Apple domini il segmento tablet, ma "quasi esclusiva" secondo me è fuorviante. Si potrebbe scrivere di un'azienda che abbia più del 90% del mercato, non di una che ha il 26,6%. Da 'quasi esclusiva' a uno su quattro c'è una bella differenza. https://uploads.disquscdn.c...

Top Cat

È tipo le porticine del cucù degli orologi a cucù, ma in orizzontale.
Che gli schermi rimangano all'interno, per me, è una buona idea.

Raphael DeLaghetto

E un laptop

GTX88

ma la tastiera non si usa come cover per lo schermo? a quel punto che senso ha ripiegare su se stesso lo schermo?

Samsung Galaxy S9/S9+ con Android Pie e One UI: beta disponibile al download | Video

Samsung Infinity Flex Display: ecco il prototipo dello smartphone pieghevole

Samsung Galaxy A7 2018: live batteria (3300mAh) | Fine ore 22:55

Samsung Galaxy A7 2018: fascia media alla riscossa | Anteprima