Samsung Galaxy J, gamma prossima all'abbandono per contrastare i cinesi

18 Settembre 2018 38

La serie Samsung Galaxy J sarebbe prossima all'estinzione, secondo il giornale ET News. Il colosso sudcoreano vuole al tempo stesso espandere la serie A verso la fascia bassa e introdurre una nuova serie M per gli entry level in mercati come Cina, India e Sud America.

La nuova strategia di branding serve a contrastare i concorrenti cinesi - compito in cui Samsung finora ha avuto scarso successo. La serie A ha una reputazione un po' più "premium" rispetto alla J: la speranza è quindi di migliorare le vendite nei mercati più maturi. La nuova serie M andrebbe invece a sostituire la famiglia Galaxy On, dedicata a dispositivi base di gamma per i mercati cinese, indiano e altri emergenti.

Con la serie M, Samsung non sembra intenzionata a far soldi: l'obiettivo è consolidare e rafforzare la propria posizione in quei mercati che più hanno accusato l'influenza dei grandi nomi cinesi, per esempio Xiaomi. I mancati guadagni nella fascia entry level saranno controbilanciati dalle maggiori vendite con la serie A. L'esecuzione di questa strategia richiederà indicativamente un anno.

La riconferma di un'azienda che cerca l'equilibrio tra prestazioni al top e prezzo competitivo? OnePlus 6T è in offerta oggi su a 479 euro.

38

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
noncicredo

Il J6 2018 di mia madre con 32 GB di spazio (espandibile), dual dim, 3 GB di ram, un ottimo schermo e oreo lo ricomprerei 1000 volte: a meno di 150 euro per quella tipologia di utente è PERFETTO.

GoodSpeed

Candidati come samsung manager visto che pensi di avere buone idee.

piervittorio

Se la serie A si posizionerà nella fascia 200-500 dollari, la M sará sotto i 200 dollari.
In quei mercati cui è destinata la serie M, già 100 o 150 dollari sono una spesa importante.

GabrielJ

L’ho preso a mio padre dopo che un j3 gli è morto. Proprio a quel prezzo. Vedremo come va...

Vash 3rr0r

eh no. perchè di quel tenore ci sarebbe la fantomatica serie "M" per i mercati emergenti.

Steven

se fanno così bene, ma la devono abbassare per bene la serie A, tipo che si parta dai 200.

Vash 3rr0r

alla gente piace inquinare il mondo, allora.

Vash 3rr0r

si parla di Rumors. la Cancellano e abbassano la serie A. Secondo me fanno bene perché tanto sono sovraprezzati.

Ivan Terribile

Ma va? Come tutti i prodotti di listino era sovrapprezzato. Sui 200 e spicci è una buona alternativa per chi non ha pretese da appassionati

Steven

come .. invece di migliorare la serie J per contrastarli .. che fanno .. la cancellano .. assurdo ..

ilmondobrucia

É vero sono pochi 16 . Le major relase sono seghé mentali ...figurati per le mamme

Paul'S

... per una persona anziana che fa chiamate, sms e tre whatsapp al giorno, possono andare anche benino (non devi essere abituato ai top però) ma se usi tanto FB, Insta, video, ecc... a lungo andare iniziano ad essere lenti

Alessio Ferri

Il J di mia madre è arrivato con 1/2 GB di spazio libero, un interfaccia pesante e non ha ricevuto major release di Android.

Alessio Ferri

L'hard disk come lo colleghi? Mancano le porte SATA.

Alessio Ferri

Poi non te lo aggiornano il prossimo anni e rimani fregato.

Alessio Ferri

Puoi passare la serie A dove vuoi, tanto comunque quello che mancava nella serie J era l'hardware e il suporto, se abbassi la serie A e gli togli hardware e supporto è una mossa inutile. Bene invece se la serie A (tipo gli A3) scendono di 20€/30€ e mantengono il supporto e l'hardware.

Boronius

Ammazzä fanno una serie senza alcun margine di guadagno, forse Samsung vuole emulare Microsoft... ok Samsung stai tranqui ti passiamo anche Nadella...

Dark!tetto

Peccato che già con A6 2018 si perdono il design della serie A, i materiali e l'impermeabilità.

Jimmy

Appena preso J5 a 149 euro. Niente da dire buon device al giusto prezzo. Come muletto va più che bene.

alessandro

poteva fare la serie P di Povery

Amen Re

Ho un j7 2017 importato da 32gb, pagato 220€ un anno fa. Soddisfatto dell'acquisto, lo schermo è di un'altra categoria e non presenta particolari lag. Inoltre è in metallo, mi sarà caduto una decina di volte (senza cover) e ha solo qualche graffio.

FedEx

Ah ecco il perché di telefoni come A6+ che è tutto tranne che un A

Giardiniere Willy

Costava 350€ di listino.

LowRangeMan

Il problema è che gli LCD montati sui J fanno più pena di quelli del Mi A1... Molto più pena.. In compenso i prezzi sono doppi.

GioCarro

OK, grazie delle risposte, prendo atto delle esperienze che avete.
Io onestamente della serie J ho sempre solo letto on-line, ed appunto non mi sembrava da consigliare, ecco.

MatitaNera

Conosco chi usa questa serie J e non mi pare vada poi così male, per le cose che deve fare

ilmondobrucia

J5 2016 di mia madre funziona bene . E usandolo non noto particolari rallentamenti o altro

Jeson Turner

Non è che Xiaomi e company hanno rubato quote per magia. Al prezzo di un A1 avrei trovato un Samsung che a malapena avrebbe retto Facebook, per avere lo stesso risultato avrei dovuto rivolgermi ai prodotti di fascia superiore degli anni passati!

Ivan Terribile

Il J7 2017 non se la cava male. Il vero difetto è che ha 16 GB di memoria, roba da 2014

Zoro

sarebbe un gran passo falso dato che è la serie galaxy più venduta, anche della serie S.

Gpat. (ZenbookPro/Mi8/Ho)

Mah boh, il modo di fare buoni telefoni J ci sarebbe pure, metti processori potenti e buoni moduli camera ma singoli, e continui con la costruzione in plastica e schermi LCD economici, senza fronzoli, però immagino che una cosa del genere non avrebbe senso nella mentalità Samsung

JO

A5 ed A8 hanno un'ottima autonomia.
Per mia madre ho preso un A5 2017 pagandolo 220 euro, e solo perché l'ho voluto azzurrino, altrimenti prendendolo nero sarei sceso sui 200...
Francamente a quel prezzo avrei potuto andare solo su prodotti xiaomi decenti, che a livello software sono un po' più immaturi e secondo me, per via dei piccoli bug che appaiono con i vari aggiornamenti e sacrificando l'impermeabilità.
I miei unici vincoli erano un buono schermo, 32 gb di memoria, una buona autonomia ed un'aspetto gradevole e solido e francamente l'ho vista molto soddisfatta della scelta, non so un processore a 7 nm iper performante come le avrebbe reso l'esperienza più gradevole dato che non usa neanche facebook... altro che real racing...
Il processore o le memorie un po' più lente non sono neanche entrate nella possibile scelta economica, ed a quella fascia di prezzo pure xiaomi ricicla componenti di 2-3 anni fa.
Secondo me la serie A è ottima, lo sarebbe stata anche la serie J, purtroppo però il taglio di memoria da 16 gb espandibile con SD era un po' troppo limitante e quindi ho dovuto tagliare fuori sia l'A3 che tutta la serie J... Rispondono bene a quella che è l'esigenza di chi usa il telefono per chiamare, messaggiare, sentirsi un po' di musica e navigare su internet senza giocare compulsivamente, che alla fine penso sia una parte considerevole del mercato...
Certo che se usano la serie A per ribrandizzare la serie J e vendere cellulari da 16 gb e ci mettono la batteria del telefonino di Tania... per me è punto ed a capo...

Giardiniere Willy

Ma finalmente. La serie j è una schifezza, serve solo a fare cattiva pubblicità al produttore.

ZioGrimmy

La serie J è scandalosa, ma è anche vero che un A6 a più di 250 euro con la microsd con le stesse caratteristiche di un j6 è OSCENO!

De Luca Gianny

Samsung deve aumentare le schede tecniche dei loro prodotti, perchè loro di meglio hanno il display, il software che utilizzano e lato fotocamera ormai siamo li anche samsung è sopra di un pelettino.
Poi però quando vedo il prezzo a cui viene venduto il loro smartphone gamma A o J con una scheda tecnica non dico pietosa, ma cmq inferiore ad altri device, ( perchè altri utilizzano lo snap 636 mentre samsung utilizza per noi Europei soc Exynos reciclati di anni precedenti, unità di memoria sia ram che hard disk inferiori ad altri brand e lato autonomia è il suo tallone di Achille ) mi lascia perplesso e alla fine preferisco scegliere uno smartphone di un altro brand con una scheda tecnica migliore ad un prezzo inferiore sacrificando i punti di forza di Samsung.

iJango

La serie M per i veri povery, nuova serie senza margine di guadagno, grazie Samsung per la beneficenza.

GioCarro

In effetti non consiglierei un Samsuns "J" al mio peggior nemico, mentre al contrario ho consigliato più volte un "A" a chi voleva un buon telefonino, di un produttore comunque conosciuto, senza spendere troppo

Top Cat

Ma anche perchè è oggettivamente orrendo!

Samsung Galaxy S9/S9+ con Android Pie e One UI: beta disponibile al download | Video

Samsung Infinity Flex Display: ecco il prototipo dello smartphone pieghevole

Samsung Galaxy A7 2018: live batteria (3300mAh) | Fine ore 22:55

Samsung Galaxy A7 2018: fascia media alla riscossa | Anteprima