Samsung Galaxy Note 9: Bixby 2.0 parla in maniera naturale ed è più intelligente

10 Agosto 2018 50

Con il lancio di Galaxy Note 9 - avvenuto nel corso della serata di ieri - Samsung ha colto l'occasione per presentare Bixby 2.0, la seconda versione del suo assistente personale.

Tra le principali novità di questo major update vi è il grande focus sul miglioramento delle capacità comunicative di Bixby, ora in grado di parlare un linguaggio molto più naturale che consente di avere conversazioni meno impostate e più simili a quelle che si avrebbero con un comune essere umano. Oltre a ciò, Samsung ha anche notevolmente migliorato i tempi di risposta di Bixby - anche se la dimostrazione è stata accompagnata da un piccolo incidente di percorso - e ha reso ancora più smart l'assistente, potenziando le sue capacità predittive.


Tutto ciò si traduce in un Bixby che - citando l'esempio mostrato durante la presentazione - è in grado di collegare una serie di azioni accessorie anche a fronte di una richiesta singola. In questo caso è bastato chiedere a Bixby di "prenotare un ristorante", affinché lui non solo effettuasse la prenotazione, ma scegliesse anche la tipologia di locale più adatta ai gusti dell'utente - precedentemente emersi - e richiedesse un numero di posti adeguato senza che gli fosse dichiarato esplicitamente, dal momento che il dato era già stato acquisito in altre occasioni.

Bixby è quindi ora in grado di cogliere tutte le informazioni necessarie prelevandole da vari contesti - come ad esempio impegni, appuntamenti, ricerche precedenti e così via - in modo da essere sempre un passo avanti rispetto a prima, riducendo il numero di interazioni e semplificando le frasi necessarie ad effettuare una determinata azione.

Ma Bixby non resterà confinato all'interno degli smartphone della famiglia Galaxy, dal momento che la sua presenza è stata centrale anche durante il brevissimo annuncio di Galaxy Home, il primo smart speaker dalla casa di Seoul. Sebbene al momento non ci siano molti dettagli attorno le funzionalità complete di Home, Samsung ha reso noto che Bixby rappresenterà il cuore dell'ecosistema di prodotti appartenenti a SmartThings.

Ecco quindi che l'assistente della casa di Seoul si appresta a ricoprire una ruolo di primo piano alla pari di Assistant, Siri, Alexa e Cortana. Ora resta da capire come evolverà la strategia di Samsung nel corso dei prossimi mesi. Bixby 2.0 debutterà su Galaxy Note 9 ma giungerà anche sugli altri prodotti della gamma Galaxy Note e S con un prossimo aggiornamento.

Samsung Galaxy Note 9 è disponibile su a 695 euro.
(aggiornamento del 16 ottobre 2018, ore 22:46)

50

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Nicola Wayne Folli

Arriverà su S8 o siamo già i figli della serva?

Darkat

Dubito che il contratto di Google dica questo e sia passato alle leggi europee (che vietano proprio questo tipo di comportamento). Se mi fai vedere una prova di questo ne discutiamo

Ice Queen

DI comatrix di sicuro!

il Gorilla con gli Occhiali

Non avrà concorrenza.

il Gorilla con gli Occhiali

In qualche modo devono pur mostrarlo al mondo.

centrale

A quello che hanno fatto vedere ieri, una presentazione più articolata avrebbero potuto farla... detto due cose e hanno lasciato così. Non hanno mai detto Bixby 2.0, hanno fatto due prove e va bene così. Mi aspettavo di pià

comatrix

Eh ma ci vuole tempo sai....
Solo che lui a queste cose non ci arriva...

dario

considerando che sono già 2 anni di pulsante dedicato che ormai in molti device non sarà mai stato utile, considerando che saranno venduti/buttati prima di avergli dato un senso...

comatrix

Ah ancora una cosa:

- perché presentarlo se non è ancora pronto se non solamente in 2 lingue?

Ah già dimenticavo, la coerenza..., scusa, mea culpa...

comatrix

Quindi 4 anni per un software solamente vocale, complimentoni, davvero....

comatrix

A me pare il contrario, si denota pure dalla risposta che hai dato circa l'enormità del software vocale per essere maturo per poterlo presentare in più lingue...

il Gorilla con gli Occhiali

Facendo due calcoli e pensando al progresso in questo campo direi al massimo un paio di annoi.

il Gorilla con gli Occhiali

Sei tu che non capisci quello che scrivi amico mio caro. =)

comatrix

Ancora una cosa, cioè una domanda:

- Secondo te quanto dovremmo aspettare perché Bixby sia un software pronto per esser utilizzato in ambito vocale in più lingue?

comatrix

Ma tu li leggi e soprattutto li capisci commenti quando uno li scrive? Cito me stesso:

- Appunto, mi pare con coerenza che si sia aspettato oltre il dovuto.

Sei peggio dei fanb0y Windows, che sono i peggiori

il Gorilla con gli Occhiali

Bixby si sta evolvendo e tu cosa preferiresti, avere un software acerbo e pieno di bug oppure un software capace di tutto e senza il minimo problema? Non è un prodotto da avere obbligatoriamente oggi ma intanto potresti benissimo usare altri simili per poi passare a Bixby una volta bello pronto e lasciarti incantare dalle sue potenzialità uniche.

virtual

A cosa ti riferisci nello specifico?

comatrix

Appunto, mi pare con coerenza che si sia aspettato oltre il dovuto.
Fine della storia, ergo smettila di scrivere caxxate e sii più sincero intellettualmente parlando

il Gorilla con gli Occhiali

Non sono un vampiro.

comatrix

Si ma berlo prima di essere morti...

centrale

Quest'anno.

Yellowt

Se leggi le condizioni di google, i dati che carichi sul loro cloud non sono più tuoi ma loro. Se leggi quelle Apple manca la riga dove si autorizzano a vendere dati a terzi per finalità di marketing.
C'è una enorme differenza. Amazon è un po la via di mezzo dato che i dati non deve venderli, ti vende direttamente i prodotti.

Cristiano Ricc

Lingua italiana??

il Gorilla con gli Occhiali

Il vino, il vino...ho detto tutto.

il Gorilla con gli Occhiali
comatrix

Ma a che serve Bixby se parla solo inglese e Coreano caxxarola (a sto punto meglio quella ciofeca di S-Voice, fa schifo sicuramente ma perlomeno è disponibile in tutte le lingue)

Darkat
gianca73

A momenti arriviamo a due anni di attesa.......

Alessio Monaco

No io l ho provato su S8

Squak9000
Apocalysse

Forse hai un po' di confusione, Google non rivende i tuoi dati a nessuno, profila le persone e usa questi dati per i suoi servizi. Hai idea di come funzioni adsense ?

M3r71n0

Disattivi l'attivazione vocale e lo attivi con il tasto laterale.

centrale

A me l'atteggiamento che hanno avuto ieri non mi è piaicuto proprio...

centrale

La roadmap è qui:

https://uploads.disquscdn.c...

Gios

Speriamo perchè risolverebbero il problema dei nomi in italiano, per il resto è ottimo e integrato in maniera molto più profonda nel cellulare rispetto ad assistant

Gios

Ovviamente!

Jd

Ennesima p0rcata, ma rispetto a Google assistant qualcuno sa come fare per non farlo partire ogni volta che qualcuno dice anche solo lontanamente una frase simile a ok-google? Parte per qualsiasi cosa

Yellowt

Come siamo a livello privacy? Come google e amazon ( cioè malissimo) o più tipo apple ( cioè senza vendita a terzi per scopi di marketing)?

Helix

Bene...speriamo sia effettivamente così

Hypnos

con la Developer Conference di Novembre si saprà di più

Hypnos

e chi lo parla più il volgare?

Mister chuck revenge

ma hai provato il 2,0 di cui si parla?

momentarybliss

... ma ancora non nella lingua di Dante, immagino

centrale

Bella domanda la prima, in italiano dovrebbe arrivare quest'anno.

Alessio Monaco

Anche se io continuo a preferire Google assistant...perché ho provato sia Bixby ( inglese) e sito xò assistent mi sembra quello più completo e capisce meglio

F3NN3clol

a quando su tutti gli altri galaxy e in ita???

Michele Salzo

Lo parlerà entro la fine del 2018, così hanno detto quelli di Samsung Italia.

nutci

Per attivarlo basterà dire "Bella Bih!".

JJ

Potreste fare anche qualche articolo sul note 9. :)
PS. Ma il del pocoxiaomi nessuna novità?

Helix
Samsung Galaxy Note 9: Bixby 2.0 parla in maniera naturale ed è più intelligente


Ma la vera domanda è: parla anche in italiano?

Samsung Galaxy A7 2018: fascia media alla riscossa | Anteprima

Samsung Q900R: 4 QLED TV 8K Full LED con AI e HDR10+ | Video

Samsung Galaxy Note 9 ufficiale: caratteristiche, prezzo e disponibilità | Video e Unboxing

Recensione QLED TV Samsung QE65Q9FN, nero profondo e ideale per i videogiochi