Samsung Quick Measure, l'app AR che funziona solo con S10 5G

20 Aprile 2019 111

Le più recenti applicazioni di realtà aumentata spaziano dall'ambito gaming a quello degli applicativi, uno tra i tanti utilizzi dell'AR riguarda la possibilità di misurare distanze e dimensioni degli oggetti che ci circondano, tra le prime di questa tipologia la più nota e Measure di Google, ma ora anche Samsung ha sviluppato una sua versione, già disponibile al momento, ma con una limitazione non da poco.

Chiamata Quick Measure promette di essere molto più precisa di ogni altra soluzione realizzata finora, questo perchè migliora le reali misurazioni grazie all'utilizzo del sensore ToF (Time of Flight), capace di riconoscere profondità degli oggetti e distanze in tempo reale, senza peraltro essere tratto in inganno da eventuali profondità fittizie (come quelle delle foto, per fare un esempio). Questa caratteristica, però, limita fortemente la compatibilità della nuova applicazione, è infatti disponibile solamente per Galaxy S10 5G, l'unico modello Samsung che al momento offre questo sensore.


Quick Measure non si limita al mero calcolo delle distanze, ma può anche stimare lunghezza, profondità e distanza dal punto di rilevazione. Non finisce qui, anche le forme degli oggetti e le distanze che li separano possono essere riconosciute, inoltre è possibile tracciare delle linee manualmente tra i punti di interesse per avere delle stime oltremodo sensate.

Quick Measure promette quindi una maggior precisione della controparte Google, sfortunatamente solo i possessori di Galaxy S10 5G potranno goderne.

Samsung Galaxy S10 5G è disponibile su a 749 euro.
(aggiornamento del 18 ottobre 2019, ore 22:21)

111

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mik_76_76_76

E' stato munito ai?!
Terronico sei?

Antonio

Ahahah ... ehhh, la tecnologia :D

centrale

Galaxy A80 e basta

Yukikatto

._- The Propessor and the Madam -_.
Mi piace molto questo film, sottotitoli completi!?
qui ci sono tutti i film disponibili: BOXSERIESOO3.BLOGSPOT.COM

lore_rock

Il sensore ToF mi piacerebbe vederlo presto su iphone, non capisco perché apple non lo usi, ci sono forse problemi di produzione?

TheAlabek

Una red devil e una sapphire ma non nitro +

Antares

Condivido il ragionamento che il fatto sia servito a qualcosa, a progetti futuri come sul fatto che Apple non sia innovativa come prima.

Depas

Che modello di preciso???

boosook

E però la ricerca che avevano fatto è servita per ARCore.
Visto che sei evidentemente un apple user... Lisa, secondo il tuo modo di ragionare, era un progetto sballato. Ma portava idee che poi vennero usate per il Mac. A quell'epoca, Apple evidentemente aveva più coraggio. Google ha avuto il coraggio di pensare e sviluppare una tecnologia innovativa, fallendo commercialmente, ma evidentemente portando avanti una certa ricerca e smuovendo anche il mercato. Apple ha aspettato che lo facessero altri, punto. Persino Microsoft è arrivata prima di Apple nella AR.

Simone

S10 5G e poi ci misura un TV CRT con poggiato sopra un lettore dvd? :/ skaffaleh!!1

Antares

Il progetto era sballato, l’idea giusta, sballato perché è stato un fallimento, ed è inutile negarlo, i fatti parlano chiaro: in 3 anni che frutti ha dato? Nessuno.
Tant’è che sono dovuto ripartire con un altro programma, a riprova che avevano cannato.

boosook

Un progetto talmente sballato che Apple anni dopo ha fatto una cosa simile... eh sì, proprio sballato guarda.

Antares

Ogni volta con questa storia di fare le cose prima, ma il problema è farle funzionanti, e ben funzionanti, e non lanciare progetti e programmi come project tango che poi fu chiuso, per il semplice motivo che alla fine furono solo 2 i prodotti realizzati in 3 anni in grado di usufruire di “quel servizio” .
inutile sciaquarsi la bocca con: su Android è disponibile da anni, se poi di fatto su miliardi di dispositivi venduti, potevi usare quella tecnologia solo su due dispositivi sconosciuti come il phab2 ed il zenfone Ar, che avranno venduto in totale qualche migliaio di pezzi.
Un progetto talmente sballato che decisero di mandarlo in aborto programmato.
Google Measure è l’equivalente di metro su iPhone, e va paragonato con questo.

Altrimenti se volessi dare aria alla bocca potrei citarti tutte le app di terze parti che usavano lo stesso sistema e che sono uscite prima di metro, su iPhone, ma non lo faccio, anche se queste funzionavano bene e potevano essere su milioni di dispositivi.

Morale della favola? ARCore ed ARkit sono usciti nello stesso periodo del 2018 e non come hai scritto nel 2016.
Come già scritto in precedenza.

boosook

Ti faccio notare che ARKit e ARCore sono usciti quasi nello stesso periodo, con pochi mesi di differenza, peccato che ARCore non sia altro che l'evoluzione di Project Tango, che Google rilasciò nel lontano 2014. Lenovo lanciò il primo smartphone commerciale con supporto alla realtà aumentata, basato su Project Tango, nel gennaio 2016, quindi un anno e mezzo prima che ARKit venisse incluso in iOS 11.
Ma tanto hai già risposto che sicuramente se ci sono state versioni precedenti non sono paragonabili, che è la solita scusa che usate quando volete sostenere che Apple ogni volta è arrivata per prima. Fate finta che tutta la ricerca e sviluppo precedente non sia esistita solo perché Apple aspetta due anni, che gli servono per copiare e perfezionare le idee degli altri, e poi sostenete che è stata comunque la prima. Rendetevene conto.

Antares

Appunto come ti dicevo, l’app che sfrutta la AR, come su iOS, è stata lanciata solo nel 2018.
Se ci sono state versioni precedenti non sono comunque paragonabili.

TheAlabek

Roba già vista 2 anni fa su android

TheAlabek

Non lo nego, da qui i commenti di cui sopra

boosook

Ti avrei dato ragione se non avesse detto "PURE nell'interfaccia".

TheAlabek

Sarà voluto?

boosook

Ma veramente non, ci sono commenti sull'interfaccia copiata ai quali non ho risposto perché è vero (e Samsung si sa che copia l'interfaccia Apple fin dal primo galaxy), ho risposto solo ai commenti che al solito parlavano di Apple come se fosse stata la prima al mondo a fare app di misura.

boosook

Sul play store c'è la data di uscita. Ora, non è detto che corrisponda con il rilascio al grande pubblico, ma dimostra che l'app c'era, e ci sono anche delle review come puoi vedere:
https://uploads.disquscdn.c...

PUTinV2

Devono ancora digerire che questa soluzione è megliore grazie al sensore tof.

Quando sbloccherai il cervello lo farò, Santosss. ;)

Sblocca il profilo dai max

Anche tu non sei affidabile senza sensore di stüpidità, Santosss! :D

Senza sensore tof non è affidabile

Auguri max

Ciao

Francesco Ceriello

Teoricamente il sensore ToF é stato munito ai Galaxy a50 A70 A80

Grande max

Darkat

In realtà per le misurazioni di un certo livello (ad esempio prendere le misure interne di una casa o un edificio) si usano già i laser perché riescono ad essere molto precisi e soprattutto molto molto piu veloci del metro.

Antares

La versione paragonabile a quella Apple è quella del 2018. https://uploads.disquscdn.c...

Lorenzo

Primo la "funzionalità Arcore" è un'applicazione, ed è disponibile per molti dispositivi, secondo quello che vedi ora su play store é la versione Arcore aggiornata, hanno rimosso quella precedente

Dadolo
Lorenzo

Nessuno pretende quello, serve per misure approssimative, al volo, perché IO non ho un metro dell'ikea in tasca, e se voglio sapere quanto misura wualcosa (anche approssimativo) mi serve un metro che devo cercare, a meno che non faccia "a occhio" (e spesso faccio prima)

Dadolo

l'interfaccia uguale! cioè un pulsante, voi fanatici melari siete peggio delle zecche attaccate ai cogIioni

Squak9000
Daniele Gigantino

Meglio Cineblog

Hanindya

se vuoi vedere _- Avengers Endgame -_ con la migliore qualità !?
sottotitolo completo, tutti i film disponibili qui: BOXFILM07.BLOGSPOT.COM

Albi Veruari

Il 90% dei commenti è dei fan Apple i quali ci confermano con piacere che tale funzione esiste anche su iPhone. Grazie ragazzi, ogni tanto però aggiornate anche il vostro cervello entro i 5 anni garantiti perchè, per vostra informazione, non è Samsung la prima ad avere introdotto tale funzione bensì nel panorama android esiste da 3 anni circa.

boosook

Va bene, ok, Apple su queste cose ha un vantaggio, si sa, facendo da sola tutti i modelli su cui deve girare.

Depas

Intendo dire al momento della presentazione

Max

In italiano ?

daniele

Prima su android, 2016

daniele

Si prima di iOS, SVEGLIA

Turk

Pure=anche...

Kilani

SVEGLIAAAAAAA!!!!1!1!!!!

Woldemort

Axx

estebiu

Non hai capito..samsung copia da apple che copia da google

Ansem The Seeker Of Darkness

Comodo in estate portare la giacca!

Amazon

Le migliori offerte Week End: gadget, accessori, smartphone, informatica e altro

Mobile

Recensione Huawei Watch GT 2: super autonomia e bel display

Apple

Recensione iPad 10.2 (2019), iPadOS fa la differenza

Smartphone

Oppo Reno 2 e Reno 2 Z ufficiali: 6,5" full screen Amoled da 349 euro