Galaxy Note 9, il BLE della nuova S Pen potrà essere integrato nelle app di terzi

09 Agosto 2018 90

La S Pen di Samsung Galaxy Note 9 è una delle novità maggiori rispetto al Galaxy Note 8 dell'anno scorso, perché per la prima volta impiega la tecnologia Bluetooth LE (BLE) per connettersi allo smartphone. Gli sviluppatori di app Android di terze parti potranno integrare le funzionalità avanzate garantite da questa nuova connettività entro i prossimi mesi. Samsung stessa l'ha confermato nel lungo comunicato stampa che presenta al mondo il Galaxy Note 9.

Con un semplice click, spiega Samsung, "è possibile scattare selfie e foto di gruppo, presentare slide, riprodurre/interrompere i video e molto altro ancora". Non è chiaro in che modo gli sviluppatori interagiranno con la S Pen, ma è facile ipotizzare che attraverso un'apposita API sarà possibile assegnare una funzione alla pressione del pulsante della penna. Ne sapremo di più entro la fine dell'anno.

Ricordiamo l'altro dettaglio interessante relativo alla nuova S Pen: anche se come pennino in sé rimane passivo, ora necessita di essere caricata - appunto per la gestione del BLE. Bastano 40 secondi, tuttavia, per garantire 30 minuti di autonomia - approssimativamente equivalenti a circa 200 pressioni del tasto.


Samsung Galaxy Note 9 è disponibile su a 689 euro.
(aggiornamento del 22 ottobre 2018, ore 17:31)

90

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Ilmighelo
ciro

A prescindere da tutto lo smartphone perfetto NON ESISTE

Come potenza non ha un processore più veloce della concorrenza, come interfaccia (a parte programmi dedicati spen) ha la stessa di s8, s9 o addirittura di a8 e tutti sappiamo che non è tra le migliori in termini di velocità e praticità.
Su questo preferisco sony che ha un interfaccia fulminea e molto pulita.
Per quanto riguarda bluetooth nella spen dal note 4 (esempio) è assplutamente fattibile poiché in primis vediamo come oggi siano brevettate soluzioni che vedremo forse fra anni causa mancanza innovazioni per cui allungano il brodo, inoltre un antenna bluetooth è meno complicata di un complessato processore potente a 12nm ;)
Io non uso ios ne lo amo ma vuoi per la popolarità vuoi per la stabilità del sistema ecc il 90% dei professionisti che conosco usa iPhone.

Per quanto riguarda dxo mark questo è un tuo pensiero e non un dato di fatto giacché esaminano quasi pixel per pixel e non come i recensori che non ne capiscono e dicono "bene, benino", e comunque sia se dxo mark si sbagliasse posso affermarlo io giacché da appassionato ho provato quasi tutti i top (chiaramente non note9) e secondo il mio parere è il migliore, ragion per cui lo posseggo e non lo cambio :)

Francesco Bramato

1.Per quanto OnePlus 6 sia tra i miei smartphone preferiti, ha diverse mancanze rispetto al note. Gli altri ancora di più. In ambito lavorativo, inoltre, resta un ottimo device per fare di tutto, data la molta potenza che offre e la variabilità di utilizzo che offre android.
2. S8 è uscito 8 mesi prima del mate. Ho detto tutto.
3. Il "bluetooth nella penna" non è così semplice, proprio perché richiede un'alimentazione a parte e una diversa dimensione della penna. Da implementare in un note 4 avrebbe aumentato di molto i costi, sempre se fosse stato possibile.
4. Sono il primo a voler passare ad iOS a breve, ma dire che tutti i professionisti usino iPhone è semplicemente non vero. Sono diversi device che puntano ad ambiti diversi, già solo dal software.
5. Dxomark non è il massimo dell'affidabilità, è risaputo come sia spesso di parte. Resta da dire che però il p20Pro è tra i migliori camera-phone.

ciro

1 anche mille euro son tanti.
Con meno della metà prendo un device comunque al top come op 6, mix2s o zenfone 5z per cui non c'è bisogno di spenderne mille per avere un device al top (top come tanti)
Nel lavoro può essere utile solo nelle presentazioni quindi quel "per esempio" togliamolo.

2 ti sei risposto da solo e qui si vede la tua controversia dove dici "la funzione desktop non è una novità"
Samsung dex esiste da s8, ora siamo a s9 e per arrovare s10 ci vogliono altri 6 mesi per cui esiste da un anno e qualche mese, e ti ripeto come esisteva già su huawei mate 10 (migliore e senza dex rispetto a samsung che solo ora ci è arrivata)

Difendete tanto le cose e poi nemmemo voi sapete cosa dire. Volete giustificare mille euro (per molti un mese di lavoro) per un device che ha il bluetooth nella penna (avrebbe potuto averlo anche dal note 4 ma siccome non c'è innovazione le cacciano fuori poco alla volta)

E ti ripeto, non ho mai visto un professionista ecc che non abbia iOs e quindi iPhone come telefono. Inutile girarci intorno..

Poi vuoi parlare di top, per ora nella classifica di dxomark nella top 1 vedo sempre il mio p20 Pro ;)

Francesco Bramato

1200€ non sono solo per il pulsantino da remoto. Sono per un device top in ogni ambito che in più fornisce funzioni che possono essere utili in determinati ambiti lavorativi, quando si fa una presentazione ad esempio. E ti ricordo che siamo quasi a s10, quindi direi che Samsung ha da anni la funzione desktop, che non è certo una novità di questo Note 9.

ciro

E che è una casa !?! Chi ha certe esigenze può metterlo vicino le chiavi o in tasca, capirai quanto è grande!! ;) così compro un bel mix2s o zenfone 5z e il resto faccio una bella vacanza :)))
Inoltre una spen che si scarica in 30 minuti e mi viene da ridere se mentre voi tutti ingegnieri, progettatori e uomini d'affari state facendo i fighetti con la spen per le slide vi si scarica.
Che poi inoltre, sono convintissimo che solo il 10% lo usa per lavoro... Il resto solo figh3ttin1 che lo mostrate al bar.

Inoltre mi spiace deluderti ma le persone "business" usano iPhone per lavoro ;)

Ora chiamami pure apple fan, peccato che però non lo sono :))))))
Adoro trollarvi e sm3rdarv1 tutti

ciro

Guarda che Samsung non ha la funzione desktop da anni, è ststa implementata su s8 come su huawei mate 10 pro, più o meno nello stesso periodo, e anzi, quella di huawei non necessita la dex a differenza di samsung fino a s8

ciro

Beh, offendi tuo padre o tuo fratello in primis, seconda cosa la parola "fondamentale" dice già tutto di te, fondamentale è un ottima fotocamera, audio, ricezione ecc... Non un pennino per cliccare il pulsante per mettere in pausa youtube

Umberto

E te lo devi portare dietro, incompetente.

Umberto

Non sei polemico, sei stupido. Se a te il pennino non serve, per altri è fondamentale.

O_Marzo
Ilmighelo
O_Marzo

La gestione dei menù a comparsa è molto semplice, se lo swipe parte dalla metà inferiore dello schermo si attiva il tasto "indietro", se parte dalla metà superiore richiama il menù laterale, è pensati proprio per non creare conflitti e funziona su tutte le app

Ilmighelo

Molte gestures sono simili a quelle in app per il menù a comparsa, quindi quasi tutte. Se non parti da fuori schermo ad entrare quasi sicuramente attivi il menù a comparsa

O_Marzo

Su che app trovi problemi? Solitamente le app non ne sono coinvolte, è tutto gestito da sistema

Gatsu
peppe

Ma per ordinare la versione da 512gb?

Nuanda

Perdi solo le funzioni studiate per il ble, per il resto continua a funzionare ...

RobyMax1

Ma non ho capito: se si scarica non scrive?

Francesco Bramato

E io ti ho scritto che il tuo discorso non ha senso, e che nell'articolo si parla chiaramente del fatto che saranno funzioni legate al pennino bluetooth, quindi al Note 9, il che rende la domanda "quindi saranno disponibili per Note 8 con aggiornamento?" fuori luogo. Discorso diverso quello delle ARemoji, che sono puramente software.

ciro

Nessuno ne ha l esigenza ne tantomeno spendo 1200 euro per avere un pulsantino da remoto. Lo compro su amazon a 10 euro un telecomando bluetooth.
E cmq funzione desktop da anni? Ahahahah
Diciamo che l ha introdotta insieme a huawei con mate 10 e samsung con s8. ;)

Francesco Bramato

E il mate, a sua volta, è il dispositivo più business oriented di Huawei. Oltre a ciò, vorrei ricordarti che i device Samsung hanno la funzione desktop da anni, e di novità non si parla assolutamente. Di certo ora, con l'introduzione della penna come comando remoto, risulta molto più comodo fare una presentazione. Tu non ne hai l'esigenza? Allora il note non è il telefono che fa per te.

diegocapassi

..."se la.penna in dotazione nn ha il bluetooth "...
Genio, l'ho scritto!!

Ilmighelo

Redmi 5 plus, di base sono carine, ma le app Android non sono per niente ottimizzate.

Francesco Bramato

Modalità desktop. Nasce per questo.

ciro

Ma business di che ma fatemi il piacere... Quando usate sta parola mi fate ridere.
Anche huawei col mate 10 pro ha la funzione desktop quindi nulla di eclatante

Francesco Bramato

Il note è il dispositivo più business oriented di Samsung. Con la nuova funzione desktop la funzione dello scorrimento delle slide è un'ottima integrazione, seppur semplice.

Francesco Bramato

Hai capito davvero pochissimo dell'articolo. Sono funzioni legate al Bluetooth, che il pennino del note 8 non ha.

ciro

Preferisco sempre fare lo swipe sul telefono invece di cacciare la spen e fare un bordello.... Però ragazzi, dai, contenti voi contenti tutti.. :)

Raffael

Sisi infatti e utile quando si fa una presentazione usando la modalità desktop su un proiettore

ciro

Certo vedere le slide su uno smartphone appoggiato su un tavolo in una sala con 20 persone...... Wooooow fiiiig0

ciro

Si ma su uno schermo grande non su uno smartphone... Poi capirai, compro un telefomando bluetooth e faccio tutte ste cose

Sagitt

Dai smettila di arrampicarti https://uploads.disquscdn.c...

Gianluca Olla

no vabbè.... mi arrendo. Tanto è come giocare a scacchi con un piccione...

Sagitt

Continui a dire quello che ho detto :D

Sagitt

Puó essere ma preferisco averle nel sistema che qualsiasi teemonale compro non devo ri-adattarmi

Gatsu

No, ma io intendevo una partnership dove Samsung chiedesse a Microsoft di implementare delle funzioni legate alla S-pen (sotto qualche tipo di compenso), in modo che altri sviluppatori terzi siano invogliati a fare lo stesso e aggiungere delle funzioni specifiche per la S-pen nelle loro applicazioni (tipo che ne so... evernote, task ecc...)

Jezuuz

Assolutamente no.
Anzi, ritengo la Samsung experience la versione peggiore (leggendo articoli ecc l’unica esperienza che ho al riguardo è su J7 2017) fortunatamente non sono l’unico a dire che è un mattone inverecondo.
La cosa bella è che almeno Android è moddabile come preferisci, penso sia possibile togliere la Samsung experience e ficcarci di tutto.

Marco P.

Android con Pie le avrà uniformate, così come il notch.
Comunque quelle di OnePlus 6 asfalta il tuo iPhone.

Francesco

dicevo su iphone

Marco P.

Quindi Android per te è solo il Galaxy note 9?

LordRed

AHAHAHAHAHAH è implementata la feature in modo talmente maturo che non puoi scegliere via software di ricaricare lentamente? XD
Ma tu pensi veramente quello che dici o fai solo il troll? XD

Sagitt

Dovrebbe arrivare a breve e comuqnue tutti sappiamo che esiste e cosa farà

Sagitt

Sarebbe un’esclusiva visto che praricamente solo il note è così

Sagitt

E quindi? Peró è nei progetti e comunque dovrebbe arrivare a breve

Mica facile adattare uno standard ad un’esigenza non prevista da questo

Sagitt

Lol

diegocapassi

L'ho scritto infatti, manca il bluetooth...cmq, noi non saremo mai al passo coi device nuovi di Samsung per scelte commerciali che fan tutti e sta cosa la odio

Stefano

Ehi :) credo tu abbia frainteso... Pennino di Note 9 integra il bluetooth LE a livello hardware ... E sarà possibile utilizzarlo anche per gli sviluppatori con la loro fantasia... Ma richiede naturalmente una penna che lo supporti. La penna di Note 8 mancando di questo componente hardware, non vedrà mai certe implementazioni

O_Marzo

Io le trovo perfette sulla miui, non hanno mai perso un gesto, non so che telefono tu abbia ma mi pare molto strano, in ogni caso la miti prevede la scelta per l'utente, o gesture o tasti a schermo

diegocapassi

Quindi, x logica, i possessori di Note 8 vedranno implementata grazie ad app di terze parti(perché non Samsung?) la possibilità di accedere alle nuove funzioni bluetooth? cioè, scarichi una app che mi permette di fare cosa se la penna in dotazione non ha il bluetooth? Non so ma credo che rimarremo fermi al palo: come per il discorso ar emoji etc. che ancora è solo disponibilex S9

Samsung Galaxy A7 2018: fascia media alla riscossa | Anteprima

Samsung Q900R: 4 QLED TV 8K Full LED con AI e HDR10+ | Video

Samsung Galaxy Note 9 ufficiale: caratteristiche, prezzo e disponibilità | Video e Unboxing

Recensione QLED TV Samsung QE65Q9FN, nero profondo e ideale per i videogiochi