Samsung Chromebook Plus V2, ufficiale la versione LTE negli USA

12 Ottobre 2018 45

Aggiornamento 12/10:

Samsung ha ufficializzato la versione LTE del Chromebook Plus V2, pubblicando un post sul sito statunitense della società. Pare che questa versione giungerà esclusivamente negli USA e, come ipotizzato in precedenza, non presenta differenze significative rispetto alla versione WiFi, a parte l'aggiunta del modulo LTE.

Il prezzo di vendita suggerito è di 599,99 dollari e sarà disponibile dal 2 novembre presso il sito Samsung.com, la catena BestBuy e l'operatore Verizon.

Articolo originale del 04/10

Quello che dovrebbe essere il Samsung Chromebook Plus V2 con connettività LTE è stato certificato dalla FCC. Il dispositivo è contraddistinto dal codice modello XE525QBBI, lo stesso che già aveva fatto visita presso la Wi-Fi Alliance il mese scorso.

I colleghi di About Chromebooks hanno notato che nella documentazione il portatile viene chiamato con il nome in codice Hopper, e scovando nei meandri del codice sorgente di Chrome OS hanno osservato riferimenti a questo nome nel codice specifico di Nautilus - che è, appunto, il nome del Chromebook Plus V2 solo Wi-Fi. Tra l'altro, anche le immagini del post di annuncio ufficiale di Chromebook Plus V2 sul sito di Samsung fanno riferimento a Hopper.


Ci sono poi altri indizi, che per quanto non decisivi se considerati singolarmente puntano tutti nella stessa direzione: dalla documentazione risulta la presenza di un adesivo Intel Celeron sulla scocca del dispositivo, che è lo stesso processore usato nella variante solo Wi-Fi (l'anno scorso c'era un processore ARM); infine, è uguale anche il posizionamento della videocamera, sopra la tastiera.



Non si sa quando il dispositivo verrà presentato, ma di solito dopo la certificazione FCC non c'è molto da aspettare. Non speriamo troppo che arrivi in Italia, però: della variante solo Wi-Fi, che è sul mercato già da qualche mese, non c'è traccia ancora adesso. Comunque, negli USA la variante solo Wi-Fi costa 499 dollari; è facile che questo ne costerà 100 in più.

Schermo enorme ma dimensioni decisamente contenute. Display bellissimo e batteria ampia? Samsung Galaxy S8 Plus, in offerta oggi da Clicksmart a 409 euro oppure da ePrice a 499 euro.

45

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Sergio

Ciao, sapete come acquistare dall'Italia la versione Wifi?
Grazie

Federico

Decisamente sì, C.R. non ha né Play Store né Linux

HabemusFerdo

'non ho mai sentito di fyde os, cos'è? è migliore di cloudready?

Federico

Ma chi ha detto che è basato su Debian???
Ho detto che la Debian viene scaricata al momento dell'attivazione di tale funzionalità ed installata in un container che la isola!

Beard

Chrome OS (e quindi anche chromium) é una distribuzione Linux basata su gentoo. Per forza che ha "il Linux"
Il fatto che usi i deb non significa che sia basato su Debian (su gentoo puoi usare ad esempio deb2targz)

Riccardo

ho scaricato un fyde0s_v4.6dev. img
Dovrebbe esser quello giusto. ora lo provo, vediamo se su un vecchio netbook almeno si avvia:)1

Federico

Se segui le tre cose che ti ho scritto riesci tranquillamente, una volta in italiano è semplice.
O forse ti riferisci allo scaricamento del file? se è quello domani te lo metto nel repository di Uncino

Riccardo

translate si rifiuta di tradurmi la pagina-.- cmq downl. partito, grazie!

Riccardo

trovato ora il link, purtroppo translate si rifiuta di tradurmi la pagina. aspetto la tua guida;)!

Federico

Sisi, va benone anche da chiavetta USB... addirittura funziona su una modestissima 8GB (ma non permette di installare Debian, ovviamente).
Da questa mattina lo sto usando su un SSD secondario da 32GB che ho nel computer e la velocità è semplicemente incredibile.

Per l'installazione farò una guida su Uncino, comunque così a memoria:

Premi il tasto in cinese più a sinistra e poi in alto scorri fino a trovare la lingua italiana; a quel punto tutto diventa comprensibile e subito sotto imposti la tastiera italiana.
Poi imposti il fuso orario corretto (mi pare Parigi) ed il gioco è fatto.
Il terzo tasto, che resta in cinese, se ho ben capito serve ad installare driver supplementari, quindi NON toccarlo a meno che tu non ne abbia necessità.

Poi vai avanti, crei l'account, aspetti che smetta di frullare, apri il Play Store e ti registri e poi solita storia come fosse un normale Android.

Per finire dai settings installi Linux (ci mette parecchio perchè tira giù una Debian completa) e a questo punto il gioco si fa interessante :)

Luca Lindholm

Thanks! Questo fine settimana mi metto all'opera!

Federico

E' un normalissimo Android Nougat 7.1.1, quindi in linea di principio dovrebbe essere possibile fare qualsiasi cosa, compreso rootarlo (ho trovato le istruzioni su XDA ma non mi interessa).
Linux poi è una altrettanto normale Debian che gira in un container molto (troppo) isolato.
Tutte le finestre sono gestite allo stesso modo indipendentemente dall'OS su cui vengono eseguite, dunque virtualmente indistinguibili.
All'atto pratico Google non ha modificato il Chrome OS ma gli ha affiancato un middleware Android ed un container per Linux, tutto eseguito sul top del medesimo kernel.

JakoDel

FydeOS. com/download usa Google Traduttore. E si parte dalla USB, ma come ho scritto sotto non ci metterei il mio account primario.

JakoDel

Prego, volendo potresti usare un account secondario, altrimenti ci sarebbe un modo per trasformare ChromiumOS in ChromeOS ufficiale. Qui i dettagli: https:// github. com /arnoldthebat/chromiumos/issues/153 scorri fino al post di allanin. Per scaricare la recovery image, usa questo sito chrome.qwedl .com

Riccardo

Federico scusa se ti disturbo ancora, fydeOS parte anche in live da usb?
E soprattutto hai un link pe ril download da passare che dal sito in cinese non ci capisco una cippa:)!?

Federico

Alla prima parte mi pare di aver già risposto.
Per ciò che riguarda la questione dell'articolo la lingua italiana ammette l'uso degli articoli prima del nome dei nomi di oggetti inanimati, ossia se è criticabile dire "in Federico" va bene dire "il Windows" o "il Milan".

Luca Lindholm

Azz... grazie mille per avermi avvisato! Peccato uff

JakoDel

Io personalmente non ci userei il mio account Google principale... https: //www.reddit. com/r/chromeos/comments/94jhrw/fydeos_is_freeking_awesome_except/

Andrej Peribar

Curiosità.
Ma si possono anche installare store alternetivi tipo F-droid?
In pratica si può non usare servizi google obbligatoriamente?

Luca Lindholm

Molto interessante, grazie per la testimonianza. Questo fine settimana dovrei essere libero dal lavoro e magari mi cimento in qualche esperimento anche io con questo Fyde OS. Se funziona bene magari lo utilizzo anche come OS principale. Un saluto.

JakoDel

https://uploads.disquscdn.c...

Federico

Fino alla scorsa estate Phoenix OS andava piuttosto rimaneggiato per diventare pienamente funzionante (su Uncino c'erano gli installer pronti all'uso), ma adesso esiste una distribuzione pre-moddata direttamente pronta all'impiego.
Sui sistemi fissi Android è preferibile a Chrome OS, sia nell'impiego diretto che per il supporto Linux (in quel caso è perfetto Linux Deploy).
Sui sistemi mobili ed in particolare i touch, al contrario, mi sto rendendo conto che Chrome OS risulta più pratico visto che le cose cui si rinuncia su un portatile servono a poco.

Aster

Hmm parlano bene di phoenix os ma attualmente sui miei thinkpad non va in resident mode,io giusto per curiosita,per ora uso altro

Federico

Remix è morto e sepolto, pace all'anima sua :)
Queste cose senza capitali alle spalle non si possono fare, e difatti Phoenix OS vive e prospera perchè a vegliare su di esso ci sono i miliardi di Huawei.

Chrome OS mi sta stupendo; credevo che per implementare il Play Store quelli di Google avessero finito per combinare un pastrocchio e invece no: tre sistemi operativi che girano in perfetta armonia.
Restano alcune cose migliorabili come la gestione delle icone sul desktop e l'integrazione delle cartelle fra la parte Linux e quella Android, ma la base c'è.
Credo poprio che inizierò ad occuparmene perchè ne vale la pena

Aster

mi hai incuriosito lo provo:)e dai tempi di remix os che non gioco

Federico

Ah, ti riferisci alla semplice denominazione commerciale.
Va bene, il prodotto non si chiama Chrome OS così come Phoenix OS non si chiama Android.
Se questo ti rende felice...

Il Linux invece si chiama proprio Linux, per l'esattezza Debian in versione Stretch.

Non so perchè ma ho come l'impressione che tu queste cose le abbia usate solo sulle pagine dei blog :)

JakoDel

FydeOS non è ChromeOS, altrimenti Google avrebbe già bloccato l'intero progetto... Poi "il Linux" non si può proprio leggere.

JakoDel

Per installarlo il disco viene formattato in ext4, ma puoi benissimo usare FydeOS anche solo con la usb

Federico

Sembrerebbe bene, però non ho provato a scrivere

Federico

Solo la base, ha sia il Play Store che il Linux.
Chromium OS ha solo le inutili app per il browser.

Domenico Belfiore

Eh dimmi come si comporta con gli hdd formattati in ntfs

JakoDel

FydeOS non è ChromeOS, ma ChromiumOS.

marco

dipende dal prezzo. Bisogna convertirlo in euro ed aggiungere l'iva. Il resto sono piccole tasse diverse che incidono marginalmente.

opinionista

Si ma molti chromebook non erano disponibili venduti da Amazon con spedizione per l'italia. Inoltre ti aggiungono 200euro di "dazi". Certo se è un device che si vuole fortemente, magari l'incremento del prezzo conta poco

marco

amazon credo dia un anno di garanzia acquistando dall'america

marco

guarda io li uso da 4 5 anni ed anche prima erano fantastici. All'università mi trovavo benissimo per prendere appunti con google docs. Senza contare batteria che nel vecchio acer c720 durava anche 13 14 ore in offline

Federico

E' da ieri che mi sto divertendo con Chrome OS sul PC (Fyde OS) ed è molto più avanti di quanto mi aspettassi... complimenti Google.
Il supporto al Play Store è perfetto ed in questo momento sto scrivendo dal Chrome per Linux che ha sostituito l'orrido Chromium in dotazione.
Consumo di memoria... irrilevante.

Ricky

Si, con linux e playstore adesso hanno finalmente un senso

Ricky

Per me mille volte meglio questo dell’ultimo galaxy tab, tra l’altro costa pure uguale

Van Der Var

Ottimi questi chromebook, da quando ne ho comprato uno la scrivania non traballa più

opinionista

Banalmente non ce l'hai... a meno di non "fingerti Americano" e andar nuovamente li solo per risolvere il problema in garanzia.

emi969

Con l'aggiunta LTE lo acquisterò sicuramente anche dagli Usa. Qualcuno sa dirmi come funzionerebbe con la garanzia? Grazie.

Supertino

Ho comprato quest`anno (negli stati uniti) il modello corrente, Chromebook Plus, e devo dire che mi trovo benissimo, prodotto eccezionale per rapporto qualità` prezzo.
Certo I Chromebook suscitano sempre quei dubbi sulla effettiva utilità, vero; non e` un tablet non e` un pc... ma per la navigazione e l`uso dell`ecosistema Google e` davvero il numero 1, sempre veloce e facile da usare, e adesso con la possibilità` di emulazione delle applicazioni in ambiente Linux (in più c`e anche il Play Store), diventa sempre più un prodotto completo.
Credo che anche in futuro non ne potrò più` fare meno alla fine.

Domenico Belfiore

Certo che ne abusano sui chromebook degli Intel celeron io vedrei meglio un Pentium o i3

mauro morichetta

Molto bello

Samsung Galaxy A7 2018: fascia media alla riscossa | Anteprima

Samsung Q900R: 4 QLED TV 8K Full LED con AI e HDR10+ | Video

Samsung Galaxy Note 9 ufficiale: caratteristiche, prezzo e disponibilità | Video e Unboxing

Recensione QLED TV Samsung QE65Q9FN, nero profondo e ideale per i videogiochi