Samsung: DRAM LPDDR4X da 12GB in produzione per gli smartphone del futuro

14 Marzo 2019 5

Samsung Electronics ha annunciato l'avvio della produzione di massa della memoria RAM LPDDR4X da 12GB, dallo spessore di appena 1,1 millimetri. La nuova soluzione verrà implementata sui futuri smartphone di fascia alta (magari a partire da Note 10 di cui abbiamo parlato a fine febbraio in merito al comparto fotografico) e permetterà agli utenti di provare un'esperienza sempre più fluida.

Con la nuova DRAM, i produttori potranno sfruttare al massimo il potenziale dei dispositivi grazie al supporto a cinque e più fotocamere, a display di dimensioni sempre maggiori, all'intelligenza artificiale ed alla connettività 5G. La capacità di 12GB è stata ottenuta combinando sei chip LPDDR4X da 16 gigabit (Gb) basati sul processo di seconda generazione di classe 10 nm (1y-nm) in un unico modulo che garantisce più spazio per le batterie degli smartphone e una velocità di trasferimento dati pari a 34,1GB/s.


Di seguito la dichiarazione di Sewon Chun, executive vice president of Memory Marketing per Samsung Electronics e la timeline della produzione di massa di memoria RAM avviata negli anni dalla società sudcoreana.

Con la produzione di massa del nuovo LPDDR4X, Samsung fornisce ora una linea completa di memorie avanzate per alimentare la nuova era degli smartphone, dalla DRAM mobile da 12GB alla memoria da 512GB eUFS 3.0. Inoltre, con LPDDR4X, stiamo rafforzando la nostra posizione di produttore di memorie mobili di qualità superiore per soddisfare la domanda in rapida crescita dei produttori di smartphone.

Data Capacità DRAM mobile
Febbraio 2019 12GB 1y-nm 16Gb LPDDR4X, 4266Mb/s
Luglio 2018 8GB 1y-nm 16 GB LPDDR4X, 4266 Mb / s
Aprile 2018 8 GB (devlopment) 1x-nm 8 GB LPDDR5, 6400 Mb / s
Settembre 2016 8GB 1x-nm 16 GB LPDDR4X, 4266 Mb / s
Agosto 2015 6GB 20nm (2z) 12 GB LPDDR4, 4266 Mb / s
Dicembre 2014 4GB 20nm (2z) 8 GB LPDDR4, 3200 Mb / s
Settembre 2014 3GB 20nm (2z) 6 GB LPDDR3, 2133 Mb / s
Novembre 2013 3GB 2y-nm 6 GB LPDDR3, 2133 Mb / s
luglio 2013 3GB 2y-nm 4 GB LPDDR3, 2133 Mb / s
Aprile 2013 2GB 2y-nm 4 GB LPDDR3, 2133 Mb / s
Agosto 2012 2GB 30nm-class 4Gb LPDDR3, 1600Mb / s
2011 1 / 2GB 30nm-class 4Gb LPDDR2, 1066Mb / s
2010 512MB 40nm-class 2Gb MDDR, 400Mb/s
2009 256MB 50nm-class 1Gb MDDR, 400Mb/s
Tra i più desiderati del 2018, superato solo da Mate 20 Pro? Huawei P20 Pro, in offerta oggi da Phoneclick a 447 euro oppure da Amazon a 505 euro.

5

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Che fine ha fatto la ram LPDDR5?

Simone

A questo punto io ho presentato le DDR10. Come fai a dire di averle sviluppate se non sai cosa sono neanche? Se non rilasciano specifiche è standard allora non puoi svilupparlo. Poi se tu dici di aver sviluppato uno standard che ti sei inventato tu allora ok...

Alessio Ferri

Per definizione è impossibile: LPDDR5 richiede che esista uno standard chiamato DDR5... se lo standard DDR5 non è pubblicato non possono essere pronti i prodotti finali.

J.J. Douglas

Samsung ha già annunciato qualche settimana fa di aver completato lo sviluppo delle ram LPDDR5, il problema è che l'ente di certificazione non ha ancora ufficializzato le specifiche, quindi ci troviamo in un caso in cui è pronto prima il prodotto finale piuttosto che lo standard.
A questo punto mi sa che le ram DDR5 le vediamo per la fine del 2020 con note "11" o al massimo per il Galaxy s "12".

Redvex

Ormai hanno più ram dei pc...

Samsung Galaxy S10 (3.400mAh): live batteria concluso alle 22:29

Recensione Samsung Galaxy S10e: ecco perchè lo preferisco ad altri

Samsung Galaxy Note 9, riprova dopo 7 mesi: Android Pie lo migliora ancora

24 ore con Samsung Galaxy S10e: difficile tornare indietro...