Samsung Galaxy S10 series: le differenze nella VIDEO ANTEPRIMA

20 Febbraio 2019 647

Rimani aggiornato quotidianamente sui video, approfondimenti e recensioni di HDblog. Iscriviti ora al canale Youtube, basta un Click!

Samsung cala il poker e presenta ufficialmente i nuovi smartphone Galaxy S10, sono ben 4 e mirano a ingolosire anche i più esigenti. Siamo a Londra e vi possiamo assicurare che l'aria che si respira è quella di rivincita, dopo un 2018 un po' in penombra hanno lavorato per stupirci e scaricare da subito a terra tutti i cavalli possibili, seppur ci sia ancora un bell'asso nella manica chiamato pieghevole.

I protagonisti principali sono tre, ovvero Samsung Galaxy S10, Galaxy S10+ e Galaxy S10e; diverse proposizioni con una linea hardware comune: SoC octa-core di nuovissima generazione a 7nm o 8nm (a seconda dei mercati) e display AMOLED in formato 19:9. Cambiano le diagonali, è ovvio, e cambia anche il numero di fotocamere su un lato e sull'altro.

Per tutti è stata garantita la medesima qualità costruttiva, con certificazione IP68 e corpo in vetro Gorilla Glass 6 (ci sarà anche una variante del S10+ in ceramica, Gorilla Glass 5 per il retro del S10e), Wi-Fi 6 con standard 802.11 ax di ultima generazione fino a 1,2Gbps ed LTE Cat 20 che spinge le connessioni mobili fino ad un massimo teorico in download di 2Gbps (in carrier aggregation e a patto che ci sia una simile copertura). Ricarica wireless che si evolve, più veloce e permette adesso anche di trasferire energia ad altri dispositivi compatibili come smartphone e accessori: si chiama Wireless Powershare ed è presente su tutti e tre i modelli.

Vediamoli quindi nel dettaglio e scopriamo qualche dettaglio in più sull'altra delle sorprese della giornata, il Galaxy S10 5G che strizza l’occhio alle reti di prossima generazione. Ma prima vi ricordo i prezzi, con vendita a partire dall’8 marzo 2019:

  • Samsung Galaxy S10e da 779€
  • Samsung Galaxy S10 da 929€ (Buds da 149€ compresi nel preordine)
  • Samsung Galaxy S10+ da 1.029€ (Buds da 149€ compresi nel preordine)

PREORDINE SAMSUNG GALAXY S10

GALAXY S10 E S10+ SARANNO DIFFICILI DA BATTERE

Protagonista assoluto il display Infinity-O, quindi era del notch saltata a piè pari e subito foro anteriore che lascia spazio alla fotocamera (bisognerebbe usare il plurale se si parla di S10+) e pannelli con tecnologia Dynamic AMOLED di diagonale ancora maggiore rispetto al passato. Si parla quindi di 6,1 pollici per S10 (550 ppi) e 6,4 pollici per S10+ (438 ppi), entrambi Quad HD+ e con un rapporto schermo/superficie pari al 93,1%.

Samsung difficilmente sbaglia su questo componente, anzi è riuscita in passato a conservare la prima piazza del podio e la direzione di questa generazione non sembra esser cambiata. Sono anche i primi smartphone a supportare lo standard HDR10+, quindi gamma di colori ancor più ampia e immagini più luminose, definite. Ridotta ulteriormente l’emissione di luce blu responsabile dell’affaticamento degli occhi. Diverse le varianti a disposizione, su S10 avremo di base 8GB/128GB di memoria, e per S10+ è prevista anche una configurazione con 12GB di RAM e 512GB o 1TB di memoria interna UFS 3.0!

TRIPLA FOTOCAMERA, VIDEO AL TOP E GRANDANGOLARE

Il comparto fotografico è senza compromessi, oltre alla classica dual-cam che tanto ci ha soddisfatti negli ultimi anni si aggiunge infatti una terza fotocamera posteriore con ottica grandangolare. Si chiude quindi il cerchio contrastando la concorrenza sullo stesso identico terreno (vi ricordo che anche LG ha un simile sistema con V40 e Huawei con Mate 20 Pro).

La novità è quindi la fotocamera da 16MP con ottica Ultra-Wide capace di inquadrare un campo visivo di 123° e con apertura F2.2. Un punto di vista inedito per i top di gamma Samsung, abbiamo già visto un primo tentativo su Galaxy A9 ma qui è tutta un’altra storia.

A fianco troviamo poi le due fotocamere più “classiche”, quindi una principale da 12MP OIS Dual-Pixel con apertura variabile tra F1.5 e F2.4 (angolo di visuale di 77°) e un teleobiettivo da 12MP OIS equivalente 2x con apertura F2.4 (angolo più stretto di 45°). La differenza tra S10 ed S10+ sta davanti, con quest’ultimo che vanta un sensore d’immagine in più da 8MP (F2.2 e 90°) che lavora in coordinato con la fotocamera principale da 10MP 2PD AF e apertura F1.9 (angolo di visuale di 80°).

Sempre più forti poi nei video, nessuno stravolgimento rispetto al passato e possibilità di sfruttare una nuova modalità "Super Steady" che assicura una stabilizzazione delle immagini ancora migliore. Registrazione alla massima risoluzione 4K a 60fps e Super Slow Motion a 960fps, non dimentichiamoci poi che la presenza del jack audio da 3,5mm a fianco della Type-C ci piace tanto, una piacevole conferma per chi come noi realizza molti video anche da mobile (e non vuol rinunciare al mic esterno).

GALAXY S10e HA QUASI TUTTO ED E' PICCOLO

Ho lasciato a parte questo modello perchè "vale" qualche parola in più; nonostante abbia infatti la stessa base hardware vanta alcune cose che potrebbero ingolosire molti utenti, tra cui il prezzo d'ingresso (di 779€) e le dimensioni complessive. Galaxy S10e risulta più piccolo di tutti i top di gamma che ricordi in questi ultimi anni: 69,9 x 142,2 x 7,9 mm per soli 150g di peso. Per confronto voglio ricordarvi che Galaxy S9 (vedi scheda) è 147.7 x 68.7 x 8.5 mm e 163g, nonostante i due abbiamo una stessa diagonale del display da 5,8 pollici.

Cornici che si assottigliano su tutti i lati e rapporto scherzo/superficie che tocca qui il 91,6% grazie al già citato display AMOLED Infinity-O (full HD+ e 522 ppi), con forellino in alto a destra che lascia spazio alla medesima fotocamera posteriore da 10MP dei fratelli maggiori. Con loro condivide anche la nuova fotocamera posteriore da 16MP con ottica grandangolare e la principale da 12MP, ma manca la tele 2x e non tutti ne sentiranno la mancanza. Personalmente è quella che uso meno quando ho sotto mano uno degli ultimi top di gamma Samsung, quindi piango con un occhio.

Altra particolarità di questo modello il lettore d'impronte, non si trova sotto al display ma sul lato destro in alto, in una posizione facile da raggiungere che ho immediatamente apprezzato e mancava su smartphone da troppo tempo.

L'unico dubbio, per quanto piccolo, è sulla batteria da 3.100mAh; poco più capiente rispetto a quella vista su Galaxy S9 che su questo fronte non ci ha certo impressionati. Ma è cambiato quasi tutto, il nuovo SoC con nuovo processo produttivo a 7/8nm dovrebbe aver ridotto tanto i consumi e sarà quindi importante valutarlo bene con utilizzo reale. Lo faremo quanto prima.

IL RESTO E GALAXY BUDS, LA CILIEGINA SULLA TORTA

Non ne ho parlato tantissimo anche in video perchè ci vuol tempo per valutarlo meglio, ma tutti i nuovi Galaxy S10 arrivano con la nuova interfaccia One UI e Android 9 Pie. Una ventata di aria fresca fondamentale dopo anni di dubbi passi in avanti nell'interfaccia: non parlo di grafica e funzioni, quanto in performance pure e rapidità di esecuzione delle task principali. Sembra che Samsung sia finalmente riuscita a trovare la quadra e realizzare un'interfaccia più smart e leggera, più facile da utilizzare con una sola mano nonostante le dimensioni importanti degli smartphone odierni (vedi nelle categorie o impostazioni più spostate verso il basso della schermata).

Per rendere più appetitoso il preordine Samsung ha realizzato e messo subito in bundle le nuove cuffiette Galaxy Buds, accessorio del valore di 149€ che ripercorrono il design delle IconX passate ma a dimensioni più ridotte. Pare che siano più piccole del 30% rispetto alla precedente generazione, seppur la batteria interna e del case sia leggermente più piccola. Le vedremo meglio nelle prossime ore in un focus dedicato.


Quest'anno troviamo in confezione anche la pellicola ufficiale che Samsung solitamente vende sul suo store a circa 14 euro, uno strato pre-applicato sul display per proteggerlo da cadute accidentali e graffi.

E poi c'è il Galaxy S10 5G, un modello ancora inedito che abbiamo potuto soltanto ammirare da spento e che arriverà soltanto in estate. Il Mobile World Congress 2019 sarà incentrato proprio sulle nuove reti e saranno in tanti a fare i dovuti annunci, ma sarà difficile fornire da subito un modello perfettamente funzionante, per il 5G serve ancora qualche mese. Di questa variante di S10 sappiamo tuttavia che avrà un gigantesco display Infinity-O da 6,7 pollici e batteria da 4.500mAh.

Tutti e tre i modelli vantano infine altoparlanti stereo realizzati da AKG, chip NFC, Bluetooth 5.0, tutti i principali sistemi di posizionamento (GPS, Galileo, Glonass, BeiDou) e uno slot che permette di usare due Nano SIM o una SIM e la microSD.

VIDEO

RECENSIONE DEL 8 MARZO 2019

(aggiornamento del 23 ottobre 2019, ore 20:11)

647

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Pippo Gi

Ci sarà di ridere con s11 senza jeck per le cuffie.

TestTry

La mia era solo una domanda per capirne di più, sarei intenzionato anch'io a comprarlo

Giorgio

Sono sicuro ti piacerà il frullato di banane piuttosto che l'arrosto di maiale

nic74

quello "dei poveri" è il più bello

Shmooze

Non credere che sarà come in passato, Samsung è in continua fase calante di vendite e la serie galaxy continua a perdere colpi, non perchè non siano buoni prodotti, ma perchè sempre più gente non ha intenzione di farsi spennare per differenze che alla fine sono minime, che solo i nerds realmente apprezzano. Infatti, finita la sfuriata degli early adapter se non abbassa subito il prezzo questo ottimo cellulare batterà nuovi record negativi di vendite.

Vincenzo

Quando si inventano paragoni è normale...fatti un giro sul tubo e scrivi galaxy s10 vs iphone e vedrai che di confronti ce ne sono a pacchi...ti saluto.

Madfranck

a me non me ne frega un boken, prendero' senz'altro s10e per due motivi: costa di meno ed e il piu' piccolo. Se poi vogliamo fare il medesimo discorso tra xr ed xs, significa solo che siete malati in testa

sagitt

Non c’è speranza

simo

Io ho avuto s3 e adesso ho un s6. Il prossimo telefono che prenderò sara un oneplus. Ormai i cinesi sono gli unici che mantengono prezzi umani innovando

simo

Fuffa che non giustifica questi prezzacci

simo

Ma hai lett9 qurllo che ho scritto? Il paragone era con s10e che non ha il lettore ultrasuoni

Vincenzo

Quindi se confronto un auto uscita a fine 2018 non posso confrontarla con una uscita ad inizio 2019...complimenti splendido paragone. quindi se poi prendiamo gli anni s10 sta a iphone X ??? ma cosa diamine dici ??? sono solo cose inventate che ruotano nella tua testa m4lat4.

sagitt

no io confronto quello che va confrontato.

prendi l'anno come paragone a sto punto..... s9 2018, xs 2018

toh pensala cosi se ti è più semplice

Vincenzo

io non ho confermato nulla...io valuto quello che ho oggi e non penso a quello che uscirà tra sette mesi come fai tu...Tu confronti quello che ti fa più comodo ma non ha alcun senso logico è solo nella tua testa.

sagitt

certo che mi rendo conto e anche tu hai confermato ciò che dico.... la generazione è quella

y sta a s10
come
z starà a s11

Vincenzo

ma è normale che verrà paragonato ad s10 perchè s11 non esisterà...ma ti rendi conto delle cose che dici ??? i paragoni te li sei inventati tu come fai di solito.

19e20

uno è simmetrico davanti l'altro dietro!1!!!1

19e20

bene la differenza di 2°C nella stessa posizione :):):):) affidabilità!!

sagitt

lascia stare
con te è impossibile ragionare

vedrai quando uscirà iphone y che verrà paragonato ad s10 e non a s11

Vincenzo

arrotondato per eccesso ??? quindi arrotondiamo i mesi ??? hahah sei un mito sagitt...è un fatto che la presentazione dei due smartphone avvenga una a 5 mesi e 11 giorni e l'altra 6 mesi e 22 giorni, sempre se le cose non cambiano...adesso che ci siamo chiariti su questo voglio ancora capire perchè confronti s10 con iphone Y ed s8 con X ???

sagitt
Vincenzo

e niente non capisci nemmeno con i fatti e con le foto che i mesi tra xs e s10 sono 5 e quelli tra s10 ed un ipotetico xs2 saranno 6/7...la tua logica e illogica, il tuo termine di paragone è senza fondamenta e tu sei un f3ss0... Anche se non lo ammetterai hai perso ancora una volta, chi legge e non è stup1d0 quanto te può capire facilmente che hai torto, saluti sagitt.

sagitt

la matematica non è un opinione

tra un galaxy e un iphone viaggiano circa 5 mesi (non 7\8 come dicevi tu). 5 mesi da un prodotto all'altro non ne variano la generazione soprattuto se si valutano periodi di progettazione dove le aziende non si rinnovano a cadenza mensile

x sta s8
come
xs sta a s9
come
y sta a s10

Vincenzo

e si...i mesi sono quelli non puoi scegliere tu quale terminale paragonare a tuo piacimento... https://uploads.disquscdn.c... https://uploads.disquscdn.c...

KologarnIlGigante

Onestamente tutti i telefoni con più di una cam bene o male fanno sch1fo dietro (imho). Poi se sei stato picchiato da un aifon mi spiace...

KologarnIlGigante

Tranquillo si piegherà anche questo, no problem!

sagitt

vabbè sono cose che penso io... ok......

V-man

Ah direi proprio di sì ;)

Cristiano
Cristiano

Immagino V-man. Ma per l'uso che ne faccio, essendo un secondo tel, già lo considero un lusso il mio A7.

Cristiano

Per me se le app si aprono con una frazione di secondo dopo, non mi cambia la vita.
Dunque si, penso che hai ragione!

Cristiano

Boh! Non sono così esperto in materia ma di sicuro a me va benone essendo un muletto.

Vincenzo

Ma sono cose che pensi tu queste lo capisci ??? perchè X corrisponde a s8 ??? e la stessa cosa vale per gli altri... Tu vuoi confrontare s10 con iphone Y perchè ??? è una cosa sbagliata a prescindere perchè tra i due tecnologicamente parlando mancano più mesi di quelli che mancano tra xs ed s10...

Io se devo confrontare un prodotto lo faccio con quello più vicino alla data di uscita, se iphone XS viene presentato il 12 settembre lo confronto con s10 che viene presentato il 20 febbraio, quindi tra i due ci sono 5 mesi di differenza...Non posso confrontare s10 con un prodotto che alla sua uscità avrà 6/7 mesi di differenza, il tuo discorso sarebbe giusto se s10 veniva presentato ad aprile.

Non mi importa di quanto hanno lo smartphone in cantiere qui stiamo parlando di confronti e tu hai detto che s10 lo si deve confrontare con uno smartphone che uscirà a settembre e quindi tra 6 mesi e 22 giorni se avrà la medesima di xs ( 12 settembre )

c1p8HD

Pensa che problemone... Il pixel lo fa ottimamente con una sola fotocamera, voglio sperare che al 10E riesca comunque a farsene bastare 2 :D

sagitt

ma tu stai male o cosa, boh ti rimangi le parole così da un momento all'altro...

tu hai parlato di 7-8 mesi e io ti ho fatto notare che la differenza tra uno e l'altro è di 5 mesi quando va male. la generazione è differente tra xs e s10 come lo era tra s8 e x o tra x e s9.

x = s8
xs = s9
y = s10

lo capisci o devo farti il disegnino?

la progettazione viene fatta mesi e mesi prima della presentazione.... è capace che s10 lo hanno già bello pronto da 2 mesi e lo han presentato solo adesso per cadenza annuale..... come è possibile che sia già pronto l'iphone y e stiano aspettando settembre per presentarlo (ovviamente nel frattempo mica stanno fermi eh, fanno altre robe)

Vincenzo

hahaahah tu hai iniziato dicendo che s10 non si deve confrontare con xs ma con il nuovo iphone Y, io ti ho fatto notare solo che tra iphone xs ed s10 ci sono 5 mesi di differenza, mentre tra s10 ed iphone " xs2 " ce ne sono 6 e 22 giorni mentre tu hai scritto qui sopra che ne sono 4/5 ( solita cag4t4 mista a menzogna di sagitt per far valere le prprie idee, come al solito screditata in due secondi ) ...

Quindi ti ripeto la domanda : perchè dovrei confrontare l's10 con uno smartphone che ha quasi sette mesi di differenza e non con uno che ne ha 5 ????? Al massimo il nuovo iphone lo potrei confrontare con il note perchè tra i due ci saranno pochi mesi di distacco...

sagitt

Ma che c4gata?? Sì parlava di differenza di 7-8 mesi tra uno e l’altro e ti ho mostrato che così non è... ovviamente come al solito per arrampicarti tiri fuori cose che differenti senza senso

Vincenzo

hahahahah bellissima questa....finalmente ti sei accorto che hai detto una c4g4t4 hahaah. Appena arrivo avanti al pc ti mostro pure lo screen to body, i maggiori contenuti che puoi visualizzare e l'ampiezza tra un s10 e un xs...cia bell cia.

sagitt

Sì parla di differenza tra samsung e iphone... ma che discorsi fai?

Vincenzo

Questo lo hai scritto tu :

Prendiamo le date di presentazione

S10= 21-02-2019
XS= 12-09-2018

Quindi mi spieghi se esce un iphone all'anno e quindi se il nuovo iphone uscirà a settembre come fanno a passare 4/5 mesi ???

s10 = 21/02/2019 presentazione, 21/03 un mese, 21/04 due mesi, 21/05 tre mesi, 21/06 quattro mesi, 21/07 cinque mesi, 21/08 sei mesi, 12/09 sei mesi e 22 giorni se si calcolano i 10 giorni di febbraio...

sagitt

tra i 4 e i 5 mesi

sagitt

già 162 gg = 7-8 mesi

Vincenzo

più tardi con i disegni tranquillo ti spiego anche lo screen to body...così almeno anche oggi avrai fatto le tue figuracce.

Vincenzo

ok...adesso dimmi quanto passerà da s10 all'uscita del nuovo iphone ??? dai rispondi p0ll0...

sagitt

5,3 mesi se si considera la presentazione

se vuoi anche i secondi :°D

https://uploads.disquscdn.c...

Vincenzo

ma riesci a comprendere l'italiano scritto ??? quanti mesi di differenza ci sono tra xs ed s10 ??? rispondi ???

TestTry

Non ho capito, la terza fotocamera (tele x2) che manca in Galaxy S10e è quella che permette di scattare anche foto con effetto bokeh? Quindi oltre al display e batteria (e sensore d'impronte sotto al display) non potranno essere scattate foto con effetto bookeh su S10e. Sono queste le differenze con S10?

Vincenzo

non lo capisco vero ??? se prendi la data di presentazione del nuovo iphone, quindi settembre 2019 i mesi di differenza tra s10 e ( iphone xs2 ) saranno 7/8 quindi ancora di più dei mesi che hai citato tu...quindi in poche parole come fai a dire che non puoi confrontare s10 con xs dove la differenza e di soli 5 mesi e puoi farlo con iphone xs2 dove le differenze sono ampiamente maggiori di 2/3 mesi ??? dai sei un matematico le puoi capire queste cose.

sagitt

Prendiamo le date di presentazione

S10= 21-02-2019
XS= 12-09-2018

Differenza in giorni tra le 2 date 162 giorni = 5,3 mesi, in pratica quasi 6 mesi, ovvero metà anno. Vengono presentati a cadenza annuale a metà anno e la generazione non cambia nell’arco di qualche mese

daniele

Tu un disperato

Android

Samsung Galaxy S10+: tutte le novità di Android 10 e One UI 2.0 | Video

Amazon

Le migliori offerte tech di oggi: TV, Power Bank, periferiche, Xbox One X bomba e altro

Eventi

HDblog domani a ROMA: Nova 5T, Smart Eyewear e FreeBuds 3 e HDblog for Work

Android

Recensione Google Pixel 4 XL e confronto sblocco 3D con iPhone 11